none_o


 La notizia è di pochi giorni fa e ha lasciato a bocca aperta il grande pubblico; ma non gli addetti ai lavori.  Uno studio del Centro tedesco Helmholtz per la ricerca oceanografica GEOMAR, di Kiel, pubblicato sulla rivista Science Advanced, fa sapere che il nostro Etna, il vulcano più grande d'Europa, sta scivolando lentamente nelle acque dello Ionio....

Soccorso Alluvionale
none_a
P.A. Migliarino
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
Elezione Comitato ASBUC di Migliarino
none_a
. . . . . . . . . . . . . ar governo c'erano i ladri .....
. . . io.
Pago le mie tasse, come doveroso, e .....
… e ti ho risposto.
Nel tuo PS ci ricordavi i .....
Ma hai letto quello che o scritto, o cosa ? Ti ripeto .....
I luoghi dell'eccellenza gastronomica
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Ass. La Voce del Serchio
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Parrocchia Madonna dell'Acqua
none_a
Circolo Il Fortino di Marina di P.
none_a
Fiab Pisa
none_a
Pisa, 18 ottobre
none_a
ASBUC Migliarino, 19 ottobre
none_a
Palaia
none_a
  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


Pontecosi-Migliarino, Domenica 21
none_a
Pontasserchio
none_a
Pappiana
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Il giorno sabato 22 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, a San Giuliano Terme, in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA . . . per un'iniziativa veramente interessante .....
di Renzo Moschini
Ambiente e parchi dopo le elezioni

1/2/2018 - 15:19

Ambiente e parchi dopo le elezioni


Che di ambiente si discuta poco e male è cosa nota anche se non sembra preoccupare più di tanto. La campagna elettorale non sta certo –almeno finora – migliorando le cose. Ma dopo il voto comunque vada considerando anche quello che il parlamento ha lasciato irrisolto –in qualche caso per fortuna- e non solo Camera e Senato non si potrà continuare a far finta di nulla come ha fatto l’uscente ministro Galletti che sicuramente nessuno rimpiangerà.
Su come ripartire bisogna però intenderci fin d’ora a prescindere dall’esito del voto. Infatti  non è certo solo il nuovo parlamento, che pure non potrà certo continuare a far finta di nulla specie dopo  quello che è rimasto in sospeso. Insomma non è solo Roma   -partiti e parlamentari in primis- che dovranno ripartire finalmente con  la consapevolezza che finora gli è mancata.
Regioni, enti locali e i tanti altri soggetti culturali e gestionali che operano in campo ambientale- parchi in testa- dovranno fare altrettanto senza alcun scaricabarile di comodo. A ognuno il suo.
Penso in particolare ai parchi, nazionali, regionali e alle altre aree protette messi sempre peggio anche in una regione come la nostra.
E deve essere chiaro più di quanto lo sia lo  stato negli ultimi tempi, che il problema di fondo non era e non è quello della legge ma della politica a Roma come nelle regioni e negli enti locali. Si, è la politica da cambiare più che le norme che spesso ci sono e non sono rispettate e si cerca magari di cambiarle ma in peggio come è stato fatto appunto nel parlamento sciolto.
Ecco, evitiamo dopo il 4 marzo di riprendere questa vecchia solfa che ha già fatto tanti danni e non solo in Toscana. Le cronache di questi giorni segnalano molti parchi al Nord come al Sud, in Liguria come nel Lazio nei guai anche in realtà storiche consolidate. E’ da li che bisogna ripartire. Noi lo faremo da San Rossore.

 
Renzo Moschini

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: