none_o

Oggi voglio parlare di poesia. A molti non interesserà e le letture saranno poche, ma io credo che ogni tanto sia salutare guardare in qualche altra direzione per staccare la mente dal veloce vivere quotidiano con i suoi tanti problemi. Problemi a volte minimi ma che tendiamo a esagerare avendo perso la capacità di godere delle piccole cose che abbiamo intorno. Le cose ci sono, solo che nella fretta di viverere  e nella smania di avere....

di Paolo Di Paolo
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
. . che il ponte sia metà di Vecchiano e metà dei .....
. . la Consigliera Regionale Nardini Alessandra, ora .....
De Presbiteris nuovo segretario Pd Pisa, Nardini: .....
Chi ha i soldi è un ladro e chi governa ha sempre .....
"Natura di San Rossore-Creazioni"
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Venerdi 27 al Fortino
none_a
Tirrenia, 23-27 luglio
none_a
Avane, 26 luglio
none_a
23 Luglio a SgT
none_a
San Giuliano, 21 luglio
none_a
Tirrenia, 22 luglio
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
IL PONTE E LA SECONDA C
Stanotte, cari amici, e’ successo un fatto straordinario, incredibile a raccontarsi, il Ponte di Pontasserchio mi e’ apparso .....
Comune di Vecchiano
Via Traversagna: approvato il progetto di manutenzione straordinaria

2/12/2017 - 17:20


Via Traversagna: la Giunta Comunale approva il progetto di manutenzione straordinaria
 
Vecchiano – Approvato con delibera di Giunta Comunale il progetto relativo alla manutenzione straordinaria della Via Traversagna. L'ipotesi progettuale prevede un intervento da realizzarsi in più step, che sarà orientato non soltanto alla normale ripavimentazione dello strato di usura, ma che vedrà anche l'adozione di misure maggiormente incisive, messe in pratica introducendo nel ciclo dei lavori anche materiali innovativi.

“La Via Traversagna è caratterizzata da elevati volumi di traffico, anche pesante, vista la prossimità con la zona industriale, inoltre la sua conformazione è costituita da una struttura generale che si configura come piuttosto cedevole in lunghi tratti”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori. “La strada, originariamente, apparteneva alla viabilità funzionale alla gestione del reticolo di bonifica: con una delibera del Consiglio Comunale del 24 ottobre 2007, il Comune di Vecchiano prendeva in carico la gestione di alcune strade della bonifica, tra cui figurava anche la Via Traversagna, le cui caratteristiche di strada di bonifica erano effettivamente ormai superate dal punto di vista funzionale.

L’atto di consegna di questa viabilità, firmato in data 28/11/2007, venne comunque subordinato a una previa manutenzione che, per Via Traversagna, è consistita in interventi di ripavimentazione, sistemazione (o nuova installazione, ndr) di barriere di protezione, il tutto completato dall'apposizione della necessaria segnaletica stradale”, aggiunge il primo cittadino.

“Nei circa dieci anni trascorsi da quella generale manutenzione, il Comune è in realtà intervenuto molte volte, dal 2008 in poi, a correggere difetti e ripristinare porzioni di manto stradale, essenzialmente in ragione della scarsa portanza di parte della fondazione stradale”, afferma l'Assessore ai Servizi del Territorio, Michele Nicolini.

“Le ipotesi che spiegano il fenomeno possono essere molteplici e ricollegabili alla conformazione della strada stessa e del contesto in cui è inserita, pesantemente influenzato anche dall’evento alluvionale del Serchio del dicembre 2009 che, in tale zona, ha visto la Via Traversagna fare da argine dell’allagamento dell’area fino al lago, per oltre due mesi (dal 25 dicembre 2009 al febbraio 2010, ndr). Infine,  il carico di traffico, anche pesante, ha condotto questa viabilità a un rapido deterioramento, rendendosi perciò ormai improcrastinabile un nuovo ciclo di generale manutenzione. Nello specifico, nel progetto viene prevista la completa ripavimentazione con strato di usura tradizionale per tutta la sezione stradale e per l’intero sviluppo longitudinale.

A questa, si andranno ad aggiungere la fresatura di porzione di strada, l'applicazione della membrana antipumping, la stesa di binder 0/20 alto a modulo, la stesa di manti di usura 0/10 per far fronte ad avvallamenti, tracce longitudinali, cedimenti, fessurazioni ampie; per le fessurazioni modeste si interverrà con applicazione di bitume liquido e la stesa di manto di usura 0/10”, aggiunge l'Assessore Nicolini.
L'importo dei primi due lotti del progetto, che ricordiamo si svolgerà per step perseguendo il criterio degli interventi di massima urgenza come prioritari, seguiti da quelli improcrastinabili per concludere con quelli procrastinabili, ammonta rispettivamente a circa 95.000 e 376.000 euro. I lavori saranno finanziati in parte con le risorse allocate sul bilancio comunale ed in parte con l'accensione di un apposito mutuo.

 “Si tratta di un intervento di manutenzione straordinaria fondamentale per il nostro territorio, sia per quanto riguarda la pubblica incolumità, poiché la strada è stata anche di recente teatro di gravi incidenti, sia per quanto concerne il miglioramento della viabilità a servizio della vicina zona industriale e, in generale, di tutta la nostra comunità”, conclude il Sindaco Angori.

Fonte: Ufficio Comunicazione - Comune di Vecchiano
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: