none_o


Dopo la solita razione di catastrofi ingurgitata nei telegiornali, insieme ad altre notizie nefaste, scorso l’elenco di malversazioni, truffe, omicidi, scontri, annunci eclatanti e dichiarazioni preoccupanti, rilasciate in libertà, da politici volponi, in campagna elettorale, sbirciato la lista delle previsioni economiche apocalittiche, sorbito le analisi pessimistiche a dir poco, sui futuri fenomeni e sviluppi sociali ....

Ricordo
none_a
Anniversario
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Mi scuso con Alias e Cittadino 2 , ma non posso condividere .....
Il Sig Maini invece ci narra e ci illustra ciò che .....
Il problema è l'approccio mentale, signor Maini. .....
Egr. democratico, sono stufo di vedere i turisti .....
Migliarino, 21 febbraio
none_a
Il programma di +Europa
none_a
Verso le elezioni politiche
none_a
Lungomonte Pisano, 20 febbraio
none_a
Verso le elezioni politiche
none_a
Le foto di Luigi Polito
none_a
Le foto di Luigi Polito
none_a
Curiosando
none_a
Accadde Oggi
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
Mercoledì 21 Febbraio alle ore 21
21 30 presso la sede della Lega
Sezione Val di Serchio a Vecchiano in
Piazza P. Pasolini avrà luogo un incontro .....
Comune di Vecchiano
4 novembre: la cerimonia pubblica a Vecchiano domenica 5 novembre

30/10/2017 - 13:43

4 novembre: la cerimonia pubblica a Vecchiano domenica 5 novembre 

 
Vecchiano – Il Comune di Vecchiano, con la collaborazione della Filarmonica Senofonte Prato, celebra la commemorazione del 4 novembre, posticipandola alla domenica 5, in modo da dare la possibilità a tutti coloro che lo desiderano di poter prendere parte all'evento. “Come da tradizione, commemoriamo l’anniversario della fine del primo conflitto mondiale e celebriamo la giornata dedicata all’Unità d’Italia e alle Forze Armate”, afferma il sindaco Massimiliano Angori.

“Istituita nel 1919, la celebrazione del 4 novembre è una festa nazionale che ha attraversato decenni di storia italiana: dall'età liberale, al fascismo, all'Italia repubblicana”, aggiunge il primo cittadino. Il Comune di Vecchiano ricorderà, insieme all’associazione locale combattenti e reduci, tutti coloro che hanno perso la vita nelle guerre a difesa della patria e della libertà.

La cerimonia pubblica, alla quale tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, si svolgerà con una funzione civile e una religiosa domenica 5 novembre alle ore 12, a partire dalla Sala Consiliare, per poi spostarsi nei pressi del Monumento ai Caduti a lato del palazzo comunale.  “Nelle date del primo novembre, inoltre, in occasione delle ricorrenze in onore dei defunti, saranno depositati delle corone di alloro e vasi con fiori ornamentali presso i cimiteri ed i cippi presenti sul territorio comunale.

Ed anche in quella del 5 novembre, saranno depositate delle corone di alloro presso il monumento ai caduti”, conclude il primo cittadino. Per conoscere il programma dettagliato della manifestazione, consultare il sito www.comune.vecchiano.pi.it

 
Sempre sul sito web istituzionale, nella sezione Albo pretorio online, è consultabile l'Ordinanza n. 186 del 25 ottobre 2017 che regola le modifiche alla circolazione stradale nelle frazioni di Vecchiano, Migliarino, Nodica e Filettole, nei giorni del Primo e 2 novembre in occasione delle ricorrenze in memoria dei defunti.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: