none_o


L'articolo di oggi non poteva non far riferimento alla festa del SS. Crocifisso che Pontasserchio si appresta a celebrare, il 28 aprile.Da quella ricorrenza è nata la Fiera del 28, che poi da diversi anni si è trasformata in Agrifiera, pronta ad essere inaugurata il 19 aprile per aprire i battenti sabato 20.La vicenda che viene narrata, con il riferimento al miracolo del SS. Crocifisso, riguarda la diatriba sorta tra parroci per il possesso di una campana alla fine del '700, originata dalla "dismissione" delle due vecchie chiese di Vecchializia. 

. . . quanto ad essere informato, sicuramente lo sono .....
Lei non è "abbastanzina informato" si informi chi .....
. . . è che Macron vuole Lagarde a capo della commissione .....
"250 giorni dall’apertura del Giubileo 2025: le .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
San Giuliano Terme
24 AGOSTO: TORNA L'APPUNTAMENTO CON "BAGNINLUCE - LA LUMINARA DI SAN GIULIANO TERME"

21/8/2017 - 20:16

Giovedì 24 agosto san Giuliano Terme celebra il suo santo patrono, San Bartolomeo, santo protettore degli artigiani che lavorano con coltelli e arnesi da taglio E lo farà, come ormai è tradizione, con “Bagninluce – La luminara di San Giuliano Terme”.

 

La giornata sarà scandita dalla celebrazione religiosa e dalle tante iniziative proposte dai commercianti e dalle associazioni del territorio in sinergia con il comune.

 

Ricco il programma degli eventi, che inizieranno già alle 15.00 con l'apertura della fiera-mercato degli operatori delle arti e dei mestieri e della mostra dell'antiquariato presso “Montepisano Store”. Alla stessa ora, nello splendido contesto dei Bagni di Pisa, sarà inaugurata la mostra pittorica del Maestro Ivan Maurizio Pancani dedicata al disagio della società contemporanea. Al bar pasticceria "Il Ponticello" sarà possibile invece ammirare le foto naturalistiche di Luigi Polito.

 

Alle 18.00 cinque appuntamenti: il laboratorio dell'associazione “Bagni Crea” dedicato bambini con la creazione di lampade con carta colorata (Viale Boboli), le prove gratuite di tiro con l'arco offerte della Compagnia Arcieri della Rocca di San Paolino (Parco dei Pini), le storie raccontate tra una pedalata e l'altra offerte dall'associazione “Il Gabbiano “ e dal Circolo LaAV (spettacolo itinerante), le visite guidate alla centrale idrica di Caldaccoli con l'associazione “La Tartaruga” e le letture di poesi e testi di autori romantici che hanno soggiornato a San Giuliano Terme, sempre a cura dall'associazione “Il Gabbiano “ e del Circolo LaAV.

 

Sempre alle 18.00 presso la parrocchia dei Santi Ranieri e Luigi Gonzaga, in via XX settembre, sarà celebrata la messa in onore del santo patrono. Un momento molto sentito dalla comunità e a cui l’amministrazione comunale parteciperà con il vicesindaco Franco Marchetti e la Polizia Municipale con il labaro.

 

Alle 18.30 tre momenti dedicati ai più piccoli: la baby dance con “Le Caramelle”, organizzata dal bar pasticceria gelateria Salsedo, le letture per bambini da 0 a 6 anni fatte da bambini un poco più grandi, organizzata dall'associazione “Il Ponticello” (presso il bar pasticceria “Il Ponticello”), e lo spazio zumba kids e hip hop della Polisportiva San Giulianese (Piazza Gramsci).

 

Il momento più atteso sarà sicuramente il tramonto: per una sera l’illuminazione pubblica cederà il posto alle fiammelle di migliaia di lumini disposti sulle caratteristiche biancherie.La luminara è una delle tradizioni che è possibile ricondurre a quando San Giuliano Terme era una delle più importanti località di villeggiatura per la nobiltà pisana e non solo. Il nostro territorio è stato visitato, tra i tanti, da Ugo Foscolo, che qui visse la sua tormentata storia d’amore con Isabella Roncioni e scrisse lo Jacopo Ortis; da Vittorio Alfieri; da Percy Bysshe Shelley e dalla moglie Mary, che ispirandosi ad Andrea Vacca Berlinghieri, medico che visse ad Orzignano, scrisse Frankenstein.

 

Alle 19.15 le associazioni “Il Ponticello” e “Miraie” offriranno ai più piccoli la possibilità di cimentarsi in un laboratorio didattico-scientifico dedicato alla scrittura. (bar pasticceria “Il Ponticello”). Al termine di questo laboratorio, sempre a cura dell'associazione “Il Ponticello”, questa volta in collaborazione con il Birrificio Sociale “La Staffetta”, ne seguirà un altro dedicato questa volta ai più grandi: una breve introduzione alla degustazione della birra.

 

Dalle 20.30 il circolo ARCI “2.0” ospiterà il mago Pistolino per uno spettacolo di giochi dedicato ai bambini, mentre Bagni di Pisa offrirà visite guidate ai Bagni di Levante.

 

Tanti i momenti musicali e di danza in programma dalle ore 21.00: lo spettacolo itinerante di belli e danze latino americano di “Ciclone Latino”, lo spazio Zumba e Zumba Strong della Polisportiva Sangiulianese (Piazza Gramsci), l'incontro spettacolo dedicato dal giornalista Francesco Bondielli alla figura di Rino Gaetano dell'associazione “Il Ponticello” (bar pasticceria “Il Ponticello; musiche dal vivo di Claudio Pochini, Compagnia di Nerino), i balli e le danze latino-americane di Scuola Danza “Kosmos Karibe” (dalle 21.30 in viale Boboli), la musica rock degli anni '80 e '90 a cura del gruppo Glamm Session al circolo Arci “2.0” (dalle 22.00) e il concerto acustico dei Moherock con cover Bluegrass Folk Rock Irlandese (dalle 22.00 in Largo Collodi). Quest'ultimo spettacolo è organizzato dalla Gelateria “Sweet Cream” e sarà preceduto, dalle 21.00, dallo spettacolo “La valigia delle risate show” del mago Fabiccio Pagliaccio.

 

Per gli amanti della musica jazz due occasioni: alle ore 21.30 al Fosso del Mulino e alle 22.30 al Parco dei Pini.

 

Al Parco dei Pini, alle 21.30, la compagnia “I dicche + 1!” metterà in scena la commedia in vernacolo pisano “Er'novo dottore / Chiacchiere di condominio”.

 

Appuntamento con il musical invece alle 23.20 in piazza Italia quando la Compagnia di Nerino presenterà una selezione di brani da “Notre Dame de Paris”.

 

Momento clou della serata lo spettacolo di luci ed immagini sulla facciata delle Terme, spettacolo offerto da Bagni di Pisa.Durante la serata le attività commerciali di San Giuliano Terme resteranno aperte, offrendo così ai visitatori altre occasione di svago e l'opportunità di godere dei nostri prodotti enogastronomici.

 

L'Amministrazione tutti coloro che hanno reso possibile questa edizione: gli uffici comunali per il lavoro di organizzazione e coordinamento, i commercianti e le associazioni del territorio per il fondamentale contributo e la società in-house GeSTe per la fattiva collaborazione organizzativa e logistica. Sono sicuro che questa edizione avrà un successo ancora maggiore rispetto alle precedenti.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri