none_o


Ho risistemato la mia vespa PX 150 a miscela. Mi porto sempre dietro l'olio in una tanichetta; vivo come un atto d'eroismo miscelare artigianalmente benzina e olio. Vedessi come i benzinai mi aiutano nel "fabbricare" il carburante. Sono solidali, romantici, tornano anche loro più giovani. Il mezzo è del1982. Un ex meccanico che sapeva dove mettere le mani l'ha rimessa al pezzo e poi è stata tirata al lucido. Ritinta rosso fuoco....

Le Parole di Ieri
none_a
Personaggi
none_a
Ricordo
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Tranquillo che io sono informatissimo sia sull'offerta .....
. . . sordo di chi non vuol sentire,
e non c'è .....
. . . era molto tempo che non visitavo questo forum .....
Vedi Bruno basta poco per svegliare i moribondi della .....
San Giuliano
none_a
Domenica 21 Gennaio
none_a
“Agorà

RACCONTARE
none_a
Pisa, 18 gennaio
none_a
Comitato Carnevale Vecchianese
none_a
Vecchiano
none_a
CSI Pisa
none_a
CSI
none_a
Vecchiano
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
IL GIORNO 18 GENNAIO DALLE ORE 16. 30 ALLE ORE 18. 30 LE INSEGNANTI ACCOGLIERANNO TUTTI I GENITORI PER VISITARE LA SCUOLA IN OCCASIONE DELLE ISCRIZIONI .....
Pappiana
La Befana a Pappiana

10/1/2018 - 14:52


 
La grande sala del Circolo “Arci 90” di Pappiana era gremita di bambini e bambine accompagnati da genitori e parenti perché si era sparsa la voce che proprio lì sarebbe arrivata la Befana.

Ma nell'attesa, per non far annoiare i presenti, gli organizzatori della festa avevano invitato un prestigiatore, di quelli veri.

Il Magico Matteo iniziava a sbalordire i piccoli ospiti con giochi divertenti come le palline che sparivano dalla mano per poi riapparire più numerose;  i bambini chiamati a svolgere i giochi si facevano coinvolgere con facilità divertendosi perché si sentivano protagonisti.

Rimanevano attoniti dallo spago che usciva dalla gola del mago ma che non finiva più e pensare che ai bimbi gli si dice di non mettere niente in bocca.

Ma il meglio come illusionista Matteo lo dava quando invitava la sua bella assistente Irene Ricucci ad entrare in una specie di armadio ad una anta. Ma ecco che ad un tratto Irene spariva lasciando meravigliati le bambine e i bambini presenti ma incuriosendo anche gli adulti.

Alla fine la brava assistente, nel frattempo riapparsa,  faceva ballare i piccoli mentre i genitori erano impegnati a immortalare quei felici momenti.

 

Ma all'improvviso dalla porta si sentiva un vociare di persone fra cui spiccava una voce più forte che diceva “fatemi passare sono la Befana”. Era veramente la vecchia con la scopa.

Si faceva posto fra la gente raggiungendo l'unica sedia rimasta libera. Goffa con un gonnellone fino ai piedi dal quale magicamente apparivano le calze che cominciava a distribuire per la felicità degli oltre 150 fra bambini e bambine.

Una festa ben riuscita e che ormai rappresenta un appuntamento fisso per il paese e il territorio circostante.

E' una delle tante iniziative del Circolo di Pappiana, un circolo molto attivo,  dove il fiore all'occhiello rimane la ambita tombola ma dove ha sede anche la podistica Rossini che invaderà le strade del paese domenica 4 febbraio con la corsa “dal fiume Serchio ai monti pisani.”
 
Marlo Puccetti

   

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: