none_o

 “C’è qualcosa che devo dire alla mia gente, in questo nostro procedere verso la giusta meta: non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento. Io ho un sogno. Che bambini neri e bambine nere, potranno prendere per mano bambini bianchi e bambine nere, come fratelli e sorelle. IO HO UN SOGNO OGGI.”..

Con Borgo di Pratavecchie
none_a
Auguri di Buone Feste
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Senza animosità, le segnalo che la famosa commissione .....
. . . . . . . . . . . . . . i nostri governanti . .....
La fonte più autorevole che lei cita è il commissario .....
. . . . . . . . . . Gigino, ultras della curva e .....
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
Pontedera, 25 gennaio
none_a
Milano 25/27 Gennaio 2019
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Il Teatro nel magazzino
none_a
Marina di Pisa, 19 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Circolo Il Fortino
none_a
Pisa, 12-13 gennaio
none_a
  • di Umberto Minopoli

      Perché votare Giachetti-Ascani

  • Circolo Arci Migliarino

      NUOVA GESTIONE LOCALE BAR

    Il Circolo ARCI Migliarino lancia una Manifestazione pubblica di Interesse finalizzata alla ricerca di un gestore del locale bar del Circolo in scadenza marzo 2019. Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai consiglieri oppure inviare una mail alla posta del Circolo:  arcimigliarino@gmail.com.
    Scadenza delle domande: 31 gennaio 2019.


Migliarino
none_a
Promozione Sportiva CSI, ACSI, UISP, CSA
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano-
none_a
La quarta tappa a Viareggio
none_a
Ancora dormi accanto a me
ogni sera più di dieci lustri ormai,
stringi la mia mano nella tua
vuoi essere sicura amore mio,
che ti sono accanto .....
Il 24 gennaio alle ore 18 presso il Centro Salute di San Giuliano Terme in Largo Shelley, verrà presentato il libro Strumenti di counselling in Analisi .....
di Renzo Moschini
none_a
Fai-Cisl
none_a
di Renzo Moschini
none_a
none_o
Chi la fa, l’aspetti!

18/4/2018 - 13:49


Senza  trucchi
e senza inganni,

 

senza ninnoli
e senza bei panni,

 

con la gioia
e con il cuore,

 

con zanzare
e con amore,

 

bella è la vita
del fotoamatore!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/4/2018 - 10:29

AUTORE:
giò

Siuro,dè...

per capi' che na osa è bianca, bisogna onoscela nera....

se un ci fussino 'brutti, un'esisterebbino e belli,

se un ci fusse e ghiozzi, un si distinguerebbino 'fini

ir mondo è bello perché è vario!

...se uno dice na azzata, l'artri intendano chi è r coglione.....

.................................detto tera tera, senza malizia e senza escludimi dar conto!


............ah, o provato a scrive n'vernaolo, li sbagli un contino, sennò l'insegnante mi fa nero!

19/4/2018 - 8:22

AUTORE:
Ultimo

............. alcuna ansia da prestazione e nemmeno timore di essere sbeffeggiato ....... anzi spesso scrivo proprio per provocare e godermi le risposte più o meno serie di scrivani ( alcuni monotematici specialmente in politica ) pseudointellettuali. Capita di assentarmi dal pc anche per lunghi periodi, ma quando ci sono scrivo e riscrivo ......... e non mi preoccupo certamente di quello che possono pensare gli altri. Considero la " Voce " un giornale che informa con redattori capaci e intelligenti ..... che sanno pubblicare anche le bischerate che spesso molti di noi scrivono. ......... Sai che spesso le " bischerate " sono più interessanti delle cose serie ed intelligenti che alcuni sono convinti di scrivere? ....... Ultimo

19/4/2018 - 0:26

AUTORE:
giò

Sarebbe bello, poter scrivere in modo sereno e tranquillo.
dire quello che sentiamo dover dire, senza l'ansia da prestazione, non preoccuparsi che chi non la pensa allo stesso modo, se la prenda a male o che rimanga turbato...

Basterebbe essere educati e non rissosi, non avere l'urgenza di attaccare per primi per timore di essere sbeffeggiati e criticati, fraintesi e mal interpretati....

urlando con acrimonia si finisce per sragionare e dire quello che non si pensa davvero

calmiamoci tutti, respiriamo forte, contiamo fino a 10 e ...... salutiamo, sorridiamo, rispettiamo tutti, e accettiamo che ognuno si esprima come vuole e come sa!

così Ultimo scherza, io svalvolo come al solito, insegnante bacchetta, scolaro cazzeggia ect ect....
tutti gli altri scrivono a modo loro....

importante è non offendere senza motivo, esprimersi liberamente, rispettare il prossimo!

.......... ciao ultimo, anche a me piace la fotografia, e concordo, è espressiva e rivelatrice, dice molto anche senza parole..... bravo!

18/4/2018 - 20:38

AUTORE:
Ultimo

........... di ringraziare la " Lettrice " per l'elogio concessomi dopo anni di intensa applicazione sulla " Voce ". Non mi ricordo di averla letta, nemmeno in qualche sporadica occasione, ma il Suo interessamento e apprezzamento mi inorgoglisce più di quanto Lei osi immaginare. ......... Ultimo.

18/4/2018 - 20:23

AUTORE:
Ultima

Quando guardo una fotografia, da sempre penso a chi l'ha fatta. Al momento, alla situazione, alle circostanze.
Molto si percepisce oltre quello che appare...pensiamo al punto di vista per esempio. Gli scatti rasoterra fanno pensare a come e dove si sia messo il fotografo. La luce, l'acqua dicono molto sull'ambiente e chi conosce e si immedesima sa che in quella situazione brulicano le zanzare...
Quanti indizi ci sa dare un'immagine...
In questa foto del giorno si sente un senso di protezione in chi ha immortalato il fotografo, di rispetto per non creare distrazioni (il secondo fotografo era dietro la boscaglia, lontano) e di desiderio condivisione dell'istante che questo scatto ha 'fermato'.
Grazie Ultimo!

18/4/2018 - 19:12

AUTORE:
Lettrice

Finalmente!!!!! dopo anni Ultimo è riuscito a scrivere una cosa buona.

18/4/2018 - 15:28

AUTORE:
Ultimo

.......... le emozioni del fotoamatore sono ben diverse da quelle del cacciatore. Il fotoamatore ammira ed ama la natura e i suoi abitanti ...... li immortala ........ vive l'emozione dello scatto e rivive lo scatto immortalato ....... il cacciatore vive l'emozione dell'assassinio di una preda ..... emozione innata nell'essere umano primitivo, ma che vive ancora in certe persone che non sono riuscite ad evolversi e che vivono ancora vantandosi di uccidere esseri inermi, innocui, e spesso utili all'uomo. Purtroppo l'istinto assassino contro i più deboli e indifesi animali vive anche in chi ha il potere di usare armi micidiali solo schiacciando un bottone. Troppo spesso il progresso tecnologico non coincide col progresso dell'anima ...... Ultimo