none_o

Scrissi un bell’articolo su Fabrizio Corona nel 2013. Era stato appena condannato a cinque anni di carcere e catturato in Spagna mentre cercava di sfuggire con una Fiat 500! Scrissi domandandomi il motivo del suo successo pubblico non avendo, il Corona, nessuna qualità se non quella di violare costantemente le regole e di farsi altrettanto costantemente scoprire dalle Autorità...

I 10 anni della Voce
none_a
Libri
none_a
Ricordo
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Stamattina fanno scouting. . . .
. . . ma non volevano .....
http:/ / www. lavocedelserchio. it/ vediarticolo. php?id=27917&page=0&t_a=sagra-della-zuppa-2018

Comunque. .....
. . . . . . . . . . . . . che studi abbia fatto il .....
. . . . . . . . . . . . . . . . al programma che il .....
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
Pisa, 19 maggio-7 ottobre
none_a
San Giuliano Terme, 27 maggio
none_a
-Il Fortino- sabato 26
none_a
Pisa, 23 maggio
none_a
Pisa, 22 maggio
none_a
Vecchiano
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


Vecchiano
none_a
Pontasserchio
none_a
Campi solari (vedi locandina)
none_a
Pisa
none_a
COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
di Carla Abruzzese
Il Ponte della Baccanella e le sue declinazioni.

9/5/2018 - 23:43

Il Ponte della Baccanella e le sue declinazioni.

“È fosco l’aere,

    È l’onda muta!...

    Ed io sul tacito

    Veron seduta,

    In solitaria

    Malinconia,

    Ti guardo, e lagrimo,

    Venezia mia!”


Anche a Vecchiano, a ragion veduta, potrebbe esser recitata la poesia “sul ponte sventola bandiera Bianca” come a Venezia nel 1849, per lo sconforto che, questa volta il ponte di Vecchiano, genera in tutti i vecchianesi. 

A Vecchiano il ponte mal mantenuto necessita una nuova pontificazione tecnica per il suo recupero non più rimandabile, tanto che l’unione non solo fisica che si era creata tra i due abitati, presto si interromperà, sembra per cinque lunghi mesi, sembra la durata prevista dei lavori, lasciando ogni lato di sponda quasi indipendente l’una dall’altra.

La pontificazione degli abitanti delle due sponde sarà messa in crisi, la programmazione degli spostamenti sarà difficilissima, e sembra che il ponte -quello fisico- possa trasformarsi anche in un lungo, interminabile ponte vacanziero dei mesi estivi e che tale periodo di forzata vacanza debba perdurare per tutto il tempo in cui il ponte di Pontasserchio sarà chiuso.

Ed a questo si aggiunge il fatto che non vi sono alternative percorribili vicine, il ponte sulla cataratta a Filettole è, in fondo, un mezzo ponte, quello a Ripafratta è ormai chiuso a tempo indeterminato ed il ponte di Migliarino è l’unico ponte decente di tutto il Comune.

Per le attività commerciali chiudere il ponte di Pontasserchio avrà ripercussioni pesantissime, i pendolari, i lavoratori e gli studenti che si spostano giornalmente dalle frazioni di Vecchiano alle frazioni di San Giuliano Terme e viceversa saranno sottoposti a percorrere decine di chilometri in più ogni giorno, a sobbarcarsi costi e perdite di tempo enormi passando da Migliarino

I mezzi di sicurezza da dove passeranno? Cosa succederà in quel periodo? Nella programmazione dei lavori e nel conto delle opere della sistemazione del ponte sono stati tenuti in considerazione i disagi creati alle popolazioni? I lavori saranno svolti anche di notte per ridurli al minimo tempo possibile? O indipendentemente dalle esigenze della gente tale aspetto non è stato tenuto in dovuta considerazione? Oppure dovranno gli abitanti organizzarsi indipendentemente magari facendo una raccolta non di firme, ma di barche, per crearsi da soli un ponte provvisorio alternativo di sopravvivenza? Potrebbe essere una soluzione valida da mettere in campo?

Il Centrodestra Unito per Vecchiano è veramente preoccupato di ciò che avverrà, per la gente, da qui alla fine dei lavori, e gira queste domande e queste preoccupazioni al Sindaco ed alle istituzioni tutte coinvolte nell’opera perchè facciano chiarezza e forniscano risposte esaustive, in anticipo, rispetto all’inizio dei lavori del nostro, così problematico ed importante, ponte.

A breve sarà indetta una assemblea pubblica per fare il punto sulla situazione

Fonte: carlaabruzzese@gmail.com
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: