none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Antonio Mazzeo
none_a
di Andrea Paganelli
none_a
PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo (per studenti e lavoratori fuori sede)
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Vecchiano
“La Buona Novella” di David Riondino fa il pieno
di pubblico all’Olimpia di Vecchiano

27/1/2018 - 11:35

“La Buona Novella” di David Riondino fa il pieno
di pubblico all’Olimpia di Vecchiano
 
Vecchiano – “Un successo da tutto esaurito e di pubblico”: con queste parole il Sindaco Massimiliano Angori commenta lo spettacolo “La Buona Novella”, omaggio a Fabrizio De Andre’, e portato in scena da David Riondino lo scorso 20 gennaio all’Olimpia di Vecchiano.

“Fortissima la presenza di pubblico, tra cui sono spiccate anche presenze autorevoli, come quella del poliedrico artista Sandro Luporini, a testimonianza della valenza della serata proposta dal nostro teatro”, aggiunge il primo cittadino.

“Un ringraziamento particolare, oltre a David Riondino, alla Filarmonica Senofonte Prato che ha collaborato all’ottima riuscita dell’evento e al Coro “E. Pappalettere” del Liceo U. Dini di Pisa, che si è esibito durante lo spettacolo.

Aspettiamo nuovamente David Riondino sul palcoscenico vecchianese, come ci ha garantito”, conclude il primo cittadino.

 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri