none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Terminato il giro di assemblee nelle frazioni, l’Amministrazione Comunale illustrerà mercoledì 28 marzo
Il Bilancio di Previsione 2018 in una diretta Facebook

23/3/2018 - 15:15

Terminato il giro di assemblee nelle frazioni, l’Amministrazione Comunale illustrerà mercoledì 28 marzo il Bilancio di Previsione 2018 in una diretta Facebook
 
Vecchiano – Presentazione del Bilancio di previsione 2018: terminate le assemblee pubbliche nelle frazioni, l’Amministrazione Comunale di Vecchiano proporrà nuovamente anche per quest'anno, dopo la positiva esperienza di esordio della modalità comunicativa del 2017, una diretta via Facebook, sempre in tema di Bilancio.

L’Amministrazione, infatti, si avvantaggiaz dell’utilizzo dei social network per allargare la possibilità di condividere con i cittadini  le scelte e gli obiettivi da portare avanti nel 2018.

“E perciò, mercoledì 28 marzo alle 18 allestiremo una diretta via Facebook, al fine di rendere trasparenti le scelte che facciamo, gli investimenti previsti e l’utilizzo delle risorse pubbliche”, afferma il Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori. “Dopo l'ottima esperienza dello scorso anno, torniamo a puntare sulle nuove tecnologie per consentire alla cittadinanza di partecipare in maniera propositiva alla costruzione del bilancio prima di giungere, in sede di Consiglio Comunale, ad una ulteriore discussione e, di conseguenza, alla sua definitiva approvazione.

Durante la diretta Facebook, inoltre, è nostra intenzione riepilogare i punti salienti del Bilancio di Previsione 2018, emersi nella discussione assembleare delle frazioni, con l’intento di rispondere anche alle questioni poste dagli stessi cittadini”, conclude il Sindaco Angori.
Per vedere la diretta sarà sufficiente connettersi via Facebook alla pagina pubblica “Massimiliano Angori Sindaco”.
Appuntamento, dunque, per mercoledì 28 marzo alle  ore 18.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

6/4/2018 - 9:07

AUTORE:
Cittadino partecipante

Menti sapendo di mentire e non meriteresti risposta altrimenti ti firmeresti per esteso aggiungendo il tuo indirizzo mail, ma sei un vigliacco e continui-continui-continui baloccandoti nella tua sfacciataggine.
Un giorno non tanto lontano il comico smesso dovrà pagare tutti i danni per aver allevato "roba simile"

6/4/2018 - 8:51

AUTORE:
Sconsolatissimo

Oh consolsto di Vecchiano, se la cittadinanza fosse stata avvertita non solo sui social ma magari con volantini e affissioni pubblici e il bilancio di previsione fosse stato discusso nelle sedi opportune e non nei circoli forse e dico forse la gente sarebbe andata e magari avrebbe detto la sua, ma gente al di sopra di 75 anni che paga le tasse da una vita ed è stanca della poca informazione e della poca veridicità di questa amministrazione nei confronti del cittadino, forse e dico forse avrebbe avuto il piacere di essere informata su come di spendono i ma soldi. Speriamo che passino presto questi tre anni perché questa è la peggio amministrazione avuta negli ultimi 20anni.

5/4/2018 - 18:51

AUTORE:
Red 2

Si comincia il 20 marzo da Avane e Nodica
Assemblee pubbliche nelle frazioni per la formazione del Bilancio di previsione 2018

17/3/2018 - 11:50

Vecchiano – In arrivo le assemblee pubbliche per la formazione del Bilancio di previsione 2018. Come ogni anno, il Comune di Vecchiano organizza una serie di appuntamenti sul territorio per spiegare in modo chiaro e comprensibile le scelte e gli obiettivi che intende perseguire nel 2018. Si comincia martedì 20 marzo alle 18 al Circolo CSI di Avane per poi proseguire col secondo appuntamento alle 21 al Circolo La Vasca Azzurra di Nodica.

5/4/2018 - 18:29

AUTORE:
consolato

se leggi vedi che questo annuncio della diretta su FB è stato pubblicato il 23 marzo e la diretta è stata fatta il 28 marzo!!

dopo che il bilancio è stato presentato in tutte le frazioni ...con diritto di domande da parte dei cittadini..

se si vedesse la vera identità di chi scrive, vedrai che di castronerie come questa se se ne vedrebbero di meno

5/4/2018 - 17:00

AUTORE:
Cittadino

E chi lo sapeva, grazie per l'informazione tardiva, poi mi raccomando scrivete sui giornali che non sapevate nulla né di questo o di quello. Vedi: adbuc, ponte di Ripafratta, spazzatura, buche, ecc....., Come siamo caduti male, i bilanci fatti con i nostri soldi se li approvano e se li discutono tra di loro, e poi puff i soldi non vengono investiti e non si sa che fine fanno.