none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Comune di Vecchiano
Scatta a partire dal 10/6 il divieto assoluto di abbruciamento
su tutto il territorio comunale

10/6/2017 - 12:27


Scatta a partire dal 10 giugno il divieto assoluto di abbruciamento
su tutto il territorio comunale, in vigore fino al 31 agosto 2017
 
Vecchiano –  Scatta in anticipo di 20 giorni, rispetto al consueto, il divieto di abbruciamento su tutto il territorio comunale. “Si tratta di un provvedimento che adottiamo ogni anno per prevenire gli incendi boschivi sul territorio, un divieto che normalmente è in vigore dal 1o luglio al 31 agosto”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.

“Quest’anno, tuttavia, viste le alte temperature già registrate nei giorni scorsi e le previsioni meteo elaborate dal Consorzio LAMMA, che prevedono appunto, anche a medio termine, condizioni di alta pressione con tempo stabile e temperature oltre le medie del periodo, un apposito decreto regionale, il DD 7740 del 7/06/17, ha sancito che il divieto debba scattare in anticipo, e, nello specifico, da sabato 10 giugno”, aggiunge il primo cittadino.

“Da segnalare, inoltre, che il numero degli incendi boschivi che si sono verificati in Toscana nelle ultime tre settimane, risulta essere in numero superiore rispetto alle medie registrate nel medesimo periodo, durante   gli ultimi 5 anni”, aggiunge l’Assessore alla Protezione Civile, Michele Nicolini. “Pertanto, invitiamo  tutti i cittadini ed i fruitori del territorio ad evitare comportamenti e azioni pericolose che potrebbero innescare incendi.

Sottolineiamo, inoltre, all’intera cittadinanza l’importanza di segnalare qualunque situazione di pericolo, raccomandando a ciascuno di rispettare le disposizioni ed i divieti”, aggiunge l’Assessore Nicolini. Chiunque avvisti un fumo o un principio d'incendio è pregato di  avvisare immediatamente il servizio Antincendio Boschivo al numero verde 800 425 425 della Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP) regionale oppure il 115 dei VIGILI DEL FUOCO.

I numeri sono attivi 24H su 24H.
 

 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri