none_o


 La notizia è di pochi giorni fa e ha lasciato a bocca aperta il grande pubblico; ma non gli addetti ai lavori.  Uno studio del Centro tedesco Helmholtz per la ricerca oceanografica GEOMAR, di Kiel, pubblicato sulla rivista Science Advanced, fa sapere che il nostro Etna, il vulcano più grande d'Europa, sta scivolando lentamente nelle acque dello Ionio....

Vecchiano: che Consigli?
none_a
Invito
none_a
Teatro del Popolo Migliarino 26 ott.
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
Applicati, leggi meglio. Sono daccordo con loro per .....
. . . morire in conoscenza sia il miglior viatico per .....
Bomba I
bomba II
e giggetto pupazzo perfetto

ASPETTIAMO .....
Tiri in ballo me, ma fai cilecca. La risposta "nel .....
I luoghi dell'eccellenza gastronomica
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Ass. La Voce del Serchio
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Parrocchia Madonna dell'Acqua
none_a
Circolo Il Fortino di Marina di P.
none_a
Fiab Pisa
none_a
San Giuliano, 21 ottobre
none_a
Palaia
none_a
ASBUC Migliarino, 19 ottobre
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Pontecosi-Migliarino, Domenica 21
none_a
Pontasserchio
none_a
Pappiana
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Il giorno sabato 22 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, a San Giuliano Terme, in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA . . . per un'iniziativa veramente interessante .....
di Renzo Moschini
Nuova legge o nuova politica ?

3/11/2017 - 12:36

Nuova legge o nuova politica ?
Giunti a questo punto in cui ci si continua a chiedere –sembra il gioco delle scommesse-se la nuova legge sui parchi ce la farà a giungere al voto finale, visto il fitto calendario del parlamento, è forse il momento di cambiar musica.
Ha ragione infatti  Carlo Alberto Graziani del Gruppo di San Rossore che sul Manifesto ha scritto che proprio guardando alle zone terremotate dove operano due grandi parchi nazionali si tocca con mano che la stancante chiacchiera sulla legge, con i problemi da affrontare e risolvere su quei territori ha ben poco –anzi niente a che fare. Una vicenda iniziata male nel 2011 e che forse appunto passerebbe ancora una volta   alla prossima legislatura.
Il punto infatti irrisolto -e così irrisolvibile-  è che  dal 2011 manca la politica di un ministero che, dopo la breve parentesi di Orlando, siede in tribuna e assiste senza fare un tubo con Federparchi che gli tiene bordone. Franceschini con Mattarella e Gentiloni discute di paesaggio. Galletti della proposta di convocare la Terza Conferenza nazionale dei parchi invece se ne frega. Eppure dovrebbe essere evidente che ai problemi, e non solo delle zone terremotate e di quei parchi non è certo dalle manfrine sulla legge  che può venire un aiuto. Prima o poi lo si capirà?

 
Renzo Moschini

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: