none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
. . . non siamo sui canali Mediaset del dopodesinare .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
7 e 8 ottobre in arrivo il weekend dedicato ai camminatori.
Vecchiano: Dopo la riuscitissima camminata nel Parco, stamani tutti verso Santa Maria in Castello

30/9/2017 - 11:16

 7 e 8 ottobre in arrivo il weekend dedicato ai camminatori.
Walking Vecchiano 2017 propone un fine settimana dal Parco al Monte Pisano


Vecchiano – Due giornate dedicate al camminare all'aria aperta nel territorio del Comune vecchianese.  I prossimi 7 e 8 ottobre i partecipanti alle camminate potranno visitare zone interne e pregiate del parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, e sabato 7 ottobre potranno andare alla scoperta delle sequoie secolari, guidati da un esperto conoscitore di quei luoghi e da un esperto ornitologo, per osservare le migrazioni dei volatili autoctoni;. Domenica 8, inoltre, grazie ai ragazzi del Gruppo archeologico vecchianese-GAV, sarà possibile salire fino alla chiesa di S. Maria in Castello, per una visita guidata nella chiesa stessa ed una visita ai reperti archeologici rinvenuti sul monte pisano, e custoditi nelle stanze adiacenti la chiesa. “Un weekend alla scoperta delle bellezze del nostro territorio e dell'attività fisica all'aperto, per assaporare da vicino la peculiarità paesaggistica della nostra zona”, commenta il Sindaco Massimiliano Angori.
“L'evento Walking Vecchiano”, spiega l'Assessore al Turismo Lara Biondi, “fa parte di un programma  annuale condiviso con gli altri comuni del monte Pisano, teso a promuovere e a far conoscere il nostro territorio, ricco di biodiversità e di luoghi fruibili in ogni stagione”. “La volontà è quella condividere con il maggior numero di persone, eventi che portino alla consapevolezza dell'immenso patrimonio ambientale e culturale a cui apparteniamo,  rendendolo accessibile, nella piena consapevolezza del rispetto verso l'ambiente e per la sua conservazione”, aggiunge l’Assessore Biondi.
Per il giorno 7 Ottobre, l'appuntamento sarà alle ore 15 sul viale dei Pini nei pressi dell’ Immaginetta dove i partecipanti potranno effettuare l'iscrizione a titolo gratuito. La passeggiata inizierà raggiungendo l'interno del parco, alla scoperta di flora e fauna.  I camminatori saranno accompagnati da guide ambientali e turistiche e dagli esperti del Gruppo Archeologico Vecchianese.

 
Domenica 8 Ottobre, l'appuntamento sarà alle ore 9, presso Piazza Garibaldi a Vecchiano. Il Gruppo dei camminanti salirà verso il “ Castello” accompagnato dai ragazzi del GAV, che una volta giunti a destinazione, apriranno le porte della chiesa per consentirne la visita.

Coordineranno l’attività,  Umberto Micheletti, conoscitore e fotografo storico del Parco, con Alessio Quaglierini guida ambientale escursionistica, un gruppo di rappresentanti del GAV Gruppo Archeologico Vecchianese. “L'iniziativa” ricorda l'assessore Biondi “è promossa dal Comune di Vecchiano, con la collaborazione dell’Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, l’azienda agricola “La Storrigiana” il Centro Commerciale Naturale di Vecchiano, il Circolo ARCI di Nodica, la UISP comitato di PISA, la ANWI Associazione Nordic Walking Italia, Nordic Walking “Non solo Serchio”, le associazioni ambientaliste e culturali locali, fra cui il GAE, e il GAV.

La partecipazione è gratuita. I dettagli su modi e tempi d' iscrizione, sull'accoglienza, la gastronomia e l'ospitalità ed altre informazioni utili per trascorrere un intero fine settimana sul territorio vecchianese, sono disponibili sul sito  www.comune.vecchiano.pi.it

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

7/10/2017 - 8:44

AUTORE:
Bugatti

...si va in bicicletta o a piedi, perchè il Walking non ce l'ho.