none_o

La prima foto mostra l’ingresso della pista ciclabile lungo la via del Mare al podere i Leccetti. C’è uno stretto passaggio accanto al cancello chiuso e una stradina che conduce fino all’argine. Qui il ciclista che ha letto Migliarino alla sua sinistra è già in imbarazzo: portarsi sull’argine o seguire la strada a fianco sottostante? L’argine è impraticabile, solo un vialetto sconnesso centrale con erba alta ai lati.....

Le Parole di Ieri
none_a
Ricordo
none_a
Ricorrenza
none_a
Omaggio
none_a
l' altra mattina alle ore 6 ascoltavo il notiziario .....
In viaggio con il PD, dai energia al treno. Puoi .....
Legge cosa gli interessa. . . . quando e su cosa gli .....
. . . . perche? Quando comprate il Corriere della sera .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
di Carlo Delli
none_a
Come cambiano autovelox e multe con il decreto Minniti
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Avane, 28 ottobre
none_a
Castello dei Vicari - Lari
none_a
Arena Metato
none_a
Viareggio.
none_a
Pontasserchio, 14 ottobre
none_a
L’INCIDENTE


Seduti su quei sedili lordati di sangue,
col capo chino, vidi
quella scena orrenda
che mi trafisse il cuore.
Giovani vite spezzate
da .....
Speedy Wash di Gambini Cinzia
Via Mazzini 6 Migliarino Pisano
Aperto dalle 08:00 alle 22:00 tutti
i giorni anche festivi
Tel. 328 4122388

Solo .....
Uno sguardo dal Serchio
Consigli per l’ acquirente di immobili con agenzie-

28/9/2017 - 16:20


Eccoci al nuovo appuntamento con i consigli di Davide Saviozzi per la compravendita immobiliare
 

Consigli per l’ acquirente di immobili con agenzie

 

La ricerca della propria casa da abitare per tutta la vita o più probabilmente per un periodo di essa è sicuramente un piacere ma anche uno stress specialmente per chi ha la stretta necessità di trovarla in tempi brevi.

Nella ricerca della casa rivolgersi ad una o più agenzie non è obbligatorio , si può fare anche senza, ma almeno fatevi assistere fin dal principio da un tecnico di fiducia che sappia consigliarvi.

Invece se ci si rivolge ad una o più agenzie immobiliari cercate di ottimizzare il rapporto nel modo che possa risultare il più utile ed efficiente per voi.

Prima di recarvi presso agenzie vi consiglio di fare alcuni passaggi fondamentali.

Il primo , nel caso necessitiate di un mutuo , è quello di recarvi in banca per conoscere a quanto può ammontare un finanziamento che possa essere sostenibile, meglio se vi fate seguire da un mediatore creditizio che può consigliarvi , rendere più rapidi i vari passaggi e soprattutto proporvi le offerte più vantaggiose che si possono verificare nel periodo tra i vari istituti bancari.

Nel caso in cui  necessitiate di un mutuo di cui non avete ancora la assoluta certezza dell’ erogazione è comunque possibile presentare un’ offerta scritta ( proposta d’ acquisto) il cui buon fine rimane vincolato all’ erogazione del mutuo quindi ottenendo rimborso della cifra lasciata a cauzione in caso di diniego.

 

Gli altri passaggi sono più personali ossia cercate di capire quale tipologia di immobile può essere abbordabile per le intenzioni di spesa che avete in mente valutando bene quali devono essere gli aspetti abitativi fondamentali che vi servono e a quali si può eventualmente rinunciare.

Altro aspetto importante è capire quale può essere la zona più idonea per voi in base alle esigenze ed ai gusti , poi valutare le tipologie costruttive e la caratteristiche a voi più congeniali.

Tutti questi particolari vanno esposti alle agenzie a cui vi rivolgete perché abbiano una linea giuda sugli immobili da proporvi tenendo presente che in alcuni casi facciamo vedere quello che c’è e non quello che vorremmo.

Dai miei clienti sento spesso dire che l’ agenzia X ha fatto vedere immobili bruttissimi , sicuramente non lo avrebbe voluto ma è evidente che in una certa fascia di prezzo c’ era quello e quello è stato fatto vedere.

Personalmente come metodo di lavoro gradisco che il cliente acquirente si affidi ad una sola agenzia, possibilmente della zona dove si ha intenzione di acquistare ( ma non è fondamentale , l’ importante è che conosca bene le caratteristiche del territorio scelto) perché in questo modo si crea davvero una collaborazione efficiente e sarà poi l’ agenzia stessa che farà la ricerca di immobili idonei presso i colleghi facendovi risparmiare tempo e arrabbiature .

Quando invece si prendono contatti con troppe agenzie si finisce spesso per girovagare da un immobile all’ altro senza costrutto oltretutto perdendo lucidità nell’ eventuale scelta dell’ immobile .

Una casistica di cui sento spesso parlare dai miei clienti che si sono rivolti  a tante agenzie è quella che dopo il primo periodo in cui ricevono molte chiamate finiscono poi nel dimenticatoio e non gli vengono più proposti immobili.

Questo succede per alcune ragioni ma soprattutto perchè non avendo istaurato un rapporto fiduciario più stretto con nessuna di esse , se il cliente non si fa sentire per un po’ di tempo, noi tendiamo a pensare che ha trovato casa con altri e passiamo a seguire più da vicino altri clienti. Quindi una telefonata ogni tanto per rinverdire l’ interesse è utile

 

L’ altra ragione può essere semplicemente che la tipologia giusta per voi in quel periodo non sia presente sul mercato o che non abbiate spiegato bene che avete effettivamente la volontà di acquistare , la classica frase “ non ho nessuna fretta  , aspetto l’ occasione giusta “  anche se effettivamente vera , è meglio se non la usate , è un vero e proprio deterrente per ogni agenzia immobiliare perché ci induce a pensare che manca una vera volontà all’ acquisto e che quindi dobbiamo presentare solo occasioni imperdibili che quasi mai si verificano .

Inoltre cercate di dare la massima disponibilità per le visite , magari anche solo 2 ore la settimana in un giorno fisso che sapete di essere più liberi; è utile per l’ agenzia per programmare le visite agli immobili che vuole proporvi e nel caso si verifichino ritardi o contrattempi comunicateli per tempo. 

Quando vi capita di vedere una casa idonea non tergiversate a lungo , se è la casa giusta andate al sodo  altrimenti potreste arrivare secondi .

 

Infine una serie di raccomandazioni.

La prima è quella che nel caso vi capiti che un’ agenzia vi conduca a vedere una casa che vi rendete conto di aver già visto con altri fatelo immediatamente presente e evitate di visitarla ; nel caso vogliate rivederla o fare una trattativa per acquistarla rivolgetevi sempre all’ agenzia che ve l’ ha proposta per prima altrimenti rischiereste di pagare la provvigione alle due agenzie diverse .

Le altre raccomandazioni sono quelle di munirvi di un tecnico che una volta individuata la casa giusta vi possa assistere per fare le verifiche sulla conformità dell’ immobile e l’ altra , banalissima, di chiedere sempre a quanto ammonta la percentuale di provvigione che spetterà all’ agenzia in caso di acquisto e che è dovuta anche nel caso decideste di portare avanti la trattativa da soli senza farvi seguire dell’ agenzia che vi ha proposto l’ immobile.

Tenete sempre ben presente che il prezzo a cui vi è stato presentato un immobile è un prezzo di partenza e che può essere trattabile con il venditore ma che quasi mai, salvo situazioni molto particolari , si riesce a concludere con offerte economiche molto inferiori anche se in qualche caso vale comunque la pena di provare un tentativo estremo.

Nel caso vada buca però non incolpate nessuno , è semplicemente un’offerta troppo bassa per essere accettata , il venditore è sovrano e può dire di no senza che nessuno si offenda. 

Saluti e buon acquisto  

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: