none_o

 Alcuni mesi fa, durante una assemblea dell'associazione La Voce del Serchio, fu proposta l'idea, da parte di alcuni soci cicloamatori, di fare qualcosa per la pista ciclabile Puccini, cercando di sollevarla dalle condizioni di oblio e degrado in cui versa attualmente, dopo esser stata molto decantata e utilizzata per varie inaugurazioni in tempi propizi. L'origine del progetto....

Il Diario di Trilussa
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Anniversario
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Dileggiare è anche raccontare gli eventi in modo distorto .....
. . . chi dal / 94 ha dileggiato l'ex cav (il fratello .....
Come ho più volte dichiarato, sono stato prima simpatizzante .....
. . . . bambinesco e canzonatorio nei confronti dei .....
Esperienze di viaggio
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
LUNA DI SANGUE
none_a
San Giuliano, 29giugno-1 luglio
none_a
Tirrenia, 24 giugno ore 6.30
none_a
Pisa
none_a
Pisa, 30 giugno
none_a
Concerto del Maestro Signorini
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Pisa, 5,6,7,13,14 gennaio
SOGNO, MAGIA e BENESSERE, 31° edizione

3/1/2018 - 17:33

TORNA AL PALAZZO DEI CONGRESSI DI PISA TRA SOGNO MAGIA & BENESSERE CON TANTE NOVITA’
 
Come consuetudine, i primi giorni dell’anno a partire dal lontano 1987, Pisa celebra l’evento Tra Sogno Magia e Benessere, e come ormai avviene da una quindicina di anni l’appuntamento si rinnova al Palazzo dei Congressi di Pisa nei due fine settimana del  5, 6, 7 e 13, 14 gennaio 2017.
Per conoscere meglio questa 34esima edizione di Tra Sogno Magia e Benessere corre doverosa una breve cronistoria: nata come mostra culturale itinerante di artisti contemporanei simbolisti, surrealisti, metafisici, informali, con il titolo "Tra sogno magia e mistero", la mostra fin dalla fine degli anni ’80 viene presentata nelle principali città italiane e presto cattura l’attenzione, grazie all’affiancamento di conferenze a tema del parapsicologo e medico scomparso Massimo Inardi, degli appassionati del settore, anticipandone quello che sarà, di lì a pochi anni, l’evento unico in Europa.
Dopo una breve pausa, e poi venuto a mancare Massimo Inardi, "Tra sogno magia e mistero" si trasforma e si pone all’attenzione del pubblico come il primo evento fieristico europeo dedicato all’esoterismo ed al  mistero.

La presentazione in anteprima del filmato dell’incidente di Rooswell e la presenza di circa una trentina di operatori esoterici provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero ne decretarono il successo fin da subito spingendo gli organizzatori ad inserire fra le tematiche della manifestazione lo sciamanesimo e la spiritualità quindi le Arti per la salute e le discipline orientali per il benessere psicofisico.
Questa graduale trasformazione ha portato ad un ampliamento dei settori trattati ed alla modifica dell’immagine della manifestazione facendola conoscere come "Tra Sogno Magia e Benessere".
Nonostante l’apertura al vasto mondo olistico e spirituale, la manifestazione non ha perso l’alone di “mistero” originario, ed ha mantenuto vivo uno spazio dedicato alla Divinazione, molto selezionato nella presenza degli operatori, circa una decina, figure indispensabili per la identificazione della rassegna.
La divinazione è la pratica di ottenere informazioni, da fonti “soprannaturali”; e si basa sull’uso di mezzi (i più conosciuti in Italia sono le carte, i fondi di caffè, i cristalli, il sale ecc) sull'interpretazione di segni, eventi, simboli o presagi oppure attraverso una rivelazione.
Ogni cultura e religione hanno sviluppato i propri metodi di divinazione ad esclusione dell'Ebraismo, il Cristianesimo e l'Islam, mentre l'Induismo ammette diverse forme di divinazione, che sono codificate nei Vedānta.
In questo ultimo quindicennio Tra Sogno Magia e Benessere si è evoluta ulteriormente e di volta in volta si è aperta a nuovi temi ed ha sempre più settorializzato i vari settori merceologici e convegnistici, inserendo la Naturopatia, l’alimentazione etica vegana, vegetariana, giapponese e tibetana.
Da olos che in greco significa “tutto”, l’approccio olistico alla cura medica è determinato alla non separazione del corpo e della mente nella cura: si curano insieme, poiché il punto fondamentale di questa disciplina è quello di ritenere che la malattia sia legata a un problema dell’anima.
Si parte dunque dal disturbo del corpo e si comincia un’indagine al contrario per scoprire la causa del problema; si usano metodi svariati come osservare la postura, l’iride del malato, poi si somministrano cure naturali, si fanno massaggi, si utilizzano la riflessologia, lo shiatzu, la cromoterapia, i fiori di Bach, il reiki, la pranoterapia e anche un’alimentazione precisa.
Dunque la medicina olistica studia senz’altro la malattia contingente del corpo, ma la risolve con metodi decisamente alternativi al pensiero propriamente occidentale.
In alcuni Paesi europei questa medicina viene comunemente utilizzata in aiuto a quella tradizionale, in Italia, invece, solo alcune regioni si affidano alla terapia olistica affiancandola alla medicina ufficiale e pur riconoscendone la validità e apprezzane la mancanza di effetti collaterali si sta pian piano adeguando agli standard esteri.


Per questa edizione 2018, saranno molte le novità sia per quanto riguarda le presenze merceologiche ( circa 110 aziende partecipanti) sia per quanto riguarda gli eventi collaterali: conferenze, work shop, spettacoli (saranno circa 180 distribuiti nelle 6 giornate) ed in questo elaborato mosaico, si segnala lo spettacolo di mentalismo, adatto ad sia agli adulti sia ai bambini in cui saranno esplorate le potenzialità e misteri della mente.

Lo spettacolo previsto per il giorno 14 gennaio 2018 sarà temporalmente preceduto, dalla consegna in forma ufficiale ed alla presenza dei media una busta sigillata con all’interno descritti i titoli principali dei due giornali che usciranno appunto il giorno 14 gennaio, al termine dello spettacolo si procederà all’apertura del plico e scopriremo se l’esperimento sarà riuscito.
In questa edizione, fra le tante questioni che saranno affrontate nei vari seminari e conferenze, si parlerà  anche dell’uso terapeutico della Canapa.
I settori presenti in fiera sono suddivisi spazi dedicati e distinti tra loro a formare un percorso piacevole nella visita, queste le aree


AREA OLISTICA: (Piano Terra – Primo Piano – Secondo Piano) sono collocati, in ambienti insonorizzati e distaccati dal passaggio della folla le varie salette in cui tutti i giorni, nelle ore di apertura esperti operatori terranno incontri e trattamenti di Tui Na, Shiatzu, Ayurveda, massaggio Thai, Hot Stone, Hawaiano, Californiano, Ipnosi regressiva, Rebirthing, Floriterapia, Meditazione, Tai Chi, Yoga, Magnetoterapia, Pranoterapia, Terapia del suono, Fiori di Bach, Cristalloterapia, Cromoterapia, Discipline orientali e bionaturali.


AREA ARTI DIVINATORIE (Piano terra padiglione A): al piano terra in un unico ambiente appartato e circoscritto e nel rispetto della privacy è collocata la “Sala Arti Divinatorie”: Arti Divinatorie, Prodotti esoterici, in cui tutti i giorni, nelle ore di apertura operatori di arti mantiche riceveranno anche senza appuntamento, inoltre saranno predisposti stand con prodotti attinenti al settore.


SALE CONFERENZA: Auditorium, Sala Pacinotti, Sala Fermi, Sala A e Sala B, Sala dell’Accoglienza, presso le 6 “Sale Conferenza” (da 50-100-250-500 posti a sedere) all’interno del Palazzo dei Congressi tutti i giorni nelle ore di apertura, professionisti ed esperti relatori illustreranno con conferenze e dibattiti le numerose tematiche legate alla salute ed al benessere attraverso seminari, presentazione di libri, videoconferenze.


AREA COMMERCIALE (Piano Terra): l’Area Commerciale sarà un coinvolgente scenario attinente alle tematiche presenti, numerosi saranno gli stands di Abbigliamento, Cristalli, Statue, Artigianato Internazionale e Orientale, Cosmesi naturale, Editoria specializzata, Erboristeria, Ethnic style, Mineralogia, Tattoo & Body Piercing, Degustazioni e cerimoniale del Tè, Cucina naturale, Nutrizione salutista vegana e vegetariana, e tante altre arti orientali. Divinità Orientali, Incensi, Candele, Fontane zen, Lampade di sale, Campane tibetane, Musica, Libri.


AREA ETIC FOOD E RELAX (Piano Terra): L’alimentazione tradizionale del nostro Paese è ritenuta la più equilibrata. Ma ogni regime nutrizionale ha pregi e difetti : l’importante è usare intelligenza, misura e rispetto. Già lo scorso anno quest’area proponeva varie tipologie alimentari: la cucina giapponese, la cucina vegetariana e la cucina vegana e quest’anno si è arricchita con la cucina tibetana.


AREA MOSTRE: in cui sarà allestita una mostra curata dalla Compagnia Pisana degli Artisti dell'Arno dal titolo Totem Tarocchi Talismani. Esporranno le loro opere gli artisti: Lorenzo Acquaviva, Andreani Manola, Romano Bartelloni, Aldo Filippi, Renzo Galardini, Andrea Guasti, Mara Nencini, Silvia Nencioni, Paolo Pisano, Andrea Rizzo, Enrico Serraglini..


ESIBIZIONI E SPETTACOLI: all’interno dell’auditorium attrezzato per 500 posti a sedere avranno svolgimento esibizioni e spettacoli di particolare interesse quest’anno si segnalano lo spettacolo/laboratorio del mentalista Francesco Giorgione dal titolo Mind Dominus sopra descritto, e le giornate dedicate all'ascolto di musiche e suoni naturali a frequenza base di 432 Hz dal titolo Medit’Azione curate da Parsifal Music editore Stefano Meini e composte da Fabio Psikawa Kinyan.


La stessa sala ospiterà nell’arco intero dell’evento anche Danze, concerti con strumenti orientali e aborigeni, campane Tibetane e di cristallo, bagni di Gong e tamburi sciamanici, esperienze di terapia del suono, musicoterapia, inoltre saranno presenti le più prestigiose Associazioni culturali orientali finalizzati all’incontro con i Monaci Tibetani ed i loro stupefacenti Mandala, Sciamani, meditazione, canti propiziatori e tanto, tanto altro ancora…  

         
Chi fosse interessato ad approfondire la conoscenza della manifestazione in rete, all’indirizzo www.alteregofiere.com,  troverà  nel dettaglio qualsiasi informazione relativa ai giorni  5, 6, 7 e 13 14 gennaio 2018, oppure ai numeri 333.3405845  - 347.3801103  - 3334317972 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: