none_o

Percorrere la via Traversagna dal monte fino a Migliarino andando lentamente e guardandosi intorno può essere molto istruttivo. La prima cosa che salta agli occhi è la maleducazione di noi cittadini. Spazzatura ovunque. La maggior quantità è ammassata sotto il ponte che spassa oltre la Barra. Un cumulo di rifiuti fra cui frigoriferi e mobili vetusti che non sono passati per la Geofor.

Il Diario di Trilussa
none_a
LIBRI
none_a
Personaggi
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
. . . . . . . . . . . . ricordo che il virus del " .....
oggi sono stato a santa anna di Stazzema ho partecipato .....
. . . . . . . . . . . . . inorgoglisce è nella fantasia, .....
Quello che mette in difficoltà il nostro paese, creando .....
Volterra-domenica 19 agosto
none_a
Tirrenia,14 agosto
none_a
Marina di Pisa, 10 agosto
none_a
Palaia, 10 agosto
none_a
Tirrenia, 7 agosto
none_a
Calci, 12 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Dopo l’ultimo consiglio comunale abbiamo finito di capire chi sono i consiglieri di minoranza. Incapaci, ignoranti egocentrici. Il tema ponte si discute .....
none_o
"Nel nome della Rosa"

10/5/2018 - 9:57



Meno tre!
Mancano tre giorni alla Festa di Migliarino, quest’anno chiamata Fiera di Maggio, e già il paese si agita di gioiosi parchi  per bimbi e di scarsi parcheggi per babbi.
Avrete letto le modalità  rivoluzionarie della sistemazione dei banchi e degli spazi, molto ben accentrati  nella Piazza Balducci, la grande e bella zona verde del paese; mancano ora le associazioni che daranno il loro contributo affinché ci sia qualcosa di diverso.
L’ASBUC propone una mostra di dipinti e una galleria fotografica durante il pomeriggio della domenica e, la sera alle 21, una proiezione di cartoline, oltre cento, che riguardano il Paese in oltre cento anni.
Maggio è il “mese della rosa” e ho voluto dedicare la giornata della Festa, quando si celebrerà anche quella “della mamma”, ad una Mamma d’eccezione, ad una Donna speciale, ad una vera Rosa, Rosa Corrieri, la pittrice di Migliarino, e così allora si spiega benissimo il:

“Nel nome della Rosa”.

 

La fdg  è quella di una mamma ed di una rosa che ha perso la bellezza dei suoi fiori ma mantiene accesi i suoi frutti.

 

A domenica.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/5/2018 - 22:41

AUTORE:
giò

A suo tempo, lessi con interesse il capolavoro di U. Eco, e ricordavo il titolo diverso "IL NOME DELLA ROSA"...
perciò incuriosito sono venuto a leggere l'articolo, con propositi bellicosi....

letto il contenuto, mi son dato una calmata, perché non si può che essere solidali e d'accordo .con l'estensore......

....la mamma è sacra e non si tocca!

14/5/2018 - 8:59

AUTORE:
Pandora

La mamma è come quell'uccelletto che si riposa in beata solitudine dalle fatiche quotidiane estenuanti e gratuite che la famiglia le impone e le propone con una gamma plurivariegata e senza sosta.
Lei che è sempre presente perché non riesce a dire di no, attenta a non suscitare gelosie e rivalità tra i membri suscettibili della sua famiglia, pronta a ricevere critiche e mugolii scontenti di varia natura...ma sola soletta a risolvere le sue personali battaglie giornaliere.
Un fiore o magari una scatola di cioccolatini nel giorno della sua festa e poi via in servizio per altri trecentosessantaquattro giorni...comunque sia tanti meritati auguri!