none_o

Mettiamola cosi: in Medio Oriente c’è stata grande confusione sotto il sole e molte forze e fazioni locali e longa manus di potenze vicine e lontane, si sono accapigliate in un contezioso complesso, per certi versi sorprendente e apparentemente incoerente. Una difficile partita a scacchi, giocata cinicamente a più mani a diversi livelli di interessi palesi e occulti, legittimi e inconfessabili e strati sovrapposti di tattiche o strategie conflittuali....

Accadde oggi
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
La pagina di Michele
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Caro Riccardo informati!

il principale avversario .....
Un governo con la legge elettorale ( anche attuale) .....
Per me rimarrà sempre una naturale incapacità a capire .....
La legge elettorale a doppio turno alla francese é .....
Agrifiera di Pontasserchio, 28 apri
none_a
25 Aprile
none_a
Pontasserchio, 24 aprile
none_a
PONTEDERA
none_a
25 Aprile
none_a
Vecchiano
none_a
Vecchiano
none_a
Pappiana
none_a
San Giuliano Terme, 15 aprile
none_a
COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Tenuta Salviati
Una grande e riuscita gita

26/3/2018 - 22:16



Grande successo per la gita  di domenica 25: “Alla scoperta della Tenuta Salviati”.
Trentatré gitanti si sono beati di grandi pini, cipressi secolari, lame lussureggianti, acque verdi,  svettanti frassini, curiosi daini, picchi tamburellanti, stipe fiorite, serpenti ellenici vegetali, liane musicali, storici ruderi e… le sconosciute maestose incredibili sequoie, una sorpresa dietro l’altra.
C’era una coppia venuta da Castiglioncello, un’altra da Carrara, ancora una addirittura dal Mugello, pisani che hanno disertato la festa della città, una giovane tedesca, chi amava la fotografia, chi l’aria del bosco, chi la compagnia e tutti la bellezza della nostra Pineta.
Tre ore e mezzo di cammino, sette chilometri e mezzo di sentieri, più di tredicimila passi (c’era chi aveva lo strumento!) e neanche un migliarinese (o affini)!
Ho dovuto dire che tutti in paese conoscono la Tenuta, cos’altro potevo raccontare?
Nessuno aveva letto l'articolo sulla Voce che pubblicizzava l'evento e quindi strano che ci siano cento visite all’Evento sulla Voce!
Queste sono  foto fatte e mandatemi da alcuni di  loro che ringrazio per avermi dato la possibilità di fare questo servizio.
Alla prossima?
E quando mai!


Un sincero grazie alla Famiglia Salviati per il permesso accordato, un caldo grazie all’Associazione Verde brillante di Pisa che ha voluto questo evento e, logicamente, a tutti i partecipanti.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/3/2018 - 19:11

AUTORE:
CdP

Quando viviamo, per nostra fortuna, circondati dalla bellezza (e il nostro territorio ne è un esempio), corriamo purtroppo il rischio di non rendercene conto.
Le amministrazioni di sinistra che si sono succedute hanno fortunatamente sempre compreso il suo valore cercando di salvaguardarlo, mentre hanno sempre peccato nella sua sottovalutazione in termini di sviluppo turistico. Non si sono resi perfettamente conto del suo valore e si sono limitati ad un uso utilitaristico del territorio.
L'attuale Amministrazione avrebbe ancora tempo per invertire questa tendenza.
Al contrario l'opposizione di centro destra, in questo momento rivitalizzata ma ancora molto confusa, porterebbe sicuramente ad una inversione di tendenza cercando di ridurre i vincoli e liberalizzando in nome di uno sviluppo capace di portare posti di lavoro. Sarebbe una tragedia per chi come me, Cittadino del Parco, ha paura di vedere vanificate tutte le lotte del passato per la sua realizzazione e conservazione.
Sarebbe utile, anche elettoralmente, dimostrare con i fatti che il Parco stesso è l'occasione di sviluppo. Che non distruggendo ma valorizzando con progetti e idee compatibili si possono creare quei posti di lavoro tanto desiderati e attesi.

27/3/2018 - 12:12

AUTORE:
Vecchianese

Le parole del Verde Brillante non sono di cortesia, sono sincere. Il nostro Bosco e il nostro territorio è veramente meraviglioso e forse si meriterebbe un'amministrazione più attenta.

27/3/2018 - 11:46

AUTORE:
associazione Verde Brillante

Grazie a Umberto Micheletti e alla famiglia Salviati per aver dato a tanti di noi l'opportunità di visitare questo posto meraviglioso dove la Natura ci accoglie in una atmosfera quasi magica.E' stata una bellissima esperienza.