none_o

 “C’è qualcosa che devo dire alla mia gente, in questo nostro procedere verso la giusta meta: non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento. Io ho un sogno. Che bambini neri e bambine nere, potranno prendere per mano bambini bianchi e bambine nere, come fratelli e sorelle. IO HO UN SOGNO OGGI.”..

Con Borgo di Pratavecchie
none_a
Auguri di Buone Feste
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Senza animosità, le segnalo che la famosa commissione .....
. . . . . . . . . . . . . . i nostri governanti . .....
La fonte più autorevole che lei cita è il commissario .....
. . . . . . . . . . Gigino, ultras della curva e .....
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
Pontedera, 25 gennaio
none_a
Milano 25/27 Gennaio 2019
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Il Teatro nel magazzino
none_a
Marina di Pisa, 19 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Circolo Il Fortino
none_a
Pisa, 12-13 gennaio
none_a
  • di Umberto Minopoli

      Perché votare Giachetti-Ascani

  • Circolo Arci Migliarino

      NUOVA GESTIONE LOCALE BAR

    Il Circolo ARCI Migliarino lancia una Manifestazione pubblica di Interesse finalizzata alla ricerca di un gestore del locale bar del Circolo in scadenza marzo 2019. Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai consiglieri oppure inviare una mail alla posta del Circolo:  arcimigliarino@gmail.com.
    Scadenza delle domande: 31 gennaio 2019.


Migliarino
none_a
Promozione Sportiva CSI, ACSI, UISP, CSA
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano-
none_a
La quarta tappa a Viareggio
none_a
Ancora dormi accanto a me
ogni sera più di dieci lustri ormai,
stringi la mia mano nella tua
vuoi essere sicura amore mio,
che ti sono accanto .....
Il 24 gennaio alle ore 18 presso il Centro Salute di San Giuliano Terme in Largo Shelley, verrà presentato il libro Strumenti di counselling in Analisi .....
di Renzo Moschini
none_a
Fai-Cisl
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Pontasserchio, 24 aprile
PUROSANGUE
Delitti, cavalli e amori a San Rossore

21/4/2018 - 14:00


Nell'ambito delle iniziative fuori fiera dell'Agrifira di Pontasserchio,

 

MdS Editore e Associazione «I Gifli» presentano:

PUROSANGUE

Delitti, cavalli e amori a San Rossore

tratto dall’omonimo romanzo di Francesca Petrucci (MdS editore)

MARTEDÌ 24 APRILE, ore 21,15 Teatro Rossini - Pontasserchio

Con Cristina Gardumi e Paolo Giommarelli

Musiche dal vivo: Matteo Anelli e Emanuele Parrini 

Tre delitti compiuti sugli animali di una misteriosa donna irlandese che possiede una scuderia nei pressi del parco di San Rossore, dove si svolge la scena. 

Un maresciallo dei Carabinieri che decide di indagare: chi è perché uccide gli animali di quella donna?

Per scoprirlo, dovrà convincerla a fidarsi di lui…

 

Questa la storia, che narra il romanzo di Francesca Petrucci Purosangue (MdS Editore) che andrà in scena martedì 24 aprile, al Teatro Rossini di Pontasserchio, alle 21,15.

A interpretare i brani del libro le voci di Paolo Giommarelli e Cristina Gardumi, accompagnati da un sottofondo musicale affidato al contrabbasso di Matteo Anelli e al violino di Emanuele Parrini.

Sullo sfondo le scene mozzafiato del Parco e dell’Ippodromo di San Rossore.

Nato all’interno del ricco programma legato all’Agrifiera di Pontasserchio, l’evento ha il patrocinio del comune di San Giuliano Terme, del Parco di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, dell’Ippodromo di San Rossore – Alfea SpA e dell'Associazione La Voce del Serchio ed è stato realizzato con il supporto di importanti sponsor quali il Turf Club San Rossore, la Casa di cura San Rossore e la Farmacia Calandra.

 

IL LIBRO

Vincenzo Pulvirenti, siciliano “purosangue” il maresciallo, catapultato suo malgrado a Borgonovo, paese delle colline pisane la cui unica attrattiva sembra essere l’ottima cucina e il Palio di San Martino, si imbatterà in efferati delitti compiuti sugli animali di una misteriosa donna. Un’irlandese dal carattere duro e impenetrabile, proprietaria di una scuderia di cavalli da corsa che sembra restare impassibile di fronte alle morti violente prima dei suoi cani, poi di un suo cavallo, avvenuta proprio durante l’attesissimo Palio del paese.

Gli eventi, apparentemente senza un collegamento, vengono chiusi rapidamente come terribili incidenti ma la donna, ne è sicuro il maresciallo, nasconde qualcosa e decide di approfondire.

Chi e perché uccide i suoi animali?

Solo lei può dare una risposta, ma prima deve decidere di fidarsi di Vincenzo: l’indagine galopperà lontano, come la loro intesa, trascinando i due protagonisti su un terreno buio e scivoloso che lascerà nelle loro vite un segno profondo.

 

L’AUTRICE 

Francesca Petrucci vive e lavora a Pisa.

Laureata in Lettere antiche e giornalista pubblicista, fa l’editor di professione e la scrittrice per passione.

Ha pubblicato: Carosello in San Rossore (Equitare), Curioso, un cavallo all’avventura (Felici), Mia story.

Dall’abbandono all’amore (MdS), Il ghiro Lapo (Felici), Bruna.

Una maialina per amica (MdS) e Basta una coda (MdS).

Ha partecipato a numerosi testi antologici e premi letterari (Macchie d’acqua; Sulle spallette alle nove; Pisani all’uscio; Favolare; Pisa. Vituperio delle genti; Gabbie). Cura la rubrica “Zampa che ti passa!” sulla rivista manidistrega.it e il blog “Scrivo da cani”. 

Sposata con Giulio e mamma di Lapo, ha un cane (Cirano) e un cavallo (Velluto).

Natura e libri sono le sue più grandi passioni: ama gli animali come l’aria che respira e dedica spesso a loro la sua scrittura.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: