none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Te l'ha ordinato il dottore di rispondere ? Dì cose .....
. . . si agghengano alle comunali e vincono sempre .....
A vendere fandonie a chi vota in una certa maniera .....
. . . . il comune pagasse la manutenzione della Via .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
di
Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Pappiana
La Befana a Pappiana

10/1/2018 - 14:52


 
La grande sala del Circolo “Arci 90” di Pappiana era gremita di bambini e bambine accompagnati da genitori e parenti perché si era sparsa la voce che proprio lì sarebbe arrivata la Befana.

Ma nell'attesa, per non far annoiare i presenti, gli organizzatori della festa avevano invitato un prestigiatore, di quelli veri.

Il Magico Matteo iniziava a sbalordire i piccoli ospiti con giochi divertenti come le palline che sparivano dalla mano per poi riapparire più numerose;  i bambini chiamati a svolgere i giochi si facevano coinvolgere con facilità divertendosi perché si sentivano protagonisti.

Rimanevano attoniti dallo spago che usciva dalla gola del mago ma che non finiva più e pensare che ai bimbi gli si dice di non mettere niente in bocca.

Ma il meglio come illusionista Matteo lo dava quando invitava la sua bella assistente Irene Ricucci ad entrare in una specie di armadio ad una anta. Ma ecco che ad un tratto Irene spariva lasciando meravigliati le bambine e i bambini presenti ma incuriosendo anche gli adulti.

Alla fine la brava assistente, nel frattempo riapparsa,  faceva ballare i piccoli mentre i genitori erano impegnati a immortalare quei felici momenti.

 

Ma all'improvviso dalla porta si sentiva un vociare di persone fra cui spiccava una voce più forte che diceva “fatemi passare sono la Befana”. Era veramente la vecchia con la scopa.

Si faceva posto fra la gente raggiungendo l'unica sedia rimasta libera. Goffa con un gonnellone fino ai piedi dal quale magicamente apparivano le calze che cominciava a distribuire per la felicità degli oltre 150 fra bambini e bambine.

Una festa ben riuscita e che ormai rappresenta un appuntamento fisso per il paese e il territorio circostante.

E' una delle tante iniziative del Circolo di Pappiana, un circolo molto attivo,  dove il fiore all'occhiello rimane la ambita tombola ma dove ha sede anche la podistica Rossini che invaderà le strade del paese domenica 4 febbraio con la corsa “dal fiume Serchio ai monti pisani.”
 
Marlo Puccetti

   

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri