none_o

A Massaciuccoli, sul versante dei monti di Filettole che si affaccia a ponente sullo spettacolo suggestivo dell’omonimo lago e sullo specchio di mare prospicente, abbracciandone il tratto visibile che va da Spezia, fino a Pisa, esiste una testimonianza eccezionale del passato delle nostre zone.  Non si tratta delle eterne seduzioni virtuosistiche del bel canto....

Ricordo
none_a
Ricorrenza
none_a
Omaggio
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
In viaggio con il PD, dai energia al treno. Puoi .....
Legge cosa gli interessa. . . . quando e su cosa gli .....
. . . . perche? Quando comprate il Corriere della sera .....
Come vedi i suggerimenti tuoi van veloci, dieci secondi. .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
di Carlo Delli
none_a
Come cambiano autovelox e multe con il decreto Minniti
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Avane, 28 ottobre
none_a
Castello dei Vicari - Lari
none_a
Arena Metato
none_a
Viareggio.
none_a
Pontasserchio, 14 ottobre
none_a
L’INCIDENTE


Seduti su quei sedili lordati di sangue,
col capo chino, vidi
quella scena orrenda
che mi trafisse il cuore.
Giovani vite spezzate
da .....
Il 10 ottobre, sui monti di San Giuliano Terme presso la stazione di lancio di parapendio (Fly Park), si è smarrito Rufo, barboncino nano dal mantello .....
Circolo ARCI-Teatro del Popolo
"Ascoltando s'impara" serata finale

14/6/2017 - 11:55

Buongiorno a tutti, pensando farvi cosa gradita vi ricordo che GIOVEDI 15 Giugno alla ore 21,15 al Circolo Arci Teatro del Popolo di Migliarino, nel quadro delle iniziative culturali della Sezione Soci, si terrà la seconda parte del concerto del Maestro Massimo Signorini dedicato alla musica degli anni ’40.
Siete tutti invitati.
Al termine brindisi con l’Artista.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/6/2017 - 7:30

AUTORE:
Karin

Ascoltando non solo si impara ma ci si emoziona, ci si commuove, si rivivono momenti toccanti della vita, ci si rilassa e si nutre l'anima.
Grazie a Giulia e Massimo tutto questo si è concretizzato.
I due protagonisti mi hanno regalato una bellissima serata all'insegna di storia e musica appassionante...e un senso di leggerezza e di serenità che mi ha accompagnato fino all'arrivo di Morfeo.