none_o


 La notizia è di pochi giorni fa e ha lasciato a bocca aperta il grande pubblico; ma non gli addetti ai lavori.  Uno studio del Centro tedesco Helmholtz per la ricerca oceanografica GEOMAR, di Kiel, pubblicato sulla rivista Science Advanced, fa sapere che il nostro Etna, il vulcano più grande d'Europa, sta scivolando lentamente nelle acque dello Ionio....

Vecchiano: Percorsi Partecipativi
none_a
Invito
none_a
Teatro del Popolo Migliarino 26 ott.
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
Applicati, leggi meglio. Sono daccordo con loro per .....
. . . morire in conoscenza sia il miglior viatico per .....
Bomba I
bomba II
e giggetto pupazzo perfetto

ASPETTIAMO .....
Tiri in ballo me, ma fai cilecca. La risposta "nel .....
I luoghi dell'eccellenza gastronomica
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Ass. La Voce del Serchio
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Parrocchia Madonna dell'Acqua
none_a
Circolo Il Fortino di Marina di P.
none_a
Fiab Pisa
none_a
San Giuliano, 21 ottobre
none_a
Palaia
none_a
ASBUC Migliarino, 19 ottobre
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Pontasserchio
none_a
Pappiana
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
none_a
ASD PISA BOCCE
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Il giorno sabato 22 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, a San Giuliano Terme, in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA . . . per un'iniziativa veramente interessante .....
Meteo Italia
Seartrè....ripiove!

27/12/2017 - 9:30

Mercoledì giornata clou sul fronte del maltempo, che sarà anche spiccato al Centronord, poi anche al Sud e Sicilia. Attese forti piogge tra Levante ligure, alta Toscana, Umbria, zone interne tra Lazio-Abruzzo-Molise, la medio-alta Campania e a ridosso di Alpi e Prealpi centro-orientali con accumuli anche superiori ai 70-80mm. Meno coinvolto il Piemonte occidentale e la Valle d'Aosta. 


NEVE ABBONDANTE SUI RILIEVI - Sulle Prealpi cadrà dagli 800m sul settore centrale e a quote più elevate a est; fino a 500m su ovest Lombardia e dai 300/400m sull'alto Piemonte (fondovalle Valsesia e Ossola). Sulle Dolomiti nevicherà dai 700/800m, più in basso nelle vallate interne con occasionale comparsa dei fiocchi fino a fondovalle. Oltre i 1500m inizialmente sull'Appennino centrale, ma con limite in calo a 1000/1200m dalla sera, in ulteriore ribasso giovedì fin verso la collina su Emilia Romagna e alte Marche ma con precipitazioni in graduale esaurimento.


GIOVEDI' E VENERDI' RESIDUA INSTABILITA' - Il fronte occluso della perturbazione insisterà nella prima parte del giorno su coste e pianure del Nordest, nonché sulle regioni del Centro. Fenomeni sparsi continueranno a interessare il basso versante tirrenico, dove il forte Maestrale esalterà le precipitazioni tra Cilento, Lucania e ovest Calabria. Neve sull'Appennino centro-meridionale dai 700/1100m. Venerdì ultimi acquazzoni su coste del medio-basso Adriatico, bassa Calabria tirrenica e Messinese. 


MIGLIORA A SEGUIRE - Fino alla prima parte di sabato qualche fenomeno continuerà a penalizzare le nostre regioni meridionali, mentre il bel tempo tornerà protagonista al Centronord, seppur con molte nubi alte di passaggio, avamposto di un nuovo fronte che gradualmente si addosserà alle Alpi, rinnovando nuove nevicate sui settori di confine.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/12/2017 - 13:43

AUTORE:
Ultimo

............ hai ragione. ......... Ultimo