none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . i fischi per fiaschi è la tua attitudine principale?
Se .....
. . . manca l'acqua, il presidente Schifani raziona .....
. . . caro Mirko, io non ho chiesto di mettere un .....
. . . Mario.
Mario ir mì 'ugino mi disse: sei venuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Comune di Vecchiano
Vecchiano celebra il 2 giugno

27/5/2017 - 19:31

                      Vecchiano celebra il 2 giugno
 
Vecchiano – Tradizionale appuntamento a Vecchiano per celebrare la Festa della Repubblica Italiana. Venerdì 2 giugno alle 21.30 la Filarmonica “Senofonte Prato” si esibirà al Teatro Olimpia.

La Filarmonica diretta dal Maestro Cristian Pepe proporrà al pubblico marce, canti popolari ed altri brani del suo repertorio.

L'evento terminerà con l’esecuzione dell’Inno di Mameli.

L’ingresso è gratuito. 

“E’ doveroso ricordare il senso di questa celebrazione”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori. “Il 2 giugno 1946 i cittadini italiani, attraverso un referendum istituzionale, sceglievano la Repubblica quale forma di governo per il nostro Paese.

Dopo 71 anni, nonostante i  problemi socio-economici che affliggono l'Italia, il nostro Paese è e rimane uno stato democratico, i cui valori devono essere sempre salvaguardati. L’auspicio è che l’Italia, benchè inserita in un contesto di una comunità internazionale globalizzata che è scossa sempre più da atti di violenza e terrorismo, si adoperi da par suo, anche attraverso l’esempio concreto delle istituzioni, per affermare il pieno rispetto delle diversità, siano esse di pensiero, di ideologia o di etnia, senza per questo dividersi e frammentarsi in assurde e non proficue lotte di potere e di prepotenza”, aggiunge il primo cittadino.

 

La Filarmonica si esibirà dopo i saluti istituzionali del Sindaco Massimiliano Angori.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare alla Festa della Repubblica a Vecchiano.

Per informazioni, consultare il sito www.comune.vecchiano.pi.it.
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri