none_o


Ho risistemato la mia vespa PX 150 a miscela. Mi porto sempre dietro l'olio in una tanichetta; vivo come un atto d'eroismo miscelare artigianalmente benzina e olio. Vedessi come i benzinai mi aiutano nel "fabbricare" il carburante. Sono solidali, romantici, tornano anche loro più giovani. Il mezzo è del1982. Un ex meccanico che sapeva dove mettere le mani l'ha rimessa al pezzo e poi è stata tirata al lucido. Ritinta rosso fuoco....

Le Parole di Ieri
none_a
Personaggi
none_a
Ricordo
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Tranquillo che io sono informatissimo sia sull'offerta .....
. . . sordo di chi non vuol sentire,
e non c'è .....
. . . era molto tempo che non visitavo questo forum .....
Vedi Bruno basta poco per svegliare i moribondi della .....
San Giuliano
none_a
Domenica 21 Gennaio
none_a
“Agorà

RACCONTARE
none_a
Pisa, 18 gennaio
none_a
Comitato Carnevale Vecchianese
none_a
Vecchiano
none_a
CSI Pisa
none_a
CSI
none_a
Vecchiano
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
IL GIORNO 18 GENNAIO DALLE ORE 16. 30 ALLE ORE 18. 30 LE INSEGNANTI ACCOGLIERANNO TUTTI I GENITORI PER VISITARE LA SCUOLA IN OCCASIONE DELLE ISCRIZIONI .....
Pisa, 14 dicembre
GLI OMINI 
PETÌ GLASSÈ

11/12/2017 - 14:35

TEATRO NUOVO PISA 
GLI OMINI 
PETÌ GLASSÈ
Un piccolo varietà sulla grande varietà umana
di e con
Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi,
Luca Zacchini, Giulia Zacchini
 
 14 DICEMBRE, ORE 21:30
  
Al Teatro Nuovo di Pisa il 14 dicembre è l’occasione per l’incontro con una delle compagnie più intriganti del teatro contemporaneo italiano: Gli Omini, gruppo toscano residente a Pistoia, ci regaleranno un esempio significativo del loro teatro, fatto di “interviste a persone “normali” (realizzate in ogni parte d’Italia), che il gruppo ricuce insieme in gustosi e amari spaccati di vita contemporanea. Il loro Petì Glassè non è solo un diario orale degli italiani, ma anche un affresco dell’Italia di oggi, che proprio per la sua urgenza si erge a teatro politico.
Il teatro de Gli Omini nasce dalla gente che passa per strada. Non proprio tutta, ma quasi. Campioni. Quelli disposti a fermarsi almeno un minuto. In dieci anni di lavoro sul campo hanno così costruito un archivio di estratti vivi e parole sfuse, per rendere tradizione e memoria il tempo presente. Dieci anni di indagini territoriali, blitz anarco-antropologici, nomadismo spinto per sentire quel che si dice in giro e conoscere sconosciuti. Tastare il terreno e prestare attenzione. Cinquanta paesi toccati e centinaia di persone incontrate, ascoltate, trascritte. È arrivato il momento di restituire la voce a tutte quelle parole catturate, che a conti fatti non erano certo nate per essere scritte. Ecco perché, Petì Glassè.
Non aveva certo mai scritto l'inventore analfabeta che si adoperava per costruire un orologio con trecentotrentatremila lancette di luce. Non era fatta per la carta stampata la vergine novantenne che odiava le rondini, né il grande Moreno che non era mai entrato a teatro tranne che per intonacarlo, o la donna Rosa, vestita di rosa con la casa rosa, col cancello rosa e matta per l'archeologia, né l'uomo della notte che aveva visto la luce, solo come pochi e con gli occhiali da sole. E coniatori di parole, tenori piastrellisti, teppisti amorosi e notizie afro cubane. Di loro e delle loro parole abbiamo scritto per anni. Ora, di quella enciclopedica raccolta andremo a cantare le gesta dei più forti. E soprattutto di quelli che della loro minuscolinità hanno fatto grandezza. Così, come in un Petì Glassè.

TEATRO NUOVO

Info: 050.502640 (Arsenale)

teatronuovopisa@gmail.com
https://www.facebook.com/TeatroNuovoPisa/

(Inizio spettacoli ore 21.30)


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: