none_o

Guardando un poco indietro, magari non tanto poco, le differenze fra le varie generazioni sono a volte molto grandi e spesso testimoniate da piccole cose, frammenti di memoria che ci riportano indietro, quando la vita di ogni giorno era veramente diversa. Ho fatto il mio primo bagno in una vasca che ero ormai un ragazzetto, prima usavo la tinozza, quella ellittica, di stagno grigio-verdarstro presente in tutte le famiglie...

Il Ns Riccardo gode quando può esprimersi alla sua .....
La differenza è che se continua questo trend fra non .....
ci sono, e bisogna essere orbi per non vederle.
Pisa .....
. . . il "nostro" Maini sta diventando bersaniano? .....
Campo Progressista
none_a
Nodica
none_a
di Giuseppe Turani
none_a
di Valentina Mercanti
none_a
di Claudio Cerasa
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Tirrenia, 25 giugno
none_a
Chi Vuol Essre Lieto Sia
none_a
Caprona, 25 giugno
none_a
ARCI La Staffetta
none_a
Venerdi 23 Giugno
none_a
lame di luce scardinano la serratura dello sguardo
violentando inedia e pigro squallore

Sospese fragranze di ragia e umori di bosco, colanti da scorze .....
Vocalist e Dj insieme sono in grado di proporre uno spettacolo di suoni cocktail's house, commerciali hit pop dance radio, atmosfere italiane anni 80s/ .....
none_o
Malva-Rosa

12/6/2017 - 21:57


Fa caldo, come la canzone portoghese.
Il grano matura, come la malvarosa.
Andiamo  allora nel mondo lusitano passando dalla via del mare con la dolce canzone:

Malva -Rosa

.
Xaile verde, verde-malva
Sacudida e toda airosa
Ainda mal rompia a alva
Saía de casa a Rosa
 
O esvoaçar do seu xaile
Trazia o povo intrigado
E a pobre Rosa, afinal
Ia à missa e ao mercado
 
A rosa que abrisse na sua roseira
Não tinha a maneira daquela morena
Ligeira, brejeira, formosa
Parecia uma pena pequena
Essa Rosa
 
Dizem que desde criança
Aquele xaile a compunha
A ponto da vizinhança
À Rosa pôr essa alcunha
 
Essa alcunha graciosa
De que já ninguém a salva
Chamavam-lhe a Malva-Rosa
Com seu xaile verde-malva
 
 ed ecco la traduzione:


Scialle verde, verde malva,
spigliata ed elegante
non appena spuntava l'alba
usciva di casa Rosa.
 
Lo svolazzare del suo scialle
attraeva il popolo intrigato
e la povera Rosa, infine,
andava a messa e al mercato.
 
La rosa che si aprisse nel suo rosaio
non avrebbe la grazia di quella bruna
leggera, sbarazzina, armoniosa
Sembrava una piccola piuma
Quella Rosa.
 
Dicono che fin da bambina
quello scialle l'adornasse
al punto che il vicinato
mise a Rosa quel soprannome.
 
Quel soprannome grazioso
da cui oramai non si salva
La chiamavano Malvarosa
col suo scialle verde malva.

 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/6/2017 - 22:40

AUTORE:
gio'

BELLISSIMA, si respira il Portogallo. pare di essere li, saudaji e calore, colori saturi e intensi, come la passione.la carnalità, la nostalgia i sentimenti forti di quella terra.... complimenti!

13/6/2017 - 17:29

AUTORE:
Rosamalva

Tralasciando i fiori che sicuramente sono di un bel colore, la malva era la pianta per eccellenza ricercata e coltivata da mamma.
Ne bolliva le foglie e ne beveva a bei bicchieroni la tisana perché, secondo lei, era disintossicante ma soprattutto sfiammante per le gengive arrossate e non solo.
Sarà, ma io non amo né tisane né decotti perciò lascio sfruttare queste proprietà benefiche a chi sa farne tesoro...