none_o


Ho risistemato la mia vespa PX 150 a miscela. Mi porto sempre dietro l'olio in una tanichetta; vivo come un atto d'eroismo miscelare artigianalmente benzina e olio. Vedessi come i benzinai mi aiutano nel "fabbricare" il carburante. Sono solidali, romantici, tornano anche loro più giovani. Il mezzo è del1982. Un ex meccanico che sapeva dove mettere le mani l'ha rimessa al pezzo e poi è stata tirata al lucido. Ritinta rosso fuoco....

Quando nel / 72 il PCI prese nelle due sezioni migliarinesi .....
Ovviamente è una mia personalissima opinione, contestabilissima, .....
Ecco degli indizi utili: https:/ / youtu. be/ LqezUyIUngw
Li .....
Una cosa non si può dire della nuova legge elettorale .....
Serravezza, 24 gennaio
none_a
San Giuliano
none_a
Domenica 21 Gennaio
none_a
“Agorà

RACCONTARE
none_a
Pisa, 18 gennaio
none_a
Vecchiano
none_a
CSI Pisa
none_a
CSI
none_a
Vecchiano
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
IL GIORNO 18 GENNAIO DALLE ORE 16. 30 ALLE ORE 18. 30 LE INSEGNANTI ACCOGLIERANNO TUTTI I GENITORI PER VISITARE LA SCUOLA IN OCCASIONE DELLE ISCRIZIONI .....
Le Parole di Ieri
Da Sciagattato a Scorcinato

11/9/2017 - 12:19

SCIAGATTATO-SCIAAGNATO
Lett: nc.
Termini equivalenti che hanno entrambi il significato di sciupato, rovinato.
Sciagattato è più frequentemente riferito a cose: “guarda come me l’hai sciagattato!” , mentre sciaagnato è più utilizzato per le persone: “come sei sciaagnato!” come sei sciupato, malmesso!
 
SCIANGUINARE
Lett: nc.
Probabilmente derivato da sanguinare, [perdere sangue], indicava una condizione di estremo disagio.
Ho una miseria 'e scianguino!” segnalava con forza il disagio di tale condizione, così grave da arrivare al massimo della sofferenza, rappresentato appunto dal sanguinamento.
Esiste un detto che rende bene l’idea di questa condizione:
Dalla madia di un povero scappò un topo con le lacrime agli occhi!
Scianguinare era anche usato, anche se più raramente, come sinonimo di sanguinare.
 
SCIAPITO
Lett: SCIAPITO. [Scipito. Sciocco].
L’accento va sulla seconda i ed in dialetto ha il significato non tanto di sciocco, cioè poco salato, ma di insapore, insipido, scialbo, sciapo.
 
SCIORTA
Lett: nc.
Nome dialettale per indicare la diarrea.
Probabilmente derivato da sciolta, andare sciolto, con le feci fluide, non compatte.
E’ termine piuttosto volgare. Molto comune in passato, oggi è quasi abbandonato e si utilizza prettamente a scopo canzonatorio.
Corpo sciolto è anch’esso utilizzato per indicare lo stesso stato di disordine intestinale, forse con una punta di minore volgarità ed è stato anche impiegato da Benigni per la sua famosa ballata.
Con la “compagnia del corpo sciorto” si vuole indicare un’accozzaglia di persone, ma anche di amministratori e politici, che non fanno propriamente il loro lavoro o dovere con impegno e dirittura morale.
 
SCORCINATO
Lett: nc.
Ammaccato, sverniciato.
Il termine si adatta particolarmente alle piccole ammaccature che avvenivano nei recipienti smaltati, come i bricchi e i vasi da notte, che erano fatti di ferro sottile ricoperto da uno strato di smalto che lo rendeva più robusto ed igienico. Lo strato di smalto infatti era molto resistente ma fragile e bastava un piccolo urto che si scorcinava, si formava cioè una piccola ammaccatura che con un caratteristico crepitio, dato dallo smalto che si rompeva, dava luogo ad una piccola macchia scura a forma di ragnatela che risaltava sul bianco del recipiente.

 Foto. I bovi dello Sbrana

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/9/2017 - 20:28

AUTORE:
Conta Dino

Sergio e Marino Sbrana dicono che son vacche quelelì che guida Sirio dello Sbranetto ed io confermo! e bovi èn più grossi assai.