none_o

Parlando di Pisa e di Livorno, città geograficamente distanti un tiro di schioppo, ma lontane in modo siderale per atteggiamento di vita e filosofia dell’esistenza, non si può trascurare l’accesa rivalità e ostilità preconcetta, immotivata, ma profonda e assolutamente non epidermica, che pervade le due popolazioni nei rapporti reciproci.

Accadde Oggi
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Ricordo
none_a
La Foto
none_a
. . . . . . . . . era ora. . . . . . . . . . Ultimo. .....
Per chi non avesse letto questo nostro articolo, a .....
. . . . . . . . . . . . . tutelarsi contro quelle .....
DOPO L'ACCORDO ECCO CHE MAGICAMENTE L'ASSOCIAZIONE .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
DOMANDE E RISPOSTE SU ALCUNI PROBLEMI DI VISTA a cura di Venanzio Fonte
none_a
Tra Arena Metato e Vecchiano
none_a
MIOPIA
seconda parte
none_a
SPORTIVAMENTE A.S.B.U.C.
none_a
San Giuliano Terme, 2 aprile
none_a
La Rosa di Terricciola
none_a
Villa di Corliano, 26 marzo
none_a
Vecchiano, 25 e 26 marzo
none_a
Molina di Quosa
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Pappiana, 5 febbraio
none_a
Molina di Quosa
none_a
da nord a sud così lontani, ma nella lunga strada si prendono le mani, tra le vie torte a volte dritte si incontrano persone.
Persone bianche, gialle, .....
Vi risulta che sia stata inaugurata la sede della Lega Nord a Vecchiano?
di Federico Gelli
Pd: elezione Sonetti, Gelli-Adesso serve unità.

14/3/2017 - 13:32







Pd: elezione Sonetti, Gelli “Adesso serve unità. Avanti chi costruisce, isolare chi demolisce”


Pisa, 14 marzo 2017 - “Adesso serve trovare davvero quell'unità che ci consenta di arrivare alle elezioni forti e consapevoli. Il nuovo segretario deve lavorare da subito per superare la logica delle correnti e valorizzare chi all'interno del partito vuole costruire per il bene di Pisa e di tutto il territorio. Dobbiamo invece isolare chi ha come obiettivo soltanto quello di demolire la storia di un partito che tanto ha fatto per la nostra città e tanto può ancora fare”. E' quanto dichiarato da Federico Gelli all'indomani dell'elezione di Massimiliano Sonetti a segretario provinciale del Pd di Pisa.
“Gli errori del passato e le disattenzioni del presente – spiega Gelli – siano un monito. Adesso sbagliare non è più possibile perché il rischio di consegnare la nostra città a chi vanificherebbe in poco tempo il lavoro di anni fatto per il nostro territorio è concreto e saremmo noi i primi responsabili.”
“Sono convinto – conclude Gelli - che Massimiliano, un carissimo amico con cui condivido un percorso politico da tanti anni, saprà lavorare per raggiungere risultati importanti in grado di ricompattare il Partito e mettere fine alle divisioni e personalismi.”



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: