none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Vittoria del Vecchiano Centro al Palio Rionale
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Circolo ARCI Migliarino-6 luglio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Filettole
Sinergia tra Comune di Vecchiano Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord e Regione Toscana

15/11/2017 - 12:00

COMUNICATO STAMPA
Sinergia tra Comune di Vecchiano Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord e Regione Toscana


A Filettole partono i lavori per la messa in sicurezza del Fosso Rotina e Fosso 3 - importo 240.000 euro
Vecchiano - Con la consegna dei lavori alla ditta che ha vinto la gara d'appalto, parte oggi ufficialmente il cantiere a Filettole che vedrà la sistemazione idraulica di due corsi d'acqua che in più occasioni, nel passato, avevano registrato delle criticità.
Al lavoro da oggi dunque sul Fosso Rotina, il canale che arriva alle scuole elementari e sul Fosso di bonifica che scorre lungo la collina e termina in via Fondo dell’Albero; in entrambi i casi l'intervento progettato dal Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, consiste nella messa in sicurezza dei tratti a cielo aperto, nei punti in cui i corsi d'acqua scorrono a monte dell'abitato, prima di raggiungere la tombatura.
Un lavoro già annunciato ai cittadini da parte del Consorzio di Bonifica e del Comune di Vecchiano, che in pochi mesi si concretizza con l'avvio del cantiere. La collaborazione dei due Enti ha portato quindi alla realizzazione dell'intervento; le opere sono state cofinanziate con 60.000 euro e 24.000 euro rispettivamente, somme che si aggiungono allo stanziamento regionale, per un totale di 240.000 euro.

L'intervento contribuirà a mitigare il rischio idraulico dell'intera frazione, attraverso la realizzazione di opere che hanno la funzione di trattenere i detriti trasportati dai due torrenti, evitando che i sedimenti entrino nel tratto tombato e lo intasino. Una vasca di sedimentazione, una briglia selettiva e una serie di soglie, miglioreranno dunque il deflusso dei due corsi d'acqua sia nei tratti a cielo aperto che in quelli coperti e quindi contribuiranno a ridurre il rischio di allagamenti. Tutte le opere verranno rifinite con un rivestimento in pietrame che si integrerà perfettamente nell'ambiente e nel paesaggio naturale.
“I cittadini di Filettole attendevano da tempo risposte concrete per far fronte a situazioni di criticità ed allagamenti e, adesso, la partenza del cantiere rappresenta un fatto concreto, frutto della sinergia tra i due Enti e dell’impegno delle istituzioni tutte, tra cui in primis anche la Regione Toscana, che ha finanziato in maggior  parte l’intervento in questione”, afferma il Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori.

 “Riteniamo che l’avvio dei lavori rappresenti indubbiamente un fattore positivo per la frazione, ottenuto con un forte impegno da parte della nostra Amministrazione Comunale”, conclude l’Assessore ai Servizi del Territorio e alla Protezione Civile, Michele Nicolini. “Questo intervento è anche stato chiesto a gran voce dalla popolazione filettolina che si era costituita in un apposito Comitato e la cui azione partecipativa attiva alla vita istituzionale ha contribuito  all’individuazione di soluzioni pratiche al problema della messa in sicurezza dei due corsi d’acqua, una soluzione che ha creato intesa tra Enti e cittadini”.

 

 

 


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri