none_o

Mettiamola cosi: in Medio Oriente c’è stata grande confusione sotto il sole e molte forze e fazioni locali e longa manus di potenze vicine e lontane, si sono accapigliate in un contezioso complesso, per certi versi sorprendente e apparentemente incoerente. Una difficile partita a scacchi, giocata cinicamente a più mani a diversi livelli di interessi palesi e occulti, legittimi e inconfessabili e strati sovrapposti di tattiche o strategie conflittuali....

Accadde oggi
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
La pagina di Michele
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Caro Riccardo informati!

il principale avversario .....
Un governo con la legge elettorale ( anche attuale) .....
Per me rimarrà sempre una naturale incapacità a capire .....
La legge elettorale a doppio turno alla francese é .....
Agrifiera di Pontasserchio, 28 apri
none_a
25 Aprile
none_a
Pontasserchio, 24 aprile
none_a
PONTEDERA
none_a
25 Aprile
none_a
Vecchiano
none_a
Vecchiano
none_a
Pappiana
none_a
San Giuliano Terme, 15 aprile
none_a
COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Festival MusikArte, 20 aprile
6° Concerto: Dalla Russia a Vicopisano

14/4/2018 - 18:47

Dalla Russia al Teatro di Vicopisano in scena il violino di  Vadim Tchijik e il pianoforte di Armine Varvarian 

I Due artisti saliranno sul palco del Teatro di Via Verdi di  Vicopisano per il Festival Internazionale MusikArte, organizzato dall’Associazione Musicale Fanny Mendelssohn con  ADSI Sez. Toscana Delegazione Ville  Pisane e  l’Associazione Culturale la Voce del Serchio. 

Il concerto si terrà Venedi 20 Aprile alle ore 21.00 e sarà seguito da una degustazione di prodotti del territorio offerta da Azienda Agricola Il Frantoio di Vicopisano. 

Vadim Tchijik è stato premiato in prestigiosi concorsi violinisitici internazionali come il “Paganini” di Genova, il “Cajkovskij” di Mosca e il “R. Lipizer” di Gorizia. 

Ha tenuto recital in più di trenta paesi in Europa, Asia, America Latina e Stati Uniti suonando nelle sale più prestigiose: Théâtre des Champs-Elysées, Théâtre du Châtelet e Salle Gaveau di Parigi, Concertgebouw di Amsterdam, Dvorak Hall di Praga, Sala Grande del Conservatorio Cajkovskij di Mosca, Suntory Hall di Tokyo, Philharmonie di Colonia, Palazzo della Cultura di Sofia, Palazzo delle Arti di Città del Messico. Si è esibito come solista con le Orchestre Sinfoniche di Mosca, Friburgo, Paesi Bassi, Stato del Messico, Orchestra del Teatro di Genova, Orchestra di Padova e del Veneto e molte altre. 

Ha partecipato a molti programmi televisivi (Francia-3, Mezzo, RAI, NHK, ecc.) e radiofonici (France Musique, Radio Classique, ecc.) e inciso diversi CD per le etichette Lyrinx. Nel 2006 realizza in Giappone una serie di CD dedicati al 250° anniversario di Mozart. 

Eccellente camerista, ha suonato con Jean-Claude Pennetier, Emmanuel Pahud, Marielle Nordmann, Philippe Bernold, Dominique Di Williencourt, Michel Lethiec, David Geringas, Pieter Wispelwey, Cédric Tiberghien, Marc Coppey e Yves Henry. Nel 2010 ha avuto la copertina sulla rivista "String", che gli ha dedicato sei pagine in un'intervista esclusiva. 

Nato nel 1975, ha iniziato lo studio del violino all'età di sei anni e ha dato il suo primo concerto a otto. Si è laureato con la menzione speciale al Conservatorio Cajkovskij di Mosca; in seguito si è perfezionato in Francia, Germania, e negli Stati Uniti.  


Armine Gasparian -VARVARIAN ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di 7 anni presso la Scuola Centrale di Musica Yerevan (Armenia) con Zemfira Barseghian, professore nato della scuola Igumnov. All'età di 16 anni, entra nel Conservatorio Superiore di Musica. 

In seguito si è perfezionata con Pierre Barbizet, Jeannine Vieuxtemps, Dominique Merlet, Aquiles Delle Vigne, Elena Varvarova, Michael Rudy per il pianoforte; Geneviève Joy per musica da camera.

Successivamente si è trasferita in Francia dove è entrata a far parte del CNR di Marsiglia (Conservatorio nazionale della regione) dove ha ottenuto immediatamente la medaglia d'oro nella classe di Pierre Barbizet. Lo stesso anno, è entrata a far parte del CNSM di Parigi (Conservatorio Nazionale di Musica) nella classe di Dominique Merlet vincendo numerosi primi premi. Vincitrice con Diploma di merito al Concorso Internazionale Palma d'Oro di Final Ligure (Italia) e finalista al Concorso di Vercelli (Italia). 

Tiene concerti in tutta europa ospite dei festival piu prestigiosi. 

Sia come solista che come camerista collaborando con: Laurent Korcia, Dominique de Williencourt, Brigitte Fossey, Quatuor Elysée, François Salque, Amanda Favier, Vadim Tchijik, Hae Sun Kang, Béata Halska, Sergeï Kalinin.


 Per l' evento al Teatro l'artista Daria Palotti presenta

" Fantastiche visioni" .

Daria Palotti,  che  è  nata a Vicopisano dove tutt'ora  vive e lavora, proviene da una famiglia di artisti che l'ha stimolata fin dall'infanzia.

Si dedica all'illustrazione per l'infanzia, pittura e scultura, dando vita ad un proprio particolare universo, abitato da creature fantasiose,mostruose,geniali, surreali e perturbanti.

IL Festival MusikArte ha il patrocinio della regione Toscana e dei Comuni di San Giuliano, Pisa, Calci, Vicopisano e Viareggio ed è realizzato grazie al contributo della Fondazione Pisa, UNICOOP Firenze  Sezione Soci Valdiserchio –Versilia,  Mercatopoli Pisa, Vetrina Toscana e Confcommercio. Per informazioni contattare l’Associazione Fanny Mendelssohn. 

Si consiglia di prenotare visto il numero limitato dei posti 

(cell. 347 6371189 - 347 8509620)

e-mail: associazionefanny@gmail.com


 


 

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: