none_o

Oggi voglio parlare di poesia. A molti non interesserà e le letture saranno poche, ma io credo che ogni tanto sia salutare guardare in qualche altra direzione per staccare la mente dal veloce vivere quotidiano con i suoi tanti problemi. Problemi a volte minimi ma che tendiamo a esagerare avendo perso la capacità di godere delle piccole cose che abbiamo intorno. Le cose ci sono, solo che nella fretta di viverere  e nella smania di avere....

di Paolo Di Paolo
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
. . che il ponte sia metà di Vecchiano e metà dei .....
. . la Consigliera Regionale Nardini Alessandra, ora .....
De Presbiteris nuovo segretario Pd Pisa, Nardini: .....
Chi ha i soldi è un ladro e chi governa ha sempre .....
"Natura di San Rossore-Creazioni"
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Venerdi 27 al Fortino
none_a
Tirrenia, 23-27 luglio
none_a
Avane, 26 luglio
none_a
23 Luglio a SgT
none_a
San Giuliano, 21 luglio
none_a
Tirrenia, 22 luglio
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
IL PONTE E LA SECONDA C
Stanotte, cari amici, e’ successo un fatto straordinario, incredibile a raccontarsi, il Ponte di Pontasserchio mi e’ apparso .....
Comune di San Giuliano Terme
Guard rail “salva motociclisti” a San Giuliano Terme

29/11/2017 - 12:55

      Guard rail “salva motociclisti” a San Giuliano Terme,
 
il Comune di San Giuliano Terme si attiverà per quanto le compete sui tratti di strada comunali, di nuova costruzione, al fine di promuovere l'installazione dei cosiddetti “guard-rail salva motociclisti”. Perché al momento un sistema che dovrebbe essere "una protezione" si rivela invece "una pericolosa minaccia", dal momento che è stato concepito non per le due ruote ma per assorbire l'impatto di autovetture e autocarri.  I Giovani Democratici, giovanile del Partito Democratico, del comune di San Giuliano Terme, hanno elaborato una mozione per fare di San Giuliano Terme uno dei comuni apripista in tal senso, mozione che è stata approvata all’unanimità da tutto il consiglio comunale, nella quale si impegna il comune termale ad utilizzare una parte dei proventi delle contravvenzioni che devono essere investiti per la sicurezza stradale e una parte di risorse proprie, per l’acquisto di questo tipo di guard-rail che salvaguardano motociclisti e ciclisti e successiva installazione nei nuovi tratti stradali di competenza comunale.

Sulla mozione interviene il consigliere comunale Franco Castellani, presentatore della stessa: “il provvedimento approvato è un prevedimento davvero importante, che abbiamo voluto fortemente portare avanti come giovani del territorio, perché in un panorama che vede la sicurezza stradale fare costanti passi in avanti, vi è una categoria, quella dei motociclisti appunto, che invece, stando alle statistiche, risulta sempre in controtendenza facendo registrare statistiche negative che riguardano soprattutto i giovani”. 

 
“Questa mozione, continua Castellani, potrebbe fungere da esempio anche per altre realtà locali e fare di San Giuliano Terme il primo comune in Toscana a dotarsi dei guard rail “salva motociclisti” .

Anche a livello nazionale non sono molti i comuni che si stanno muovendo verso questa direzione, anche perché non c’è ancora nessun vincolo normativo che obbliga ad installare tali dotazioni, pertanto ringrazio l’amministrazione che ha scelto impegnarsi e sposare una causa importante come quella della sicurezza stradale del popolo delle due ruote, inoltre devo ringraziare Dario Mazzoni e tutti i ragazzi della giovanile che assieme a me hanno lavorato alla stesura di questo documento.” Conclude la capogruppo del PD Paolicchi, “sono felice che tale mozione sia stata ampiamente condivisa e votata da tutto il consiglio comunale perché la tematica della sicurezza stradale dei motociclisti è davvero importante ed è fondamentale fare sempre di più e fare sempre meglio.” 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: