none_o

Poche righe, molto concrete, che non lasciano spazio ad altre interpretazioni o strumentalizzazioni.
Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta all'olocausto e oggetto, nelle ultime settimane, di numerosi attacchi sul web, ha declinato in maniera netta la proposta, partita dal mondo del giornalismo e poi ripresa anche da diversi esponenti politici, di essere candidata al ruolo di Presidente della Repubblica. 

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
San Ranieri miraoloso.

Levato quer viziaccio .....
. . non al Carroccio
6000 sardine 200 scorfani 100 gallinelle e il caciucco .....
"Questo è il segnale che se tutti ci muoviamo, forse .....
Le squadre di Val Di Serchio
di Marlo Puccetti
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Enti di Promozione Sportiva
none_a
Val di Serchio
none_a
Val di Serchio
none_a
Cs campionato petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
Venerdì 9 febbraio alle 21 il maestro Sandro Ivo Bartoli sul palco dell'Olimpia
“La musica dei ricordi”

7/2/2018 - 20:35

 Venerdì 9 febbraio alle 21 il maestro Sandro Ivo Bartoli sul palco dell'Olimpia con 

“La musica dei ricordi”
 
Vecchiano – Sarà un evento da non perdere il concerto che Sandro Ivo Bartoli terrà al Teatro Olimpia di Vecchiano il prossimo 9 febbraio alle 21. “La musica dei Ricordi”, questo il titolo che ha voluto il Maestro, è un programma dedicato a Casa Ricordi, lo storico editore di musica milanese che dominò la cultura musicale italiana negli ultimi due secoli”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

Tutto cominciò qualche anno fa, quando Bartoli lavorò con la Fondazione Festival Pucciniano e l'Archivio Storico Ricordi di Milano ad un evento per il festival di Bayreuth: “Mi resi subito conto – afferma il Maestro Bartoli – che a Milano erano custoditi tesori musicali fuori dal comune, lavori editi e non, che di sicuro meritavano di essere riascoltati”. Con la curiosità che lo contraddistingue Bartoli si dedicò ad approfondite ricerche presso l'Archivio Storico Ricordi ed ideò “La musica dei Ricordi”, una carrellata di lavori pubblicati dal prestigioso editore milanese che da allora ha fatto ascoltare in Germania, in Giappone, negli Stati Uniti, presso la Biblioteca Braidense di Milano, e che ora porta nella sua Vecchiano.

“Casa Ricordi fu tra i pionieri della diffusione culturale in Italia – dice il Maestro – e tutti coloro che si sono avvicinati alla musica nel nostro Paese dai primi dell'Ottocento in poi, a qualche punto hanno incontrato le sue edizioni. Per noi musicisti è stato un compagno di viaggio insostituibile”.
Il programma spazia da capolavori arcinoti della letteratura pianistica quali la Sonata “al chiaro di luna” di Beethoven o la “Grande Polonaise brillante” di Chopin, “importati” in Italia da Casa Ricordi nell'Ottocento, a vere e proprie “chicche” per lo più dal mondo dell'opera, quali una deliziosa “Aria variata da La Traviata” di Adolfo Fumagalli, una mirabile trascrizione del “Salve Maria” dal Jerusalem di Verdi ad opera dell'immortale Franz Liszt, ed un bouquet di celebri brani pucciniani trascritti da Carlo Carignani.

Proprio a questi ultimi è dedicato l'ultimo disco di Sandro Ivo Bartoli, edito da Solaire Records in Germania, che ha scatenato un'ondata di euforico entusiasmo nella critica internazionale. “Ne sono rimasto piacevolmente sorpreso anche io – continua Bartoli – perché il nome di Puccini non si coniuga quasi mai con quello del pianoforte.

E invece, queste pagine così dirette, così semplici, hanno conquistato anche i critici più severi!”. In occasione del concerto, il foyer del teatro Olimpia ospiterà una mostra di spartiti antichi di Casa Ricordi provenienti dalla collezione privata del Maestro Bartoli. “Sono un uomo ordinario che si è ritrovato a vivere una vita straordinaria – conclude il maestro – piena di sorprese, di avventure e di belle memorie.

Oggi il mondo viaggia a ritmi frenetici, c'è l'internet, ma in passato anche acquistare un brano di musica a stampa poteva diventare evento. Mi ricordo bene, quando ero bambino, le gite sui Lungarni a comprare musica con i miei genitori: erano momenti di gioia, di scoperta, di avventura, appunto. Queste cose sono frammenti di storia della cultura italiana, e siccome io sono di Vecchiano mi pare bello condividerle con il mio pubblico e la mia gente. Ma la musica, una volta scritta e pubblicata, bisogna eseguirla. Altrimenti non serve a nulla”.


“Il Concerto del Maestro Bartoli rientra negli Spettacoli fuori rassegna del cartellone 2017-2018 dell'Olimpia di Vecchiano.

Un fuori rassegna che esalta le eccellenze artistiche del territorio locale, in modo che i nostri cittadini, e non solo, possano goderne la maestria durante queste serate a loro dedicate”, conclude il primo cittadino.


Il costo del biglietto è 10 euro l'intero; 7 euro il ridotto e 1 euro gli under 18: il botteghino dell'Olimpia sarà aperto venerdì 9 febbraio dalle 11,30 alle 12,30 e sabato un'ora prima dello spettacolo.

I biglietti sono acquistabili anche attraverso il circuito BookingShow.
Tutti i dettagli su www.comune.vecchiano.pi.it nella sezione Teatro Olimpia.
Info Ufficio Cultura: 050859628 - 3357231120

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/2/2018 - 14:26

AUTORE:
Estimatore di Sandro.

Ma "la musica dei ricordi" è in programma stasera o sabato?

Red3
Stasera venerdi 9 febbraio, ore 21