none_o

 Alcuni mesi fa, durante una assemblea dell'associazione La Voce del Serchio, fu proposta l'idea, da parte di alcuni soci cicloamatori, di fare qualcosa per la pista ciclabile Puccini, cercando di sollevarla dalle condizioni di oblio e degrado in cui versa attualmente, dopo esser stata molto decantata e utilizzata per varie inaugurazioni in tempi propizi. L'origine del progetto....

Anniversario
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Per non dimenticare
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Ebbene si! Prima del Job's Act i lavoratori delle aziende .....
Prima del Job's Act i lavoratori delle aziende sotto .....
comincia il mondiale!

che strana sensazione di lutto!

non .....
Mi dici quali erano le tutele crescenti per i lavoratori .....
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Trasmissione RAI
La bicicletta ci salverà

7/1/2018 - 17:38


Cari amici,vi segnalo per lunedì 8 Gennaio alle 21:10 su Rai 3, la puntata di Presadiretta dal titolo "La bicicletta ci salverà", interamente dedicata alla mobilità ciclistica in Italia e in Europa.

 

Qui di seguito il link ad un resoconto della trasmissione

 

http://www.presadiretta.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-66ee458b-bc8c-4661-a228-866c2a22def3.html

 

Saluti e a presto,

Alessandroper FIAB-Pisa

www.fiabpisa.it

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




8/1/2018 - 10:17

AUTORE:
Elettore PD

Per troppi anni i nostri amministratori si sono occupati d'altro mentre i cittadini si domandavano come mai il problema delle ciclabili, specie in un comune di campagna, fosse così trascurato. Ci siamo occupati per lungo tempo e molte energie di uno scalino alle scuole di Nodica, mentre nemmeno la passata opposizione (ma quella attuale esiste o scrive solo su FB?) ha recepito il problema.
L'unica pista realizzata, la Puccini, che si sta deteriorando nel disinteresse generale (si ritorna al disinteresse degli amministratori pubblici!) quando è arrivata a Vecchiano si è interrotta per mancanza di sensibilità, interessi personalistici, spirito di contrasto e poca intelligenza, aggiungerei. Più che altro poca visione del futuro e mancato rispetto degli altri. Una cosa molto vicina all'ottusità.
Speriamo che questa legge spinga gli amministratori a guardare questa cosa della mobilità sostenibile non secondaria come fino ad oggi è stata considerata.

8/1/2018 - 8:14

AUTORE:
Rosanna Betti

L’Italia si è dotata finalmente di una legge sulla mobilità ciclistica. Il Senato ha infatti approvato definitivamente il 21 dicembre scorso una serie di norme che individuano nelle reti ciclabili un’infrastruttura strategica e nella bici un mezzo di trasporto fondamentale per la mobilità sostenibile.

Si tratta di un fatto storico, che ha portato la bicicletta in Parlamento e che ha visto, per la prima volta, tutti i deputati e i senatori d’accordo nel dare il via a una legge che promuove l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto sia per le esigenze quotidiane che per le attività turistiche e ricreative. Si tratta anche di un fatto rivoluzionario, in quanto la bici diventa lo strumento per rendere più efficiente, sicura e sostenibile la mobilità urbana, tutelare il patrimonio naturale e ambientale, ridurre gli effetti negativi della mobilità sulla salute e sul consumo del suolo, valorizzare il territorio e i beni culturali, accrescere e sviluppare l’attività turistica.

La legge modifica il codice della strada: al posto della fluidità del traffico, il principio cardine della mobilità diventa finalmente la sostenibilità.

Con questa legge lo Stato assume pienamente la pianificazione della mobilità ciclistica insieme alle Regioni e la ciclabilità diventa strategica esattamente come il sistema autostradale e il sistema ferroviario. La legge servirà anche a sostenere i Comuni e i loro amministratori, che dovranno formulare piani della mobilità ciclistica e dare risposte ai cittadini in termini di vivibilità, benessere, salute ed efficienza della città. Ed è provato come la bicicletta sia un mezzo di trasporto in grado di dare risposte efficaci in tempi brevi e con investimenti contenuti.

Per illustrare e discutere la legge “Disposizioni per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica” la Fiab di Pisa ha organizzato un incontro venerdì 12 gennaio alle ore 21 presso la propria sede in via Garibaldi 33 a cui tutta la cittadinanza è invitata.



Rosanna Betti
Fiab Pisa