none_o


I giornali riportano notizia di un’importante riunione avvenuta nel mese di luglio fra l’assessore regionale Federica Fratoni, il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro e il presidente del parco Gianni Maffei Cardellini.

Alcuni stralci delle loro dichiarazioni.

Poi la “questione movida”-dice Del Ghingaro-, la marina di Torre del Lago, per tornare ad essere attrattiva, non può sottostare ai vincoli di orario e di decibel e del Parco...

Le Parole di Ieri
none_a
La Foto
none_a
Ricordo
none_a
Nel Solleone
none_a
Concordo in pieno con l'analisi fatta da Maini sul .....
Quale può essere il giudizio che viene dato al comportamento .....
La nostra petizione , lega nord, e'stata fortemente .....
Come dall’allora PDL 2009, fu fatto presente all’Amministrazione .....
Come cambiano autovelox e multe con il decreto Minniti
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Volete voi apparire in foto nel posto più bello del mondo su questa rubrica? inviatele a questo indirizzo: lavocedelserchio@yahoo.it
none_a
S.A.T.
none_a
Rimini-Danze Latine
none_a
Pontasserchio
none_a
Campionati di calcio a 5 stagione 2017-2018
none_a
Hockey online
none_a
L’INCIDENTE


Seduti su quei sedili lordati di sangue,
col capo chino, vidi
quella scena orrenda
che mi trafisse il cuore.
Giovani vite spezzate
da .....
Attraverso questo giornale, se possibile, vorrei segnalare alla Soc. Geofor, che l'ultima fornitura di sacchetti per la raccolta dell'umido, quelli .....
Comune di Vecchiano
Scatta a partire dal 10/6 il divieto assoluto di abbruciamento
su tutto il territorio comunale

10/6/2017 - 12:27


Scatta a partire dal 10 giugno il divieto assoluto di abbruciamento
su tutto il territorio comunale, in vigore fino al 31 agosto 2017
 
Vecchiano –  Scatta in anticipo di 20 giorni, rispetto al consueto, il divieto di abbruciamento su tutto il territorio comunale. “Si tratta di un provvedimento che adottiamo ogni anno per prevenire gli incendi boschivi sul territorio, un divieto che normalmente è in vigore dal 1o luglio al 31 agosto”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.

“Quest’anno, tuttavia, viste le alte temperature già registrate nei giorni scorsi e le previsioni meteo elaborate dal Consorzio LAMMA, che prevedono appunto, anche a medio termine, condizioni di alta pressione con tempo stabile e temperature oltre le medie del periodo, un apposito decreto regionale, il DD 7740 del 7/06/17, ha sancito che il divieto debba scattare in anticipo, e, nello specifico, da sabato 10 giugno”, aggiunge il primo cittadino.

“Da segnalare, inoltre, che il numero degli incendi boschivi che si sono verificati in Toscana nelle ultime tre settimane, risulta essere in numero superiore rispetto alle medie registrate nel medesimo periodo, durante   gli ultimi 5 anni”, aggiunge l’Assessore alla Protezione Civile, Michele Nicolini. “Pertanto, invitiamo  tutti i cittadini ed i fruitori del territorio ad evitare comportamenti e azioni pericolose che potrebbero innescare incendi.

Sottolineiamo, inoltre, all’intera cittadinanza l’importanza di segnalare qualunque situazione di pericolo, raccomandando a ciascuno di rispettare le disposizioni ed i divieti”, aggiunge l’Assessore Nicolini. Chiunque avvisti un fumo o un principio d'incendio è pregato di  avvisare immediatamente il servizio Antincendio Boschivo al numero verde 800 425 425 della Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP) regionale oppure il 115 dei VIGILI DEL FUOCO.

I numeri sono attivi 24H su 24H.
 

 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: