none_o


Ho risistemato la mia vespa PX 150 a miscela. Mi porto sempre dietro l'olio in una tanichetta; vivo come un atto d'eroismo miscelare artigianalmente benzina e olio. Vedessi come i benzinai mi aiutano nel "fabbricare" il carburante. Sono solidali, romantici, tornano anche loro più giovani. Il mezzo è del1982. Un ex meccanico che sapeva dove mettere le mani l'ha rimessa al pezzo e poi è stata tirata al lucido. Ritinta rosso fuoco....

Le Parole di Ieri
none_a
Personaggi
none_a
Ricordo
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Tranquillo che io sono informatissimo sia sull'offerta .....
. . . sordo di chi non vuol sentire,
e non c'è .....
. . . era molto tempo che non visitavo questo forum .....
Vedi Bruno basta poco per svegliare i moribondi della .....
San Giuliano
none_a
Domenica 21 Gennaio
none_a
“Agorà

RACCONTARE
none_a
Pisa, 18 gennaio
none_a
Comitato Carnevale Vecchianese
none_a
Vecchiano
none_a
CSI Pisa
none_a
CSI
none_a
Vecchiano
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
IL GIORNO 18 GENNAIO DALLE ORE 16. 30 ALLE ORE 18. 30 LE INSEGNANTI ACCOGLIERANNO TUTTI I GENITORI PER VISITARE LA SCUOLA IN OCCASIONE DELLE ISCRIZIONI .....
Sabato 16 dicembre alle 16.30 in Sala Consiliare il GAV celebra i suoi 30 anni di attività con la conferenza
"Vecchiano e i suoi paesaggi antichi"

14/12/2017 - 13:03


Sabato 16 dicembre alle 16.30 in Sala Consiliare il GAV celebra i suoi 30 anni di attività con la conferenza "Vecchiano e i suoi paesaggi antichi"
 
Vecchiano – Si svolgerà sabato 16 dicembre alle 16,30 in Sala Consiliare la conferenza "Vecchiano e i suoi paesaggi antichi", tenuta dalla Prof.ssa Simonetta Menchelli. L'evento è organizzato dal G.A.V. - Gruppo Archeologico Vecchianese in occasione del 30° anno della sua fondazione ed è patrocinato dal Comune di Vecchiano.
“Sarà presentata al pubblico una sintesi dei diversi paesaggi che si sono stratificati nel territorio di Vecchiano in epoca antica, dalla fase etrusca all’età tardo-romana”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori. “Questo territorio assumeva una rilevanza particolarmente strategica per l’economia di Pisa, in epoca, romana perché include sia il centro di Isola di Migliarino, alla foce dell’Auserculus (poi Serchio), uno dei porti del sistema portuale cittadino, e sia gran parte del distretto manifatturiero per la produzione di vasi a vernice rossa che si estendeva dal suburbio di Pisa sino alla stessa Migliarino, che commercializzò questi prodotti per tutto il mondo romanizzato ed oltre.

Molto importante è inoltre il sito del Paduletto di Vecchiano, individuato dal Gruppo Archeologico Vecchianese negli anni ’80 che, con l’enorme quantità di reperti databili dall’età arcaica al XV sec., documenta il passaggio fra antichità e medioevo”, aggiunge il primo cittadino.
Appuntamento per il 16 dicembre alle 16.30 in Sala Consiliare con la conferenza "Vecchiano e i suoi paesaggi antichi", tenuta dalla Prof.ssa Simonetta Menchelli.

Tutti i dettagli sul sito www.comune.vecchiano.pi.it nella sezione Comunicati stampa.

 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/12/2017 - 18:39

AUTORE:
Osservatore

La foto che correda l'articolo è datata e le decine di camion di grossa ghiaia che furono portate li per rinforzare quella pista, poi si videro nel fondo del Serchio perché fece una mareggiata dopo:...che "pare" la lingua di sabbia sia stata tagliata per facilitare l'uscita delle barche quando la Bocca del Serchio sfociava davanti l'Oasi Zero e...li purtroppo il mare arrivò in macchia portando via la pista e l'acquedotto per MdV.

nb, le foto FLASH aggiunte oggi: la n°10 e 11 nel luogo della ex pista ciclabile.
La forza congiunta fiume-mare fa brutti scherzi "al ciglio".
Non rimane che sperare nella nuova pista ciclabile che...dice parte da Nizza e va oltre Grosseto "lungomare" ma..non troppo si spera, altrimenti la ri-riporta via.

14/12/2017 - 18:00

AUTORE:
Cicloamatore

Si vede una strana conformazione di Bocca e per chi è amatore come me si nota anche la pista ciclabile che portava a Marina di Vecchiano.
Non ci vorrebbe molto a risistemarla, saranno 200 metri, e proporla come attrattiva turistica per chi volesse andare da Viareggio fino a Migliarino passando lungo mare (lo fanno già).
Magari risistemando anche i ponticelli.