none_o


Ognuno di noi sa che non siamo messi bene come Paese, ma alcuni episodi recenti fanno pensare di essere messi ancora peggio di quanto possiamo immaginare. Sorvolo soltanto sulla brutta figura della Nazionale di calcio e sui comportamenti dei principali responsabili di tale storica disfatta. Giampiero Ventura che ha dimostrato di essere molto più interessato ai soldi che alla faccia e alla dignità e Tavecchio...

Il Diario di Trilussa
none_a
Concorso di prosa, poesia
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Come al solito , caro Osservatore , la fai più lunga .....
Quanti saranno quelli assunti a Tempo Determinato che .....
Non vedi l'ora di riavere i soliti vero? Anche la sig. .....
Alla faccia del moderato , sig. Baroncini , ha altre .....
Gioventù Federalista Europea
none_a
Capannori
none_a
Pisa
none_a
Pisa, 19 novembre
none_a
Fattoria San Vito
none_a
Che fai bambina mia
su quella porta
guardando da lontan
per quella via?
Ah, se sapessi,
quando la fu morta
se la portaron via
di là la mamma .....
Speedy Wash di Gambini Cinzia
Via Mazzini 6 Migliarino Pisano
Aperto dalle 08:00 alle 22:00 tutti
i giorni anche festivi
Tel. 328 4122388

Solo .....
Asbuc Migliarino
Inaugurata la mostra fotografica "3 amici si raccontano"

12/3/2017 - 19:03


Inaugurata nel pomeriggio la mostra fotografica "3 amici si raccontano", con il taglio del nastro da parte del Sindaco Massimiliano Angori.
Presenti anche il vicesindaco di San Giuliano Terme, Franco Marchetti,   la presidente dell'ASBUC Laura Mazzanti e il presidente della Pro Loco di Vecchiano Luca Barghini.

Ha visitato la mostra anche l'eccellenza fotografica del nostro territorio, Carlo Delli.

 

3 amici con l'interesse comune per la fotografia.
Un paesaggista, un naturalista e un ritrattista, tre aspetti fotografici diversi tra loro che difficilmente possono andare d'accordo anche per una semplice uscita fotografica.
Quindi è nata l'idea di organizzare qualcosa che potesse unirli anche nel mondo della fotografia.
Una delle strade è stata appunto la mostra fotografica collettiva che permette, oltre che curare insieme lo stesso interesse, di mostrare al pubblico i loro lavori che spesso rimangono in un cassetto.E di chicche da ammirare e su cui riflettere ce ne sono diverse, dalla natura che sembra mettersi in posa per catturare un attimo di vita, ai paesaggi che sembrano giocare con la prospettiva, ai ritratti in bianco e nero che però sprizzano vitalità e appeal.Una collezione da gustare con calma e riflessione, come solo la fotografia sa offrire.

 

Aperta fino al 9 aprile nel weekend o nei giorni feriali previo appuntamento con gli autori.

Gabriele: 3932440690

Luigi: 3473931384

Federico: 3466977472

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: