none_o

 “C’è qualcosa che devo dire alla mia gente, in questo nostro procedere verso la giusta meta: non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento. Io ho un sogno. Che bambini neri e bambine nere, potranno prendere per mano bambini bianchi e bambine nere, come fratelli e sorelle. IO HO UN SOGNO OGGI.”..

Con Borgo di Pratavecchie
none_a
Auguri di Buone Feste
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Senza animosità, le segnalo che la famosa commissione .....
. . . . . . . . . . . . . . i nostri governanti . .....
La fonte più autorevole che lei cita è il commissario .....
. . . . . . . . . . Gigino, ultras della curva e .....
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
Pontedera, 25 gennaio
none_a
Milano 25/27 Gennaio 2019
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Il Teatro nel magazzino
none_a
Marina di Pisa, 19 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Circolo Il Fortino
none_a
Pisa, 12-13 gennaio
none_a
  • di Umberto Minopoli

      Perché votare Giachetti-Ascani

  • Circolo Arci Migliarino

      NUOVA GESTIONE LOCALE BAR

    Il Circolo ARCI Migliarino lancia una Manifestazione pubblica di Interesse finalizzata alla ricerca di un gestore del locale bar del Circolo in scadenza marzo 2019. Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai consiglieri oppure inviare una mail alla posta del Circolo:  arcimigliarino@gmail.com.
    Scadenza delle domande: 31 gennaio 2019.


Migliarino
none_a
Promozione Sportiva CSI, ACSI, UISP, CSA
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano-
none_a
La quarta tappa a Viareggio
none_a
Ancora dormi accanto a me
ogni sera più di dieci lustri ormai,
stringi la mia mano nella tua
vuoi essere sicura amore mio,
che ti sono accanto .....
Il 24 gennaio alle ore 18 presso il Centro Salute di San Giuliano Terme in Largo Shelley, verrà presentato il libro Strumenti di counselling in Analisi .....
di Renzo Moschini
none_a
Fai-Cisl
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Domenica 8 aprile la pulizia manuale della sponda
Giornata di Pulizia di Bocca di Serchio 2018

4/4/2018 - 15:42

 Giornata di Pulizia di Bocca di Serchio 2018: torna domenica 8 aprile la pulizia manuale della sponda destra del fiume


Vecchiano – Dopo un paio di rinvii a causa del maltempo, domenica 8 aprile torna la Giornata di Pulizia di Bocca di Serchio, iniziativa organizzata dal Comune di Vecchiano e dall’Ente Parco Regionale Migliarino–S.Rossore-Massaciuccoli, con il prezioso contributo del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, che quest'anno viene inserita nel programma di Salutando la Fiera.

L’evento sarà, come di consueto, realizzato grazie alla collaborazione di molte associazioni di volontariato. Inoltre, la giornata sarà arricchita da un piacevole momento conviviale, grazie ad un buffet gentilmente offerto dal Circolo giovanile Arci Vasca Azzurra di Nodica e messo a disposizione dei partecipanti in collaborazione con la Società CirFood-Eudania.

Le operazioni di pulizia, invece, saranno coordinate da Geofor spa, partner consolidato dell’evento. “La nostra Amministrazione è lieta di realizzare anche per il 2018 questo evento che ormai è divenuto un appuntamento fisso per il nostro territorio, giunto quest'anno alla sua diciassettesima edizione”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

“Dopo il grande successo di partecipanti dello scorso anno, confidiamo, anche per quest’anno, in una massiccia partecipazione di volontari e cittadini a questa iniziativa dal significato naturalistico, che ha, inoltre, lo scopo di educare al rispetto dell’ambiente”, aggiunge il primo cittadino. “L’evento si snoderà dalla riserva naturale di Bocca di Serchio alla riserva naturale della Bufalina: si tratta di una delle giornate che dedichiamo alla cura del nostro territorio, una giornata all’insegna del rispetto dell’ambiente e della sensibilizzazione unanime a questi temi”, afferma l’Assessora all’Ambiente Mina Canarini.

“La mobilitazione e la partecipazione dei volontari, delle associazioni, delle famiglie, delle tante persone che rispondono a questa iniziativa è il punto di forza e la leva di cambiamento che possiamo sperare di mettere in pratica: è da questo intreccio di mani e di pensieri che nascono risposte concrete alla tutela dell’ambiente.

Sulla scia del successo dello scorso anno, per il 2018 ci appelliamo a tutti, grandi e piccini, affinchè si facciano portavoce dell'evento, realizzando così sempre di più , attraverso anche il passaparola, una partecipazione attiva di tante mani, di cuori appassionati e sensibili, di presenze che possano curare e accarezzare questa spiaggia.  Perchè Marina di Vecchiano è la spiaggia di tutti, aperta e libera, accogliente e fragile, una spiaggia dove la natura, in silenzio, resiste alle nostre brutte abitudini, che in silenzio lancia il suo messaggio di rispetto dei luoghi e del suo ambiente, che in silenzio aspetta la primavera, anche quella delle persone che ogni anno partecipano a questo rito collettivo che sa di buono.

Ecco perchè per il 2018 vi aspettiamo in tantissimi, sempre più numerosi”, conclude l’Assessora Canarini.

L'appuntamento, dunque, è per domenica 8 aprile 2018, ore 9.00, con ritrovo sul Piazzale Montioni a Marina di Vecchiano.

Per tutti i dettagli e per eventuali variazioni sull’evento, visitare il sito www.comune.vecchiano.pi.it
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




8/4/2018 - 21:51

AUTORE:
giò

oggi stesso, 8 aprile, ho visto il servizio giornalistico inerente all'iniziativa, trasmesso dal tg 24 , di Sky tv, con intervista dedicata all'avvenimento, del sindaco del comune di Vecchiano, Angori...

Avvenuta sulla spiaggia, mentre i volontari partecipavano alle operazioni....

...a dispetto della brevità, ha chiaramente avuto un rilievo mediatico nazionale, su di un canale prestigioso, segnalando alla pubblica opinione una sensibilità ed un'attenzione locale spiccata, per tematiche nobili ed attuali,,,,