none_o


Era nata per sosta di preghiera ai pellegrini che si recavano a Roma, poi per santificare la processione del Corpus Domini che dalla chiesa di San Ranieri vi si recava a messa e a festeggiare la giornata con bancarelle di dolciumi e  “coperte” per merenda sugli “aguglioli”. Poi, per la cattiva strada che aveva preso la bella strada, tutto si dissolse lentamente fino a che un gruppo di migliarinesi si diedero da fare per chiuderne il transito...

. . . . . . . . . . . . l'epidemia corona virus, .....
. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
Adnkronos Salute
none_a
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Pisa Bocce
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Le aree naturali protette
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
di Raffaele Latrofa
Latrofa presenta il decalogo elettorale

16/12/2017 - 17:37


Latrofa presenta il decalogo elettorale
 
“Grande affluenza di cittadini, sabato 16, al nostro banchetto in largo Ciro Menotti” ci fa sapere soddisfatto Raffaele Latrofa, capogruppo di Pisa nel Cuore, che continua come un fiume in piena: “I Pisani non ne possono più degli amministratori che hanno avuto negli ultimi anni. Hanno visto la loro città andare a picco, hanno visto fare grandi spese inutili e dannose come quella del People Mover, hanno visto le scuole dei loro bambini allo sbando, hanno visto le strade diventare insicure. Questo sono venuti a dirci, incoraggiandoci a continuare la nostra battaglia. Hanno capito che Pisa nel Cuore è una lista civica di cittadini pronti a occuparsi di Pisa, concentrando le loro forze e le loro capacità su sicurezza, turismo, cultura, e al tempo stesso combattendo degrado, incuria e cattiva amministrazione. Volentieri hanno compilato il questionario che distribuivamo, dando pareri e suggerimenti su quello che non va ora e come vorrebbero la città in futuro!”.
Latrofa insiste sui molti cittadini che chiedevano informazioni sulle elezioni amministrative del 2018, ormai vicine. A loro Pisa nel Cuore ha risposto che si opporrà al potere del PD, proponendosi come alternativa credibile e radicale al governo attuale, con un programma elettorale costituito da un decalogo, stilato in questi anni, che oggi è stato presentato ai cittadini. Al primo posto c’è la sicurezza. Seguono decoro urbano, manutenzioni, macchina comunale più agile e funzionale, turismo, energie e bandi europei, sport e cultura, ascolto del cittadino, mobilità, tax point per aiutare i Pisani a districarsi nelle pratiche burocratiche.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: