none_o

Oggi voglio parlare di poesia. A molti non interesserà e le letture saranno poche, ma io credo che ogni tanto sia salutare guardare in qualche altra direzione per staccare la mente dal veloce vivere quotidiano con i suoi tanti problemi. Problemi a volte minimi ma che tendiamo a esagerare avendo perso la capacità di godere delle piccole cose che abbiamo intorno. Le cose ci sono, solo che nella fretta di viverere  e nella smania di avere....

di Paolo Di Paolo
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
. . che il ponte sia metà di Vecchiano e metà dei .....
. . la Consigliera Regionale Nardini Alessandra, ora .....
De Presbiteris nuovo segretario Pd Pisa, Nardini: .....
Chi ha i soldi è un ladro e chi governa ha sempre .....
"Natura di San Rossore-Creazioni"
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Venerdi 27 al Fortino
none_a
Tirrenia, 23-27 luglio
none_a
Avane, 26 luglio
none_a
23 Luglio a SgT
none_a
San Giuliano, 21 luglio
none_a
Tirrenia, 22 luglio
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
IL PONTE E LA SECONDA C
Stanotte, cari amici, e’ successo un fatto straordinario, incredibile a raccontarsi, il Ponte di Pontasserchio mi e’ apparso .....
di Renzo Moschini
Ambiente e parchi nella calza solo carbone

27/12/2017 - 14:01

Ambiente e parchi nella calza  solo carbone


Dopo le botte del referendum al ruolo delle istituzioni specialmente in campo ambientale stato, regioni ed enti locali  hanno continuato a collezionare batoste.
A farne la maggiori spese per una responsabilità da cui pochi sono esenti proprio parchi ed aree protette.
Da 5 anni si sta infatti annaspando per rifarsela con una delle poche leggi funzionante la 394-che ha  diffuso in tutto il paese i territori protetti in molti casi sottratti alla speculazione e alla cementificazione. E lo si è fatto irresponsabilmente sostenendo con sfrontatezza e faccia tosta che si voleva  rilanciare il loro ruolo specialmente a mare. Lo scioglimento del parlamento chiude per fortuna questa sconcertante vicenda. Ma la situazione resta allarmante anche per il silenzio che perdura - come denunciano varie associazioni e organi di stampa- tanto che telegiornali e  partiti senza eccezioni continuano a disinteressarsene facendo scena muta.
Davvero le forze politiche pensano che gli elettori chiamati al voto politico e in tanti casi anche amministrativo se ne dimenticheranno? Lo credettero in molti
anche al referendum ma ci pagarono dazio. In Toscana visto cosa siamo riusciti a fare in passato e non solo possiamo e dobbiamo darci una mossa facendo leva proprio sui nostri parchi regionali e nazionali cercando di non perdere per strada quelli provinciali e le aree protette di interesse locale.

 

Fonte: Renzo Moschini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/12/2017 - 14:23

AUTORE:
Cittadino del Parco MSRM

...e chi in Babbo Natale a sembianza di Giuseppe detto Beppe Grillo e si consola perché questa "maledetta legislatura" finisce qualche settimana prima del dovuto per poi ri/avere quelli "nuovi" Berlusconi non eleggibile, Grillo pure e i già visti: all'opera; Marino, Raggi, Bertinotti, D'Alema, Grasso, Fassina, Fini, Bersani, Meloni, Ingroia, Salvini, Di Pietro e i Gustavo Zagrebelsky vari ed i Carlo Smuraglia che han detto no insieme a Casa Paund alla riforma della seconda parte della Nostra Costituzione votata dalla maggioranza del nostro Parlamento ed attesa da anni (come una legge elettorale per un vincitore certo, come nei Comuni). Vedremo se si starà peggio o meglio con le ammucchiate (del tutti contro Renzi)

nb, questa legislatura portata a termine con tre governi di scopo avendo tutti perso le elezioni e vedremo se si starà meglio per il prossimamente ritornando a "quelli di prima" con i dati ISTAT tutti in negativo; Berlusconi, Monti e quelli nuovi di Grillo e...questi ultimi ne ho visti pochi o nulla a sostegno di giornate ecologiche nel territorio che ci ospita.