none_o

Scrissi un bell’articolo su Fabrizio Corona nel 2013. Era stato appena condannato a cinque anni di carcere e catturato in Spagna mentre cercava di sfuggire con una Fiat 500! Scrissi domandandomi il motivo del suo successo pubblico non avendo, il Corona, nessuna qualità se non quella di violare costantemente le regole e di farsi altrettanto costantemente scoprire dalle Autorità...

I 10 anni della Voce
none_a
Libri
none_a
Ricordo
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Stamattina fanno scouting. . . .
. . . ma non volevano .....
http:/ / www. lavocedelserchio. it/ vediarticolo. php?id=27917&page=0&t_a=sagra-della-zuppa-2018

Comunque. .....
. . . . . . . . . . . . . che studi abbia fatto il .....
. . . . . . . . . . . . . . . . al programma che il .....
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
Pisa, 19 maggio-7 ottobre
none_a
San Giuliano Terme, 27 maggio
none_a
-Il Fortino- sabato 26
none_a
Pisa, 23 maggio
none_a
Pisa, 22 maggio
none_a
Vecchiano
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


Vecchiano
none_a
Pontasserchio
none_a
Campi solari (vedi locandina)
none_a
Pisa
none_a
COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Pontasserchio, 24 aprile
PUROSANGUE
Delitti, cavalli e amori a San Rossore

21/4/2018 - 14:00


Nell'ambito delle iniziative fuori fiera dell'Agrifira di Pontasserchio,

 

MdS Editore e Associazione «I Gifli» presentano:

PUROSANGUE

Delitti, cavalli e amori a San Rossore

tratto dall’omonimo romanzo di Francesca Petrucci (MdS editore)

MARTEDÌ 24 APRILE, ore 21,15 Teatro Rossini - Pontasserchio

Con Cristina Gardumi e Paolo Giommarelli

Musiche dal vivo: Matteo Anelli e Emanuele Parrini 

Tre delitti compiuti sugli animali di una misteriosa donna irlandese che possiede una scuderia nei pressi del parco di San Rossore, dove si svolge la scena. 

Un maresciallo dei Carabinieri che decide di indagare: chi è perché uccide gli animali di quella donna?

Per scoprirlo, dovrà convincerla a fidarsi di lui…

 

Questa la storia, che narra il romanzo di Francesca Petrucci Purosangue (MdS Editore) che andrà in scena martedì 24 aprile, al Teatro Rossini di Pontasserchio, alle 21,15.

A interpretare i brani del libro le voci di Paolo Giommarelli e Cristina Gardumi, accompagnati da un sottofondo musicale affidato al contrabbasso di Matteo Anelli e al violino di Emanuele Parrini.

Sullo sfondo le scene mozzafiato del Parco e dell’Ippodromo di San Rossore.

Nato all’interno del ricco programma legato all’Agrifiera di Pontasserchio, l’evento ha il patrocinio del comune di San Giuliano Terme, del Parco di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, dell’Ippodromo di San Rossore – Alfea SpA e dell'Associazione La Voce del Serchio ed è stato realizzato con il supporto di importanti sponsor quali il Turf Club San Rossore, la Casa di cura San Rossore e la Farmacia Calandra.

 

IL LIBRO

Vincenzo Pulvirenti, siciliano “purosangue” il maresciallo, catapultato suo malgrado a Borgonovo, paese delle colline pisane la cui unica attrattiva sembra essere l’ottima cucina e il Palio di San Martino, si imbatterà in efferati delitti compiuti sugli animali di una misteriosa donna. Un’irlandese dal carattere duro e impenetrabile, proprietaria di una scuderia di cavalli da corsa che sembra restare impassibile di fronte alle morti violente prima dei suoi cani, poi di un suo cavallo, avvenuta proprio durante l’attesissimo Palio del paese.

Gli eventi, apparentemente senza un collegamento, vengono chiusi rapidamente come terribili incidenti ma la donna, ne è sicuro il maresciallo, nasconde qualcosa e decide di approfondire.

Chi e perché uccide i suoi animali?

Solo lei può dare una risposta, ma prima deve decidere di fidarsi di Vincenzo: l’indagine galopperà lontano, come la loro intesa, trascinando i due protagonisti su un terreno buio e scivoloso che lascerà nelle loro vite un segno profondo.

 

L’AUTRICE 

Francesca Petrucci vive e lavora a Pisa.

Laureata in Lettere antiche e giornalista pubblicista, fa l’editor di professione e la scrittrice per passione.

Ha pubblicato: Carosello in San Rossore (Equitare), Curioso, un cavallo all’avventura (Felici), Mia story.

Dall’abbandono all’amore (MdS), Il ghiro Lapo (Felici), Bruna.

Una maialina per amica (MdS) e Basta una coda (MdS).

Ha partecipato a numerosi testi antologici e premi letterari (Macchie d’acqua; Sulle spallette alle nove; Pisani all’uscio; Favolare; Pisa. Vituperio delle genti; Gabbie). Cura la rubrica “Zampa che ti passa!” sulla rivista manidistrega.it e il blog “Scrivo da cani”. 

Sposata con Giulio e mamma di Lapo, ha un cane (Cirano) e un cavallo (Velluto).

Natura e libri sono le sue più grandi passioni: ama gli animali come l’aria che respira e dedica spesso a loro la sua scrittura.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: