none_o


 La notizia è di pochi giorni fa e ha lasciato a bocca aperta il grande pubblico; ma non gli addetti ai lavori.  Uno studio del Centro tedesco Helmholtz per la ricerca oceanografica GEOMAR, di Kiel, pubblicato sulla rivista Science Advanced, fa sapere che il nostro Etna, il vulcano più grande d'Europa, sta scivolando lentamente nelle acque dello Ionio....

Vecchiano: che Consigli?
none_a
Invito
none_a
Teatro del Popolo Migliarino 26 ott.
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
Applicati, leggi meglio. Sono daccordo con loro per .....
. . . morire in conoscenza sia il miglior viatico per .....
Bomba I
bomba II
e giggetto pupazzo perfetto

ASPETTIAMO .....
Tiri in ballo me, ma fai cilecca. La risposta "nel .....
I luoghi dell'eccellenza gastronomica
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Ass. La Voce del Serchio
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Parrocchia Madonna dell'Acqua
none_a
Circolo Il Fortino di Marina di P.
none_a
Fiab Pisa
none_a
San Giuliano, 21 ottobre
none_a
Palaia
none_a
ASBUC Migliarino, 19 ottobre
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Pontecosi-Migliarino, Domenica 21
none_a
Pontasserchio
none_a
Pappiana
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Il giorno sabato 22 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, a San Giuliano Terme, in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA . . . per un'iniziativa veramente interessante .....
Forze dell'ordine al mercato, la strada intrapresa è giusta!
Parcheggio Paparelli senza abusivi

7/4/2018 - 14:04

Parcheggio Paparelli senza abusivi: Forze dell'ordine al mercato, la strada intrapresa è giusta!


Pisa, Sabato 7 aprile 2018 - Un sabato mattina assolato e senza neanche l'ombra di un parcheggiatore abusivo al mercato di via Paparelli. Grazie ad una massiccia presenza di forze dell'ordine, in borghese e in divisa.

E il parcheggio si riempie solo di auto della clientela. Quasi una rarità, tira un sospiro di sollievo il presidente della Fiva ConfcommercioPisa Franco Palermo:

 “Finalmente le nostre numerose e insistite sollecitazioni hanno trovato una prima concreta ed efficace risposta. Grazie al Prefetto, al Questore, alle Forze dell'Ordine, al comandante della Polizia Municipale per questo deciso e massiccio intervento che ha restituito una situazione di piena legalità al parcheggio e la serenità ai nostri clienti di poter parcheggiare liberamente senza il fastidio e l'incubo di dover essere sistematicamente taglieggiati dagli abusivi”.
“Tuttavia è bene dire che questa dovrebbe essere l'assoluta normalità e non uno stato d'eccezione legato ad oggi” - ci tiene a precisare con forza il presidente della Fiva Confcommercio: “Occorre che le autorità garantiscano piena continuità a questo primo intervento ogni volta che c'è il mercato, mercoledì e sabato ininterrottamente, fino a quando il racket dei parcheggiatori abusivi al mercato di via Paparelli non sarà definitivamente estinto”.
“L'attenzione al fenomeno da parte nostra si mantiene ovviamente alta e non possiamo nascondere che il clima resta teso” – conclude Palermo - “anche perché la presenza di questi parcheggiatori abusivi, volontariamente trascurata negli anni, ha raggiunto livelli sinceramente insostenibili di tollerabilità, sia verso noi operatori, sia verso gli stessi clienti.

L'azione di questa mattina è senz'altro un segnale positivo, una conferma che la strada intrapresa è quella giusta”.
 
 
 
 
 
 


Fonte: Alessio GiovarruscioComunicazione & Stampa Confcommercio Provincia di Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




7/4/2018 - 23:30

AUTORE:
Pisano

Li ancor peggio...basta bisogna intervenire al piu' presto.....