none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Pisa
HardCade: un nuovo gioco sviluppato da giovani studenti di Pisa

22/3/2017 - 23:42

 
HardCade: un nuovo gioco sviluppato da giovani studenti di Pisa
L’app è online su Google play ed è stata realizzata da un progetto scolastico
 
 
 
HardCade è il nome del nuovo gioco, già disponibile su Google Play, che hanno creato un gruppo di studenti dell’istituto “ITIS Leonardo Da Vinci di Pisa”
 
Questo giovanissimo team di 23 ragazzi (molti di loro non sono ancora maggiorenni)  grazie ad un progetto di alternanza scuola hanno sviluppato una nuova app, un gioco che definiscono come una nuova avventura che ha inizio e viaggia tra i vari biomi presenti nel gioco superando ostacoli e minigiochi che richiamano il vecchio stile arcade di una volta.
 
Il gioco è bello ed entusiasmante, curato in ogni aspetto sia grafico che di funzionamento, ma l’aspetto più importante sta nel fatto che questi ragazzi hanno realizzato un’idea nuova, autogestendosi e rimanendo a scuola il pomeriggio lavorando intensamente. Hanno pianificato il lavoro, distribuito i ruoli e gestito anche una campagna online di autofinanziamento.
 
Un’eccellenza tutta pisana ma che si rivolge a tutto il mondo grazie alle piattaforma Google play dove è stata caricata la nuova app.
 
Creatività, spirito d’iniziativa, innovazione è questo il clima che si respira tra i ragazzi della scuola che grazie a questo progetto hanno dimostrato come il talento di ognuno di loro possa essere messo a disposizione di un progetto capace di innovare e stupire.
 
Non ci resta che scaricare il gioco a questo link:
 #mce_temp_url#
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.capslock.hardcade&hl=it
 
In questo modo sosterremo questi ragazzi nella loro avventura e capacità di progettare il futuro.
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri