none_o


 La notizia è di pochi giorni fa e ha lasciato a bocca aperta il grande pubblico; ma non gli addetti ai lavori.  Uno studio del Centro tedesco Helmholtz per la ricerca oceanografica GEOMAR, di Kiel, pubblicato sulla rivista Science Advanced, fa sapere che il nostro Etna, il vulcano più grande d'Europa, sta scivolando lentamente nelle acque dello Ionio....

Vecchiano: Percorsi Partecipativi
none_a
Invito
none_a
Teatro del Popolo Migliarino 26 ott.
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
. . . . poi i veri guerrieri non scendono in campo .....
Capacità e intelligenza ? Lei dice ?
Ma un politico .....
Signora , mi perdoni, lei sa chi era Cassandra visto .....
. . . . voluto dal 70% di elettori, iscritti e simpatizzanti. .....
Salute e Benessere
none_a
I luoghi dell'eccellenza gastronomica
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Ass. La Voce del Serchio
none_a
Calci e Vicopisano
none_a
Parrocchia Madonna dell'Acqua
none_a
Circolo Il Fortino di Marina di P.
none_a
Fiab Pisa
none_a
San Giuliano, 21 ottobre
none_a
Palaia
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Pontasserchio
none_a
Pappiana
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
none_a
ASD PISA BOCCE
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Il giorno sabato 22 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, a San Giuliano Terme, in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA . . . per un'iniziativa veramente interessante .....
none_o
Alleg(o)ria!

15/1/2018 - 9:17


È inutile cercare di cambiare lo stato delle cose!
È  inutile!


Dicevano i vecchi saggi:
“State con i piedi per terra e, se volete, con moderazione e raramente, mettete pure la testa fra le nuvole, non il contrario!”


Non vi aspettate che ci sia sempre qualcuno a sostenervi.

La donna ha ben altro da fare che reggervi in posizioni assurde pe non farvi capitombolare, o peggio!

Fonte: avevo la macchina "allincontrario"!
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/1/2018 - 11:07

AUTORE:
Pallino

Scusami Boccia ma forse non hai captato che volevo dire la stessa cosa, per proseguire saldamente il cammino della vita ci vogliono piedi ben fermi e controllo mentale quindi i tacchi altissimi si possono calzare soltanto in circostanziate occasioni e non con la frequenza che vedo in giro.
Per quanto riguarda i "rivoluzionari" ben vengano quelli che lo fanno attraverso lo studio della scienza e la cultura della scoperta perché il progresso è nelle loro mani e nelle loro menti.

15/1/2018 - 21:26

AUTORE:
boccia

io ho capito che l’allegoria fosse per dire ai giovani “rivoluzionari” che per reggere il mondo sulle spalle bisogna avere i piedi ben piantati in terra e non poggiati sull'aria di belle vuote effimere parole. Le scarpe delle donne non c’incastravano niente.

15/1/2018 - 10:12

AUTORE:
Pallino

Stare coi piedi per terra è più che difficoltoso, basti pensare a quei tacchi altissimi e sottilissimi con cui le femmine civettuole pretendono di camminare (ma se ne accorgeranno tra qualche anno perché prima o poi i piedi si ribellano)...oppure a quelle zeppe esageratamente inzeppate che sembrano piedistalli col serio rischio di cadere sempre in avanti e beccarsi la dentiera precocemente.
Mettere la testa tra le nuvole non conviene con tutto il traffico aereo e l'inquinamento che ci sovrasta... per quanto riguarda la possibilità di essere sostenuti, è come vincere al lotto, che son più i soldi che ci spendi di quelli che recuperi...e allora?! scarpe comode per andare un po' ovunque dove il dovere chiama e testa ben salda onde evitare sgradevoli fiatate sul collo!