none_o

Una quarantina di anni fa, rientrando sporadicamente dalla residenza in nord Italia, per visite parentali e reimmergermi nelle acque locali, dove un grande Alessandro sciacquava solitamente i panni il secolo precedente, non appena valicato l’Appennino, mi rendevo conto di quanto siamo “ghiozzi”, pesanti, a volte grevi, blasfemi, volgari, bischeri e sciamannati noi toscani! Man mano che mi avvicinavo a Vecchiano, avvertivo sempre più chiaramente ....

Il Diario di Trilussa
none_a
Storia
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Ho fatto caso, è da tempo che il sig. Bertelli predilige .....
Sig. Gori si calmi , la troppa foga le può fare .....
Continuo a sentire politici “sinistroidi” (d'alema .....
Vorrei ringraziare pubblicamente i Senatori che con .....
San Giuliano Terme
none_a
ANIMALI CELESTI
none_a
Migliarino
none_a
Soci Unicoop
none_a
Primaziale Pisana, conf stampa
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
Causa trasferimento abitazione, vendiamo mobili usati in ottimo stato.
Visibili a Nodica, comune di Vecchiano.

cinzia. mantellassi@ virgilio. .....
di Renzo Moschini
Quali parchi vogliono la nuova legge e Federparchi

25/11/2017 - 14:00

Quali parchi vogliono la nuova legge e Federparchi?


La domanda non solo è legittima ma irrimandabile vista anche la risposta di Sammuri presidente di Federparchi e appena confermato presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano a chi come me si aspettava una decisione intanto meno clandestina. In effetti le nomine dei presidenti dei parchi specie nazionali e ancor più in caso di riconferme consigliano qualche riflessione pubblica perché sia chiara la situazione da cui si riparte. Vogliamo ricordare il caso delle Foreste Casentinesi il cui presidente fu contestato addirittura perché vecchio cacciatore o i parchi regionali di San Rossore e delle Apuane?
Ora nel caso dell’Arcipelago Toscano dove ha scorrazzato Schettino, dove del Santuario dei cetacei da anni non si sa nulla e dove dobbiamo sorbirci critiche severe dalla Francia, dove opera la Carta di Livorno e dove il parco conta quanto il 2 di briscola sulle aree marine alle prese con abusivismo e motocross e si riparla pure di cave la nomina del presidente è avvenuta nel più completo silenzio. Tanto più sconcertante dal momento che Sammuri è anche presidente di
Federparchi che come ha detto lui compiacendosene è stato addirittura impegnato in una faticosa maratona a sostegno della nuova legge in discussione in parlamento che se fosse approvata nel testo attuale  ai problemi dell’Arcipelago Toscano e specialmente delle aree protette marine darebbe un’altra mazzolata. Nella risposta alle 5 Stelle che non l’hanno votato Sammuri dice che i presidenti dei parchi e i parchi potranno fare meglio il loro mestiere. Ma gli enti parco non avranno Più rappresentanze scientifiche (i parchi regionali toscani potevano contare sulla rappresentanze delle nostre Università) in compenso avremo rappresentanze di categoria come le vecchie Pro-Loco.
E qui si tocca con mano quanto Federparchi abbia perso il bandolo della matassa rispetto ad una tradizione che aveva pesato anche sulla legge quadro - quella vera e seria- che affidava alle istituzioni e non solo nazionali la gestione dei parchi e dell’ambiente. Una tradizione che si avvalse di studi, di centri studi, di libri che presto ricorderemo con la figura di Bino Li Calsi. I piani dei parchi –all’Arcipelago Toscano farebbero bene a informarsene un po’ meglio quando si riposerranno della maratona.
Ecco perchè speravo che la regione approfittasse della scadenza per un riflessione critica seria. Intendiamoci siamo sempre in tempo se non lasceremo correre le troppe bischerate che ancora circolano.
Renzo Moschini

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: