none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . i fischi per fiaschi è la tua attitudine principale?
Se .....
. . . manca l'acqua, il presidente Schifani raziona .....
. . . caro Mirko, io non ho chiesto di mettere un .....
. . . Mario.
Mario ir mì 'ugino mi disse: sei venuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Vecchiano
Gioco Sport: finanziato dal Coni Toscana

12/9/2017 - 17:49

Gioco Sport: finanziato dal Coni Toscana, su proposta del Coni Point di Pisa, il progetto in tutte le scuole primarie di Vecchiano
Vecchiano – Al via nell’ormai imminente anno scolastico 2017-2018 il progetto Gioco Sport finanziato dal Coni Toscana, su proposta del Coni Point di Pisa, che riguarderà tutte le classi delle scuole primarie del territorio di Vecchiano.

“Il nostro Comune riceverà per il progetto in questione un finanziamento dal Coni Toscana, su proposta appunto del Coni Point di Pisa, di circa 3000 euro e partirà nelle scuole, con tutta probabilità, a fine settembre, estendendosi fino al maggio 2018. Un progetto che suggella un’importante sinergia tra la nostra Amministrazione Comunale, il Coni Point di Pisa nonché quello regionale e le istituzioni scolastiche locali e che mette in primo piano la consueta attenzione allo sport da parte della nostra comunità, dimostrato anche dalla proficua e costante collaborazione tra l’Ente e le società sportive del territorio”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori. “Si tratta di un’attività ludico-motoria che sarà svolta in tutte le classi delle scuole primarie di Vecchiano per almeno un’ora a settimana da un docente Coni laureato ed abilitato all’insegnamento delle scienze motorie”, spiega l’Assessore allo Sport, Andrea Lelli.

“In questo modo”, prosegue l’Assessore Lelli, “i ragazzi avranno la possibilità di venire a contatto con una pluralità di discipline sportive, vista l’alta competenza dell’esperto selezionato dal Coni, svolgendo un’ora di educazione motoria completa e correlata all’età dei bambini”. “Siamo molto soddisfatti di poter introdurre una simile attività nelle nostre scuole primarie di Vecchiano, Migliarino e Filettole”, commenta l’Assessore alle Politiche Scolastiche, Lorenzo Del Zoppo. “In un’epoca in cui anche i nostri bambini sono sottoposti ai ritmi frenetici della multimedialità, è importante far loro riscoprire il valore della motricità e della vita all’aria aperta, quando ciò è possibile, introducendo un percorso nelle primarie che avrà la durata dell’intero anno scolastico”, aggiunge l’Assessore Del Zoppo.
“Come istituzioni scolastiche esprimiamo anche noi soddisfazione per questo nuovo progetto all’insegna della promozione di uno stile di vita sano e di un primo approccio allo sport, che cerca di prevenire fenomeni quali obesità, sempre più frequenti anche nei più piccoli, e promuovere l’integrazione, la consapevolezza del proprio corpo e, anche, di quelle che sono le regole del gioco e dello stare insieme”, afferma il Dirigente Scolastico professor Alessandro Salerni. “Ci auguriamo che Gioco Sport sia solo il primo passo di una proficua e reciproca collaborazione con il Comune di Vecchiano.

Abbiamo deciso di investire in questo progetto poiché l’attività sportiva nelle scuole non può che aumentare il benessere dei ragazzi e poi, proprio perché la scuola è la prima istituzione in cui l’individuo si imbatte, è fondamentale che sin da qui si inizi la pratica sportiva come strumento di integrazione all’interno della società”, affermano Giuliano Pizzanelli e Leonardo Arcipreti, rispettivamente Delegato Provinciale e Coordinatore Tecnico del Coni Pisa. “Nella sua crescita, il ragazzo ha necessità di essere consapevole del proprio corpo, anche perché gli studi scientifici attuali tendono sempre più a confermare che una maggiore attività motoria influenzi positivamente anche una maggiore attività di apprendimento. Ecco, dunque, che per il 2018 contiamo di attivare anche altre forme di finanziamento per l’incremento di attività similari, funzionali allo sviluppo completo della personalità dell’individuo, e perché auspichiamo che questa collaborazione si protragga nel tempo oltre l’imminente anno scolastico che sta per partire, divenendo duratura”, concludo Pizzanelli ed Arcipreti.
 

 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri