none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
scusate sapete come è andata l'assemblea dei soci .....
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
Vecchiano, 28 febbraio
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Pisa Bocce
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Le aree naturali protette
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
Spallette fiume Arno nei lati di Tramontana e Mezzogiorno
VOLONTARI ED OPERATORI ANPANA ONLUS A DIFESA E PROTEZIONE DELL’AMBIENTE.

25/2/2017 - 8:57


VOLONTARI ED OPERATORI ANPANA ONLUS A DIFESA E PROTEZIONE DELL’AMBIENTE.

 

Domenica 26 Febbraio 2017, i Volontari e gli Operatori di Anpana Onlus Pisa saranno impegnati sulle sponde del fiume Arno per una mattinata di pulizia delle spallette del tratto interessato dalla piacevole e simpatica presenza del delfino da molti cittadini rinominato “Galileo”.
I serrati controlli, sia in borghese che in pattuglia delle Guardie Ecozoofile, volti a monitorare anche il comportamento dei molti cittadini accorsi per la curiosità di ammirare da vicino il mammifero, hanno evidenziato un notevole aumento di rifiuti lasciati a terra da molti incivili proprio in quel tratto di fiume. Pertanto è stato deciso di procedere celermente con i Volontari ed i Soci Operatori al fine di ripulire il piccolo tratto di spallette nei lati di Tramontana e Mezzogiorno, prima che parte dei rifiuti possa finire in acqua. Riguardo invece al monitoraggio del comportamento dei cittadini nei riguardi del delfino, l’atteggiamento generale è positivo e volto al rispetto del grande mammifero.
E’ stato rilevato solo qualche sporadico caso di soggetti che cercavano di disturbarlo lanciando del cibo (che il mammifero non mangia poiché non adatto alla sua alimentazione), o dei piccoli sassi per richiamarne l’attenzione, oppure ancora dei canoisti che imprudentemente vi si avvicinavano, senza rendersi conto delle conseguenze che potrebbero ingenerarsi.

Le Guardie Ecozoofile manterranno comunque alto il livello di attenzione per scongiurare eventuali atteggiamenti, anche in buonafede, che potrebbero ledere la salute del mammifero, continuando a raccogliere anche le segnalazioni e le immagini che i presenti vorranno inviarci come già sta accadendo, al nostro indirizzo email ufficiale
(segnalazioni.pisa@anpana.toscana.it), riguardo a tutto quello che potrebbe arrecare un potenziale pericolo per l’animale, come ad esempio imbarcazioni a motore in transito ravvicinato, passaggi di droni a bassa quota (ricordiamo che il mammifero salta fuori dall’acqua) o altre fattispecie ritenute in grado di metterne a rischio l’incolumità.

https://youtu.be/Zs3SRukS6H8

 

 

Fonte: Michele MENNUCCI
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: