none_o

 

 

Una chiacchierata con Gabriele Santoni. Martedì 29 settembre, alle ore 17, l’Associazione dà appuntamento all’ex asilo di Molina di Quosa, per discutere di nuove povertà, con interventi di Maurizio Iacono, Armando Zappolini, Emanuele Morelli e Francesco Corucci, coordina Francesco Bondielli.

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . . . È ad emettere la sentenza "inappellabile" .....
vivi solo il presente dei tuoi interventi sulla VdS, .....
Quando io da buon soldatino ed iscritto al partito .....
Leggo ora di questa polemica su Bersani e dico la mia. .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
SPECIALE FINALMENTE DOMENICA!
none_a
Casa Nannipieri Arte
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Associazione culturale "Nati per scrivere"
none_a
Villa di Corliano, 4-10 ottobre
none_a
Corso di Scrittura Creativa
none_a
Pisa, 3 ottobre
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
San Giuliano Terme
ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

13/7/2017 - 17:07


ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO: FIRMATO IL PROTOCOLLO D'INTESA TRA L'ISTITUTO “SANTONI” E IL COMUNE DI SAN GIULIANO TERME

 

Firmato questa mattina il protocollo d’intesa tra il Comune di San Giuliano Terme e l’Istituto di Istruzione Superiore “E. Santoni” di Pisa.

 

“Uno degli obiettivi del protocollo - spiega il sindaco Sergio Di Maio – è quello di rafforzare il rapporto tra la scuola ed il territorio, in modo da favorire la crescita degli alunni tramite la formazione di nuove competenze e il rapporto con le realtà del mondo del lavoro e dell’associazionismo.

Un percorso che è diventato obbligatorio per gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole secondarie di secondo grado dopo l’entrata in vigore della Legge 107 del 2015.

Come ho scritto nel mio programma di legislatura, dalla scuola passa il futuro della comunità.

Per questo l’amministrazione ha accettato subito la proposta dell’Istituto Santoni per la realizzazione di progetti di approfondimento e formazione nell'ottica del miglioramento delle competenze tecnico-professionali e relazioni degli studenti.

Il protocollo firmato, che avrà validità di tre anni, prevede attività formative negli ambiti condivisi tra l’istituto e il comune, privilegiando attività di stage all'interno delle strutture comunali”.

 

Soddisfazione anche dal dirigente scolastico, il professor Alessandro Bonsignori:

"Il protocollo d'intesa definisce un contesto importante di collaborazione tra la scuola ed il territorio che permetterà di offrire agli studenti dei nostri indirizzi opportunità formative in alternanza scuola lavoro di alto e qualificato profilo per l'acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro”.

 

Il Comune di San Giuliano Terme e l'istituto “Santoni” hanno già collaborato per il recupero del manufatto idraulico di via XX Settembre, progetto finanziato dalla Fondazione Pisa e di prossima realizzazione.

In quell'occasione gli studenti della classe IV, sotto la guida della professoressa Patrizia Pieroni e dei tecnici comunali, si occuparono dei rilievi.

 

“I ragazzi della scuola svolgeranno anche il ruolo virtuale di direzione dei lavori – conclude il sindaco Di Maio – Tra i progetti che attiveremo la progettazione preliminare di due nuovi poli scolastici”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: