none_o


Ho risistemato la mia vespa PX 150 a miscela. Mi porto sempre dietro l'olio in una tanichetta; vivo come un atto d'eroismo miscelare artigianalmente benzina e olio. Vedessi come i benzinai mi aiutano nel "fabbricare" il carburante. Sono solidali, romantici, tornano anche loro più giovani. Il mezzo è del1982. Un ex meccanico che sapeva dove mettere le mani l'ha rimessa al pezzo e poi è stata tirata al lucido. Ritinta rosso fuoco....

Le Parole di Ieri
none_a
Personaggi
none_a
Ricordo
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Tranquillo che io sono informatissimo sia sull'offerta .....
. . . sordo di chi non vuol sentire,
e non c'è .....
. . . era molto tempo che non visitavo questo forum .....
Vedi Bruno basta poco per svegliare i moribondi della .....
San Giuliano
none_a
Domenica 21 Gennaio
none_a
“Agorà

RACCONTARE
none_a
Pisa, 18 gennaio
none_a
Comitato Carnevale Vecchianese
none_a
Vecchiano
none_a
CSI Pisa
none_a
CSI
none_a
Vecchiano
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
IL GIORNO 18 GENNAIO DALLE ORE 16. 30 ALLE ORE 18. 30 LE INSEGNANTI ACCOGLIERANNO TUTTI I GENITORI PER VISITARE LA SCUOLA IN OCCASIONE DELLE ISCRIZIONI .....
Pontasserchio
Solidarietà in ricordo di Marianeve

13/12/2017 - 16:13


 
Riceviamo e pubblichiamo il messaggio raccolto dai genitori dei bambini della scuola dell’infanzia “Giardino dei Semplici” dell’Istituto Comprensivo L. Gereschi di Pontasserchio che ha aderito al progetto di lettura nelle scuole del libro di fiabe natalizie dedicato a Marianeve Parducci e con il quale desiderano ringraziare la dirigente dell’istituto Gereschi e l’associazione LaAV (Letture ad Alta Voce) per la bella iniziativa proposta che ha visto i loro bambini partecipare con entusiasmo ed interesse alle letture proposte da Vincenzo Mirra, coordinatore del progetto di lettura nelle scuole.
 
Il libro e tutte le iniziative collegate sostengono il progetto “Il sorriso di Marianeve” per la costruzione di una scuola dell’infanzia nel villaggio di Wassera nel sud dell’Etiopia e che sarà gemellata con la scuola di Pontasserchio e le altre scuole aderenti all’iniziativa.

   
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/12/2017 - 11:58

AUTORE:
Magamagò

Se vogliamo che i nostri piccoli si appassionino alla lettura non resta che abituarli all'ascolto e a prendere confidenza con i libri fin da piccolissimi, magari usando prima quelli con le sole figure e poi via via con didascalie sempre crescenti.
Lasciare interpretare le illustrazioni per esprimere liberamente pensieri e giudizi è un esercizio indispensabile che li aiuta a parlare correttamente...e la famiglia non deve rinunciare a darne un cospicuo contributo.