none_o

Una quarantina di anni fa, rientrando sporadicamente dalla residenza in nord Italia, per visite parentali e reimmergermi nelle acque locali, dove un grande Alessandro sciacquava solitamente i panni il secolo precedente, non appena valicato l’Appennino, mi rendevo conto di quanto siamo “ghiozzi”, pesanti, a volte grevi, blasfemi, volgari, bischeri e sciamannati noi toscani! Man mano che mi avvicinavo a Vecchiano, avvertivo sempre più chiaramente ....

Il Diario di Trilussa
none_a
Storia
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Ho fatto caso, è da tempo che il sig. Bertelli predilige .....
Sig. Gori si calmi , la troppa foga le può fare .....
Continuo a sentire politici “sinistroidi” (d'alema .....
Vorrei ringraziare pubblicamente i Senatori che con .....
San Giuliano Terme
none_a
ANIMALI CELESTI
none_a
Migliarino
none_a
Soci Unicoop
none_a
Primaziale Pisana, conf stampa
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
Causa trasferimento abitazione, vendiamo mobili usati in ottimo stato.
Visibili a Nodica, comune di Vecchiano.

cinzia. mantellassi@ virgilio. .....
di Renzo Moschini
La Regione Toscana inciampa

2/12/2017 - 10:12

La regione Toscana sull’ambiente inciampa ancora troppo
Ora abbondano anche le classifiche per  vedere e capire come vanno le cose  sull’ambiente. In Toscana forse è preferibile rifarsi ai fatti e alle situazioni concrete specie in questo momento. Prendiamo i parchi. Quando si dovette rinnovare la presidenza di San Rossore –parco regionale- si scomodarono addirittura le correnti del Pd per cambiare cavallo. Per rinnovare a presidenza del parco nazionale dell’Arcipelago Toscana carico di problemi chiave irrisolti  in molti chiedemmo una franca discussione per capire cosa non era ormai più irrimandabile a partire dalle competenze sull’area protetta marina. Silenzio di tomba con annuncio a sorpresa pochi giorno fa che era stato deciso tutto a Roma con l’avallo silente della regione.

Ora è di turno il parco regionale  delle Apuane da 7 mesi commissariato da un presidente di cui in molti da tempo chiedevano e chiedono la sostituzione. Nel caso qualcuno l’avesse dimenticato l’Apuane è il parco delle cave e altri problemini del genere. Polemiche a bizzeffe anche sul piano nazionale e ora la notizia che sarà confermato Putamorsi. Insomma abbiamo buone le regionali, in più d’un caso  da soli rispetto alle altre regioni, ma quando arrivi alle decisioni politiche spesso la barca fa acqua. Se poi alle elezioni perdiamo voti di chi sarà la colpa?

 

Fonte: Renzo Moschini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/12/2017 - 10:18

AUTORE:
Cittadino del Parco

..i Parchi Regionali siano "affari interni alle correnti del Partito Democratico.
...e ci è andata bene che "il buon Renzo" stavolta non ci ha rammentato il due di briscola e...le solite bischerate nel suo solito discorsivo.
bona.