none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

Poverannoi, è andato ormai. Lo usano sulla 7 di .....
. . . che ne capisce più di te. Fattene, anzi fatevene .....
. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
Greenpeace
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vecchiano
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
di Renzo Moschini
Politiche ambientali, parchi e PD

24/1/2018 - 9:16

Politiche ambientali, parchi e Pd

 

Commentando un intervento di Realacci sul bilancio legislativo del Pd in parlamento sulle politiche ambientali ho criticato in particolare i silenzi sulla poco edificante vicenda della legge sui parchi.
Ho raccolto rilievi  dal solito; hai ancora fiducia nel Pd?, cosa ti aspettavi da Realacci?. Vorrei provare a chiarire -se ci riuscirò- in particolare alla vigilia del rinnovo del parlamento quello che penso.

Innanzitutto ripeto quello che pure ho già detto non so quante volte, che  queste rogne non le ho scoperte con Renzi e neppure solo con Bersani. In particolare con Realacci discuto e polemizzo soprattutto sui parchi da quando era ministro ‘ombra’ dell’ambiente parecchi anni fa.

Ricordo in particolare che in un incontro in San Rossore dove eravamo entrambi relatori gli chiesi cosa intendeva fare alla Camera dopo l’uscita del nuovo Codice dei Beni culturali che aveva penalizzato le competenze dei parchi sul paesaggio.

Mi rispose che non poteva fare niente non avendo la maggioranza. Io  alla Camera me ne ero occupato per 11 anni e la maggioranza non l’avevamo mai avuta, neppure quando nel 1991 fu approvata la legge quadro sui parchi, quella che ora per 5 anni si è cercato –fortunatamente con scarso successo- di scassare. Opera a cui appunto Realacci e il Pd hanno inspiegabilmente contribuito più di tutti gli altri. Il mio commento critico muoveva da qui e dall’esigenza che il Pd dicesse fin da subito che nella prossima legislatura comunque vadano le cosa non si intende assolutamente ripartire da questo pasticcio di cui il 4 marzo si pagherebbe dazio salato. Questo deve essere chiaro subito soprattutto in Toscana dove per  alcune latitanze anche in campo ambientale che nulla hanno a che vedere con le nostre tradizioni, siamo già stati sonoramente puniti anche nelle urne. Io ho fiducia nella mobilitazione politica e culturale ed a questa mi affido oggi  a Pisa come ieri in parlamento e al parco di San Rossore.
Renzo Moschini

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: