none_o

A Massaciuccoli, sul versante dei monti di Filettole che si affaccia a ponente sullo spettacolo suggestivo dell’omonimo lago e sullo specchio di mare prospicente, abbracciandone il tratto visibile che va da Spezia, fino a Pisa, esiste una testimonianza eccezionale del passato delle nostre zone.  Non si tratta delle eterne seduzioni virtuosistiche del bel canto....

Ricordo
none_a
Ricorrenza
none_a
Omaggio
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
In viaggio con il PD, dai energia al treno. Puoi .....
Legge cosa gli interessa. . . . quando e su cosa gli .....
. . . . perche? Quando comprate il Corriere della sera .....
Come vedi i suggerimenti tuoi van veloci, dieci secondi. .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
di Carlo Delli
none_a
Come cambiano autovelox e multe con il decreto Minniti
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Avane, 28 ottobre
none_a
Castello dei Vicari - Lari
none_a
Arena Metato
none_a
Viareggio.
none_a
Pontasserchio, 14 ottobre
none_a
L’INCIDENTE


Seduti su quei sedili lordati di sangue,
col capo chino, vidi
quella scena orrenda
che mi trafisse il cuore.
Giovani vite spezzate
da .....
Il 10 ottobre, sui monti di San Giuliano Terme presso la stazione di lancio di parapendio (Fly Park), si è smarrito Rufo, barboncino nano dal mantello .....
Nel Solleone
"Il terragnolo"
di Santino Gabrielli

31/7/2017 - 17:29

Una piccola rubrica estiva da leggere sotto l'ombrellone. Breve per non far sudare, curiosa per far riflettere. Iniziamo. (Redazione)

 

Il “terragnolo” abita lontano dal mare; per andarci deve deciderlo il giorno prima. Il terragnolo per eccellenza per noi è il fiorentino, quelli che affogavano in un metro d’acqua e continuano a fare la fila sull’autostrada . Al terragnolo non è mai  capitato nella vita di andare a fare il bagno a metà pomeriggio e tornare a casa senza avvisare, come capitava a noi quattordicenni che avevamo il mare “a una sgassata di CIAO Piaggio”. Guardatelo il  terragnolo,  porta i  calzini sempre! Noi a maggio li togliamo fino a settembre inoltrato. Ha bellissime ciabatte  di grande marca, che sfoggia di tanto in tanto ; noi ne abbiamo più di un paio, spesso consumate che mettiamo anche per andare al bar. I terragnoli hanno case in bellissimi posti di mare che lasciano tutto l’anno sole, tristi e abbandonate. Seconde case, intestate ai figli per pagare meno tasse e ravvivate un piccolo periodo dell’anno o in qualche tristissimo week end. Noi stiamo a casa nostra tutto l'anno ciondolanti nei bar, ma in dieci minuti siamo a Marina di Vecchiano e in un frullo siamo sulla spiaggia. E poi  portiamo "il costume sotto", perché  ogni momento è buono per fare un tuffo; il terragnolo il costume ce l'ha nel reparto mare, con la maschera, le pinne, la cannetta da pesca e la cassettina con gli ami di più misure, riposta in garage; tutto entra nella borsa da mare che noi non sappiamo cosa sia. Noi al mare si va con l’asciugamano sulle spalle. Piccole differenze di mezza estate. Inezie. Precisazioni.

 
Santino Gabrielli

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: