none_o

Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.

Buongiorno a tutti, sono Costanza Modica, ho 17 anni, .....
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
none_a
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
Fiab Pisa
Ricomincia la stagione delle gite in bici

7/10/2017 - 19:01

Ricomincia la stagione delle gite in bici di Fiab Pisa. Domenica 15 ottobre i soci verranno accompagnati in giro per la piana pisana a visitare la chiesa altomedievale di San Iacopo a Zambra, la pieve di Santa Giulia a Caprona e infine la pieve dei santi Giovanni e Ermolao a Calci.

Farà da guida Giulio Armani, che illustrerà i valori storico-architettonici dei tre monumenti. Il percorso è lungo circa 28 km, il ritrovo è sul lungarno Guadalongo, angolo ponte della Vittoria, alle 8.30, la partenza alle 8.45. Il rientro a Pisa è previsto entro le 17.30 in largo San Zeno. Il pranzo è al sacco.Tutti i partecipanti dovranno presentarsi alla partenza con bici in buone condizioni e impianto elettrico funzionante.

Si consiglia di portare una camera d’aria di riserva e il kit anti-foratura. I bambini potranno partecipare con bici non inferiore al 20. Si prega di comunicare la propria partecipazione inviando un messaggio a fiab@fiabpisa.it.

Per contatti: Dalia e Andrea 339-2060767; per aggiornamenti:

 www.fiabpisa.it. La gita è riservata ai soci Fiab; sarà possibile iscriversi alla Fiab prima della partenza. In caso di pioggia, la gita verrà rinviata.




Fonte: Rosanna Betti
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri