none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Riccardo Maini (vedi risposta al sig. Bertelli)
none_a
Comunicato congiunto FdI, Lega, FI.
none_a
“Interrogazione del consigliere provinciale Roberto Sbragia”
none_a
Ripafratta, 25 maggio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Prato
none_a
Dal 17 al 19 Maggio ore 10.00 - 20.00
none_a
Forum Innovazione di Italia Economy" II EDIZIONE
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Rigoli
Inaugurazione del Museo Radico, nuovo allestimento

29/11/2017 - 17:30


Giovedì 30 novembre, dalle 16 in poi, l'inaugurazione del nuovo allestimento del Museo Radico di Rigoli (San Giuliano Terme, Pisa).

La stampa è convocata per le 16:30. 

 Alle 17 comincerà il convegno con il programma che segue, che durerà fino alle 19 circa. La serata si conclude con un aperitivo curato dallo chef Paolo Buratti. Nel pomeriggio sarà inoltre possibile riprendere le immagini del vocal bot Polly, il nuovo strumento a servizio del Museo che capisce le domande vocali e risponde, con voce sintetizzata, nei vari accenti toscani: https://www.facebook.com/radicicontadine/videos/919424911555916/L’assistente robotica sa già distinguere una cadenza fiorentina da una pisana o livornese, ma il suo vocabolario e la sua fonetica saranno arricchiti. Domani verrà infatti presentato il progetto che verrà sviluppato nei prossimi mesi.  

 Inaugurazione del Museo Radico, nuovo allestimento giovedì 30 novembre Ore 16 - Inaugurazione nuovo allestimento del Museo Radico, del Lavoro, dell'Intelligenza e della Civiltà Contadina Ore 16:30 visita guidata alle collezioni. Ore 17: La tecnologia è dei cattivi e il sudore dei buoni? Tra il grano antico e l'intelligenza futura l'etica della natura e del cibo buono, sano e giusto Intervengono Franco Marchetti, Comune di San Giuliano Terme: saluti  Giuliano Meini, direttore del Museo Radico:   “Un Vocal Bot per il museo. Artificial Intelligence e Machine Learning al servizio della didattica museale” Andrea Peruzzi docente di Meccanica Agraria dell’Università di Pisa “Macchine low e high-tech per l'agricoltura bio di qualità”.Lisetta Ghiselli, ricercatrice del Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari dell’Università di Firenze “Il ruolo della ricerca e delle nuove tecnologie nel recupero dei grani antichi. Presentazione della collezione di germoplasma dei grani toscani.”Gabriele Bindi, giornalista e scrittore del libro "I grani antichi"“Filiera e produzione di grano italiano di qualità”Avia Lazzerini, figlia di Giovanni Lazzerini:“In memoria di Giovanni Lazzerini: storia di un uomo, la memoria di un territorio”Giuliano Raglianti, segretario del Gruppo Micologico PisanoToni Lonobile, olivocultore: Tecnica per l'ulivo per la salvaguardia del territorioPaolo Buratti, etnobotanico, fitoalimurgo, chef“Doni dai boschi selvatici”Salvatore Caruso, preside dell'Istituto Alberghiero Matteotti di Pisa“Cosa si aspettano i ragazzi da questo mondo? Sogni giovanili su chef, turismo, territorio.”arch. Gianni Maffei Cardellini, Presidente dell'Ente Parco MSRM“Il Parco Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli per la custodia della cultura materiale del territorio.”

Con la partecipazione del Comune di San Giuliano Terme e dell’Ente Parco Regionale di Migliarino – San Rossore – MassaciuccoliAl termine: buffet di pane di grani antichi, olio nuovo e preparati con erbi selvatici curati dallo chef Paolo Buratti. Con vino di vitigni autoctoni.

Fonte: Cinzia Colosimo
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

29/11/2017 - 17:56

AUTORE:
Lory

D'accordo ma l'indirizzo preciso?!

(vedi ndr aggiunta e foto del centro di Rigoli)
red 2