none_o

Una quarantina di anni fa, rientrando sporadicamente dalla residenza in nord Italia, per visite parentali e reimmergermi nelle acque locali, dove un grande Alessandro sciacquava solitamente i panni il secolo precedente, non appena valicato l’Appennino, mi rendevo conto di quanto siamo “ghiozzi”, pesanti, a volte grevi, blasfemi, volgari, bischeri e sciamannati noi toscani! Man mano che mi avvicinavo a Vecchiano, avvertivo sempre più chiaramente ....

Il Diario di Trilussa
none_a
Storia
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Vorrei ringraziare pubblicamente i Senatori che con .....
. . . . buona Pasqua a Riccardo Maini.
Quest'anno .....
Ringrazio affettuosamente Giò per il particolare pensiero .....
la tmm chiude e molte famiglie avranno grossi problemi .....
Migliarino
none_a
Soci Unicoop
none_a
Primaziale Pisana, conf stampa
none_a
di Rosanna Betti
none_a
Pisa, 14 dicembre
none_a
Che fai bambina mia
su quella porta
guardando da lontan
per quella via?
Ah, se sapessi,
quando la fu morta
se la portaron via
di là la mamma .....
Causa trasferimento abitazione, vendiamo mobili usati in ottimo stato.
Visibili a Nodica, comune di Vecchiano.

cinzia. mantellassi@ virgilio. .....
Circolo ARCI-Teatro del Popolo
"Ascoltando s'impara" serata finale

14/6/2017 - 11:55

Buongiorno a tutti, pensando farvi cosa gradita vi ricordo che GIOVEDI 15 Giugno alla ore 21,15 al Circolo Arci Teatro del Popolo di Migliarino, nel quadro delle iniziative culturali della Sezione Soci, si terrà la seconda parte del concerto del Maestro Massimo Signorini dedicato alla musica degli anni ’40.
Siete tutti invitati.
Al termine brindisi con l’Artista.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/6/2017 - 7:30

AUTORE:
Karin

Ascoltando non solo si impara ma ci si emoziona, ci si commuove, si rivivono momenti toccanti della vita, ci si rilassa e si nutre l'anima.
Grazie a Giulia e Massimo tutto questo si è concretizzato.
I due protagonisti mi hanno regalato una bellissima serata all'insegna di storia e musica appassionante...e un senso di leggerezza e di serenità che mi ha accompagnato fino all'arrivo di Morfeo.