none_o

Il 29 settembre è una data particolare. Non solo fa subito venire in mente la celebre canzone dell’Equipe 84 ma è anche il giorno del compleanno di Silvio Berlusconi (1936) e di Pier Luigi Bersani (1951). Sarà una combinazione ma proprio in questa data un noto ristorante viareggino della Marina di Levante organizza una “Cena con Corona”, nel senso del Fabrizio. Chi è interessato basta cercare in Internet....

Compleanno
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
IN RISPOSTA A CICCIO

CANTIERIZZAZIONE E CRONOPROGRAMMA .....
Per qualcuno è finita la pacchia delle lamentele . .....
. . . . . . . . . . . . . appelli di persone " disperate .....
Premetto che non intendo criticare e polemizzare e .....
A cura di: Leonardo Debbia
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Rottamazione: era l'ora!
none_a
Tecnologia e robotica
none_a
San Giuliano Terme, 28 settembre
none_a
San Giuliano, 22-23 settembre
none_a
Arena Metato, 25 settembre
none_a
San Rossore, 22 settembre
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Migliarino Biodanza ASBUC
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Domani forse piove.
Pisa, 17 marzo
Passato Remoto al Teatro Lux

12/3/2018 - 18:13


Passato Remoto al Teatro Lux, 
in piazza Santa Caterina sabato 17 marzo alle ore 18; 
ad accompagnare l’autore, Vittorio Cotronei, oltre alle letture di Iacopo Bertoni, ci saranno lo scrittore Fabrizio Bartelloni e Silvia Belli, curatrice del libro. 

Sono passati tre anni da quando Vittorio Cotronei, con il suo fortunato romanzo Andalù (MdS editore), ci raccontava della misteriosa scomparsa di Ramiro Bettini, detto Ramirez, nelle pinete lungo la costa etrusca e delle ricerche che ne erano seguite: televisioni, forze dell’ordine, ufologi si erano scatenati  sconvolgendo la vita dell’intera cittadina e soprattutto quella del migliore amico di Ramirez, Marino Maltese, letteralmente travolto dalla vicenda. In Passato Remoto ritroviamo proprio lui, Marino, protagonista di questo nuovo romanzo in cui il passato e il presente si intrecciano. 

Quando infatti ‘il Modesti’, pensionato della Solvay e noto bracconiere, si getta dalla rocca di Poggio Primo Marittimo apparentemente senza una ragione, l’unico interessato a far luce sul mistero di quella morte sembra essere proprio Marino Maltese, divenuto ufologo di una certa fama, che torna così nei luoghi della sua giovinezza: un antico borgo dell’entroterra toscano.

Nella casa del suicida rinviene dei fogli scritti in alfabeto etrusco che lo indirizzano verso il mondo dei tombaroli e del mercato nero di reperti archeologici. L’indagine lo condurrà in un luogo misterioso che pare legato al mito di Tagete, il ‘Saggio dalle sembianze di fanciullo’ che leggenda vuole abbia insegnato agli Etruschi la scienza sacra dell’aruspicina.

Scavare nel passato, nel proprio e in quello del territorio che lo ospita, non è sempre facile per Marino Maltese che si trova costretto a condurre la propria surreale indagine tra mille ostacoli, pericoli e personaggi bizzarri fino a un imprevedibile finale.

Il romanzo, il tredicesimo della collana Storie di MdS editore, sarà presentato al Teatro Lux, in piazza Santa Caterina sabato 17 marzo alle ore 18; ad accompagnare l’autore, Vittorio Cotronei, oltre alle letture di Iacopo Bertoni, ci saranno lo scrittore Fabrizio Bartelloni e Silvia Belli, curatrice del libro. 

Biografia

Vittorio Cotronei è nato a Pisa nel 1977.

Una volta laureato in legge si trasferisce a Madrid, dove rimarrà per cinque anni.

Attualmente vive a Montescudaio (Pisa). Premiato al Fazio Degli Uberti con il racconto Luce, il suo romanzo, Andalù (MdS editore, 2015), è stato premiato al Premio Letterario Internazionale Cinque terre - Golfo dei Poeti.

Dopo aver partecipato alle raccolte di racconti Vituperio delle Genti e Maledetti Pisani (MdS editore, 2016/17) esce con il suo nuovo romanzo in cui si ritrova l’ufologo Marino Maltese, già protagonista di Andalù.




    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: