none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

BASE MILITARE A COLTANO
. . . . . finalmente la Provincia .....
La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

di Mara Carfagna, ministro per il Sud (a cura di BB, red VdS)
none_a
Dal blog di Fulvia Ferrero (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Zelensky a sorpresa al Festival di Cannes (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
Vecchiano
Il 24 marzo a Vecchiano Per Antonio: Una giornata con Tabucchi.

17/3/2018 - 12:31

Il 24 marzo a Vecchiano Per Antonio: Una giornata con Tabucchi. Un evento lungo un giorno dedicato alla memoria dello scrittore vecchianese di fama internazionale
 
Vecchiano – “Per Antonio: Una giornata con Tabucchi”: è questo il titolo dell’intera giornata dedicata dall’Amministrazione Comunale di Vecchiano ad Antonio Tabucchi,   scomparso sei anni fa, il 25 marzo 2012. Il prossimo 24 marzo Vecchiano celebrerà, così, il suo scrittore, famoso in tutto il mondo per gli innumerevoli capolavori letterari.

L'evento rientra negli appuntamenti di Aspettando la Fiera di Primavera 2018: una giornata che sarà essa stessa ricca di vari eventi per commemorare lo scrittore. Si comincia alle 11 nell’auditorium dell’Istituto Comprensivo “Daniela Settesoldi” di Vecchiano, con un incontro dal titolo In viaggio con Tabucchi: letture e riflessioni su “Notturno Indiano” degli alunni delle classi terze della scuola secondaria, con interventi di Ovidio Della Croce e Fabrizio Sbrana.

Coordina l'incontro Massimo Marianetti.  La giornata proseguirà alle 18 nella Sala Consiliare di Vecchiano con l'incontro “Tabucchi Postumo. Da Per Isabel all'archivio Tabucchi della Bibliotheque Nationale de France”.

L'incontro vedrà la partecipazione  di Eleonora Conti, Giulio Ferroni, Monica Jensen e Pietro Benzoni. L’iniziativa sarà preceduta dai saluti istituzionali del Sindaco Massimiliano Angori e dell’Assessore alla Cultura Lorenzo Del Zoppo, coordinerà Riccardo Greco. Alle 20 seguirà un buffet nella Sala Gruppi, e alle 21 la serata riprenderà al Teatro Olimpia con lo spettacolo “Goodbye Mr. Nightingale – Una serata con Antonio Tabucchi”, evento a cura di Versiliadanza e spettacolo di e con Angela Torriani Evangelisti e Gianluigi Tosto.

 

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Sottolineiamo che, contestualmente, nel Foyer del Teatro Olimpia sarà possibile visitare la mostra fotografica a cura di Fabrizio Sbrana, “INDIA, sacralità del quotidiano”.
“Dal 2012, anno della scomparsa di Tabucchi, il Comune di Vecchiano organizza delle iniziative per omaggiare la memoria dello scrittore”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori. “Anche per il 2018, abbiamo scelto di organizzare una giornata intera e densa di appuntamenti per commemorare un vecchianese di fama internazionale, quale era appunto il grande Antonio Tabucchi, le cui opere letterarie sono tuttora ripercorse con eventi e spettacoli nel mondo.

Sarà, dunque, una nuova occasione per tutti noi per assaporare, sull’onda di un emozionato ricordo, il tono ironico, pungente ed instancabile tipico di Tabucchi”, aggiunge il primo cittadino. “Il legame tra le istituzioni vecchianesi e lo scrittore di fama mondiale è sempre stato saldo e forte: lo dimostra anche il fatto che all'interno del Palazzo Comunale è conservata, da anni, l'opera originale di Tabucchi “Campane del mio villaggio”, un vero e proprio calendario composto da 12 prose scritte dal grande scrittore e 12 acquarelli di Davide Benati”, aggiunge l’Assessore alla Cultura Lorenzo Del Zoppo.

“Il nostro intento, dunque, è quello di commemorare il prossimo 24 marzo l’illustre autore vecchianese, tramandando l’opera e la memoria di uno dei più grandi scrittori del nostro tempo, anche alle più giovani generazioni”. “Antonio Tabucchi”, conclude l’Assessore Del Zoppo, “nei suoi famosi scritti, amava riflettere e farci riflettere sulla letteratura e, attraverso di essa, sulle ingiustizie del mondo che ci circonda.

Il suo pensiero, in una società come quella moderna, dove crescono le disuguaglianze e diminuisce il tempo per la riflessione culturale, a causa dei frenetici ritmi di vita, diventa così estremamente attuale.

Ed è altresì fondamentale soffermarci a riflettere attraverso le sue opere, per  alimentare e recuperare la capacità di approfondire i grandi temi contemporanei, proprio per comprendere appieno i tempi che stiamo vivendo”.
L’appuntamento per “Una Giornata con Tabucchi” è per sabato 24 marzo a Vecchiano: tutti i dettagli sul sito www.comune.vecchiano.pi.it
 



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

18/3/2018 - 10:19

AUTORE:
Daniela Canarini

Iniziativa molto bella e interessante. Bravi e complimenti. Il ricordo delle sue opere e riflessioni ci apre la mente al mondo. Un respiro di aria fresca, ci voleva!