none_o

Percorrere la via Traversagna dal monte fino a Migliarino andando lentamente e guardandosi intorno può essere molto istruttivo. La prima cosa che salta agli occhi è la maleducazione di noi cittadini. Spazzatura ovunque. La maggior quantità è ammassata sotto il ponte che spassa oltre la Barra. Un cumulo di rifiuti fra cui frigoriferi e mobili vetusti che non sono passati per la Geofor.

Il Diario di Trilussa
none_a
LIBRI
none_a
Personaggi
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
. . . . . . . . . . . . ricordo che il virus del " .....
oggi sono stato a santa anna di Stazzema ho partecipato .....
. . . . . . . . . . . . . inorgoglisce è nella fantasia, .....
Quello che mette in difficoltà il nostro paese, creando .....
Volterra-domenica 19 agosto
none_a
Tirrenia,14 agosto
none_a
Marina di Pisa, 10 agosto
none_a
Palaia, 10 agosto
none_a
Tirrenia, 7 agosto
none_a
Calci, 12 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Dopo l’ultimo consiglio comunale abbiamo finito di capire chi sono i consiglieri di minoranza. Incapaci, ignoranti egocentrici. Il tema ponte si discute .....
none_o
Chi la fa, l’aspetti!

18/4/2018 - 13:49


Senza  trucchi
e senza inganni,

 

senza ninnoli
e senza bei panni,

 

con la gioia
e con il cuore,

 

con zanzare
e con amore,

 

bella è la vita
del fotoamatore!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/4/2018 - 10:29

AUTORE:
giò

Siuro,dè...

per capi' che na osa è bianca, bisogna onoscela nera....

se un ci fussino 'brutti, un'esisterebbino e belli,

se un ci fusse e ghiozzi, un si distinguerebbino 'fini

ir mondo è bello perché è vario!

...se uno dice na azzata, l'artri intendano chi è r coglione.....

.................................detto tera tera, senza malizia e senza escludimi dar conto!


............ah, o provato a scrive n'vernaolo, li sbagli un contino, sennò l'insegnante mi fa nero!

19/4/2018 - 8:22

AUTORE:
Ultimo

............. alcuna ansia da prestazione e nemmeno timore di essere sbeffeggiato ....... anzi spesso scrivo proprio per provocare e godermi le risposte più o meno serie di scrivani ( alcuni monotematici specialmente in politica ) pseudointellettuali. Capita di assentarmi dal pc anche per lunghi periodi, ma quando ci sono scrivo e riscrivo ......... e non mi preoccupo certamente di quello che possono pensare gli altri. Considero la " Voce " un giornale che informa con redattori capaci e intelligenti ..... che sanno pubblicare anche le bischerate che spesso molti di noi scrivono. ......... Sai che spesso le " bischerate " sono più interessanti delle cose serie ed intelligenti che alcuni sono convinti di scrivere? ....... Ultimo

19/4/2018 - 0:26

AUTORE:
giò

Sarebbe bello, poter scrivere in modo sereno e tranquillo.
dire quello che sentiamo dover dire, senza l'ansia da prestazione, non preoccuparsi che chi non la pensa allo stesso modo, se la prenda a male o che rimanga turbato...

Basterebbe essere educati e non rissosi, non avere l'urgenza di attaccare per primi per timore di essere sbeffeggiati e criticati, fraintesi e mal interpretati....

urlando con acrimonia si finisce per sragionare e dire quello che non si pensa davvero

calmiamoci tutti, respiriamo forte, contiamo fino a 10 e ...... salutiamo, sorridiamo, rispettiamo tutti, e accettiamo che ognuno si esprima come vuole e come sa!

così Ultimo scherza, io svalvolo come al solito, insegnante bacchetta, scolaro cazzeggia ect ect....
tutti gli altri scrivono a modo loro....

importante è non offendere senza motivo, esprimersi liberamente, rispettare il prossimo!

.......... ciao ultimo, anche a me piace la fotografia, e concordo, è espressiva e rivelatrice, dice molto anche senza parole..... bravo!

18/4/2018 - 20:38

AUTORE:
Ultimo

........... di ringraziare la " Lettrice " per l'elogio concessomi dopo anni di intensa applicazione sulla " Voce ". Non mi ricordo di averla letta, nemmeno in qualche sporadica occasione, ma il Suo interessamento e apprezzamento mi inorgoglisce più di quanto Lei osi immaginare. ......... Ultimo.

18/4/2018 - 20:23

AUTORE:
Ultima

Quando guardo una fotografia, da sempre penso a chi l'ha fatta. Al momento, alla situazione, alle circostanze.
Molto si percepisce oltre quello che appare...pensiamo al punto di vista per esempio. Gli scatti rasoterra fanno pensare a come e dove si sia messo il fotografo. La luce, l'acqua dicono molto sull'ambiente e chi conosce e si immedesima sa che in quella situazione brulicano le zanzare...
Quanti indizi ci sa dare un'immagine...
In questa foto del giorno si sente un senso di protezione in chi ha immortalato il fotografo, di rispetto per non creare distrazioni (il secondo fotografo era dietro la boscaglia, lontano) e di desiderio condivisione dell'istante che questo scatto ha 'fermato'.
Grazie Ultimo!

18/4/2018 - 19:12

AUTORE:
Lettrice

Finalmente!!!!! dopo anni Ultimo è riuscito a scrivere una cosa buona.

18/4/2018 - 15:28

AUTORE:
Ultimo

.......... le emozioni del fotoamatore sono ben diverse da quelle del cacciatore. Il fotoamatore ammira ed ama la natura e i suoi abitanti ...... li immortala ........ vive l'emozione dello scatto e rivive lo scatto immortalato ....... il cacciatore vive l'emozione dell'assassinio di una preda ..... emozione innata nell'essere umano primitivo, ma che vive ancora in certe persone che non sono riuscite ad evolversi e che vivono ancora vantandosi di uccidere esseri inermi, innocui, e spesso utili all'uomo. Purtroppo l'istinto assassino contro i più deboli e indifesi animali vive anche in chi ha il potere di usare armi micidiali solo schiacciando un bottone. Troppo spesso il progresso tecnologico non coincide col progresso dell'anima ...... Ultimo