none_o

 Alcuni mesi fa, durante una assemblea dell'associazione La Voce del Serchio, fu proposta l'idea, da parte di alcuni soci cicloamatori, di fare qualcosa per la pista ciclabile Puccini, cercando di sollevarla dalle condizioni di oblio e degrado in cui versa attualmente, dopo esser stata molto decantata e utilizzata per varie inaugurazioni in tempi propizi. L'origine del progetto....

Il Diario di Trilussa
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Anniversario
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Dileggiare è anche raccontare gli eventi in modo distorto .....
. . . chi dal / 94 ha dileggiato l'ex cav (il fratello .....
Come ho più volte dichiarato, sono stato prima simpatizzante .....
. . . . bambinesco e canzonatorio nei confronti dei .....
Esperienze di viaggio
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
LUNA DI SANGUE
none_a
San Giuliano, 29giugno-1 luglio
none_a
Tirrenia, 24 giugno ore 6.30
none_a
Pisa
none_a
Pisa, 30 giugno
none_a
Concerto del Maestro Signorini
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
L'iniziativa di ConfRistoranti Confcommercio con la Caritas Diocesana
Epifania al ristorante per famiglie in difficoltà

4/1/2018 - 18:22

Epifania al ristorante per famiglie in difficoltà - L'iniziativa di ConfRistoranti Confcommercio con la Caritas Diocesana


  Un pranzo al ristorante, in occasione della Festa dell'Epifania, per chi, in questi tempi di crisi e rinnovate povertà, fatica persino a mettere insieme pane e companatico tutti i giorni. E' questa l'iniziativa, nata spontaneamente tra sette ristoranti pisani, che hanno deciso di accendere la festa attraverso l'ospitalità a pranzo a sette famiglie in difficoltà del nostro territorio. L'iniziativa nasce in seno a ConfRistoranti Confcommercio e ha trovato nella Caritas diocesana, l'organismo pastorale della Chiesa pisana che nel 2017 ha incontrato quasi 1.600 persone in condizione difficoltà che vivono nel territorio pisano, il giusto riferimento per individuare quelle famiglie che trascorreranno al ristorante  la festa che tutte le feste si porta via. Si tratta di “ piccolo dono in occasione dell'Epifania, nello spirito di condivisione e reciproca conoscenza” - ammette la presidente di ConfRistoranti Daniela Petraglia: “un modo amichevole per incontrare queste famiglie, e magari l'inizio di qualcosa che non si concluderà necessariamente in occasione del pranzo. Il nostro va inteso come un vero e proprio invito a trascorrere la festa a casa nostra, perchè la vita familiare di noi ristoratori si svolge prevalentemente presso le nostre attività professionali. Un grazie alla Caritas per la disponbilità a realizzare l'iniziativa”.
“Siamo noi che ringraziamo Confristoranti Confcommercio per l'iniziativa in sé, assolutamente meritoria, e anche per il messaggio ch, implicitamente, lancia – ha sottolineato il direttore della Caritas don Emanuele Morelli -: la città che sogniamo è quella non lascia ai margini nessuno e quest'iniziativa va sicuramente in quella direzione. Auspichiamo che la collaborazione con il mondo della ristorazione possa essere estesa ad altre iniziative e magari anche ad altre categorie produttive. Il mondo dell'impresa, infatti, può giocare un ruolo determinante nell'aiutare tante persone a rimettersi in piedi e ricominciare a comminare con le proprie gambe”.


Alla fine del pranzo, come da tradizione, calza della befana per tutti i bambini. Questi i ristoranti che hanno aderito: Ristorante Il Campano (via Domenico Cavalca),Ristorante Ippodromo (via Sterpaia San Rossore), Ristorante La Pergoletta (via Delle Belle Torri), Ristorante La Scaletta (via Pietrasantina), Ristorante La Botteghina Da Vittoria (via Delle Belle Torri), Ristorante I Paccheri (via Matteucci), Ristorante Fantasma dell'Opera (via Palestro)
 


Fonte: Alessio Giovarruscio
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: